Categories
Uncategorized

13 passi per la costruzione di una presenza intern

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

13 passi per la costruzione di una presenza internazionale di SEO
Categorie: SEO
Internazionale SEO è molto più complessa di quanto la costruzione di visibilità di ricerca in un paese. Ogni nuovo mercato apre nuove opportunità, ma si deve lavorare molto più duramente per garantire la loro. Non si può semplicemente copiare e incollare la vostra strategia esistente e si aspettano di ottenere gli stessi risultati sui mercati esteri.

In questo articolo, guardiamo le principali fasi strategiche e tecniche si dovrebbero adottare per aiutare a costruire una presenza duratura SEO in più paesi.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

1. Avviare di nuovo con la ricerca di mercato
Si spera, questo va da sé, ma ogni paese rappresenta un nuovo mercato pieno di pubblico e di opportunità uniche. Anche all’interno del mondo di lingua inglese, le abitudini dei consumatori nel Regno Unito, Stati Uniti e Australia, per esempio, variare notevolmente e questo deve essere riflesso nella vostra strategia SEO internazionale.

Per esempio, mentre i vestiti gli acquirenti nel Regno Unito sono alla ricerca di cappotti invernali, persone in Australia sono alla ricerca di abbigliamento estivo e rivenditori di moda internazionali devono correre molto diverse campagne in ogni posizione.

Stiamo parlando di diversi intenti di acquisto, le parole chiave e le pagine di prodotto qui.

Anche quando diversi tipi di pubblico stanno cercando lo stesso articolo, i loro interessi non sono necessariamente le stesse. Il concetto di un barbecue nel Regno Unito è molto diverso da Australia, e gli stessi luoghi comuni circa maltempo o termini dialettali locali come “bangers” non stanno andando a risuonare nello stesso modo.

Esempio da Nike come la loro home page nel Regno Unito si differenzia dagli Stati Uniti durante la vita neri importa campagna
Gli Stati Uniti (sopra) e Regno Unito (sotto) versioni di Homepage del Nike spettacolo molto diversi messaggi al momento della scrittura di questo articolo.
Così, anche per lo stesso prodotto, il punti vendita chiave, contenuti, immagini, riferimenti culturali, i prezzi e tutti i tipi di altri fattori possono variare. E questo è un confronto nel Regno Unito in Australia di cui stiamo parlando – immaginare come diverse cose sono volta che si avvia l’ottimizzazione per i mercati come il Brasile o la Cina.

In realtà, Google non è nemmeno il motore di ricerca in alto in Cina o in Russia e le opportunità disponibili su piattaforme come Bing variare da un paese all’altro.

2. Scegliere la struttura del dominio
La scelta della struttura di dominio giusto per la vostra SEO internazionale è fondamentale. Aiuta a pensare a un sito internazionale come più versioni dello stesso sito web collegati tra loro. Quindi, se ci si rivolge il Regno Unito, Stati Uniti e Australia, avrete tre versioni dello stesso sito – uno per ogni posizione.

struttura di dominio è importante per due ragioni principali. In primo luogo, è necessario un modo per fornire la giusta pagina / contenuti ad ogni pubblico. In secondo luogo, è necessario motori di ricerca per restituire la versione corretta di ogni pagina, in base alla posizione di utilizzatori, i termini e possibilmente lingua di ricerca.

È possibile trovare la documentazione tecnica di Google qui, ma ci sono tre opzioni consigliate per la struttura del dominio / sito web:

3 opzioni per struttura del sito web internazionale
Come si può vedere, ci sono pro e contro per ogni approccio e il diritto di opzione può variare a seconda di quante versioni del tuo sito web è necessario, che posizioni ci si rivolge e se lingue entrare anche nel mix.

Dipende anche da ciò struttura di dominio avete già sul vostro sito web esistente. Ad esempio, un dominio .com può essere adattata utilizzando gTDLs ma non si sta andando a voler utilizzare un .co.uk o altro ccTLD SEO internazionale.

3. Scelta della lingua
Non date per scontato tutti in Italia è di madrelingua italiana. Hai anche i residenti stranieri di lingua, i turisti e gli altri non madrelingua in un dato luogo a cui pensare. Quindi assicuratevi di avere un’interfaccia utente per cambiare la lingua di default che è facile per gli utenti di vedere e capire, anche se la pagina inizialmente carichi in una lingua straniera.

Homepage del Kayak, che offre un menu a discesa per raggiungere tutti gli altri homepage paese.
Kayak utilizza il targeting geografico per rilevare posizioni degli utenti, ma fornisce una posizione di selezione interfaccia utente nell’intestazione del proprio sito web in cui gli utenti possono scegliere la loro posizione e la lingua preferita.

Consulenza da Google afferma: “Se il reindirizzamento della home page, assicurarsi che gli URL paese di destinazione non reindirizzare. Idealmente utilizzare banner quando gli utenti raggiungono la versione errata.”

E, come una mancia extra: non utilizzare bandiere di paesi per rappresentare lingue perché apre questioni politiche che non si desidera essere coinvolto in.

4. Avviare di nuovo con ricerca di parole chiave
Come accennato in precedenza, gli interessi e le esigenze del pubblico in diversi mercati può variare notevolmente. Quindi è naturale che le parole chiave necessarie per bersaglio in questi mercati potranno anche variare, anche quando si sta semplicemente che fare con il pubblico di lingua inglese in sedi internazionali.

Ora, se ci si rivolge solo il pubblico all’interno della stessa lingua, allora si può stabilire gli elenchi di parole chiave per ogni mercato.

Tuttavia, le cose sono un po ‘più complessa se si sta ottimizzando per i mercati di lingua straniera. Quello che non si vuole fare è prendere una lista di parole chiave in inglese e semplicemente tradurre nella lingua di destinazione. Questo non vi darà le parole chiave madrelingua sono in realtà digitando in Google, semplicemente traduzioni delle parole chiave originali.

È inoltre necessario considerare che l’intento di ricerca, le differenze di tempo, fattori culturali, modelli meteorologici e tutti i tipi di altri fattori possono avere un impatto quello che la gente in un bisogno posizione geografica e si aspettano da un marchio come il vostro – ed è necessario individuare ciò che queste caratteristiche uniche sono .

Per trovare la parola chiave opportunità nei mercati di lingua straniera, è necessario lavorare con i ricercatori madrelingua che possono aiutare si inizia da zero e scoprire che cosa il vostro pubblico stanno cercando e le specifiche termini di ricerca che stanno utilizzando.

5. Localizzate la vostra strategia di contenuti
Una volta capito come varia il vostro pubblico internazionali sono, è abbastanza ovvio che non tutti possono indirizzare con lo stesso tipo di contenuto. Bisogna per soddisfare gli interessi unici di ciascun pubblico e avrete bisogno di localizzare la vostra strategia di contenuti di conseguenza.

In generale, ci sono due tipi di contenuti in una strategia SEO internazionale:

Contenuti pertinenti a ogni tipo di pubblico
Contenuti pertinenti a pubblici specifici
Per esempio, ogni mercato rilevante in tutto il mondo è stato colpito dallo scoppio coronavirus. Allo stesso tempo, ci sono alcuni aspetti della vita che colpiscono le persone in tutto il mondo: quelli che abbiamo tutte le età, tutti noi perdiamo amato e tutti abbiamo bisogno di mangiare. Allo stesso modo, ci sono interessi ampiamente condivisi, come lo sport, la moda, la socializzazione, il matrimonio e altri concetti che la gente di tutto il mondo hanno in comune.

Tuttavia, il più vicino si analizzano questi interessi, il più evidente le differenze diventano.

cultura Wedding varia notevolmente in tutto il mondo, il calcio non è lo sport più popolare in ogni paese e ci sono un sacco di culture che non celebrano il Natale – e molti di quelli che lo fanno non associarlo con il tacchino e la neve.

In modo che la campagna di Natale si avvicinò con per il Regno Unito in realtà non sta per tagliare in Indonesia, dove 267m + popolazione del paese tropicale è a maggioranza musulmana. O Nuova Zelanda, del resto, dove si celebra il Natale durante la piena estate.

Un successo strategia SEO internazionale ha bisogno di trovare il giusto equilibrio tra il costo-efficienza, producendo il più contenuto possibile che risuona con ogni tipo di pubblico, e l’efficacia con la creazione di contenuti unici per ogni pubblico per rispondere alle loro esigenze e gli interessi unici.

C’è un altro motivo chiave per cui localizzare la vostra strategia di contenuti è importante, anche.

6. Guadagna collegamenti locali a visibilità di ricerca spinta in ogni mercato
Localizzando la vostra strategia di contenuti per soddisfare gli interessi di ogni mercato, è anche datevi le migliori possibilità di guadagnare i collegamenti locali. Questo è il segnale migliore che si può dare Google che il tuo contenuto dovrebbe essere visibile in mercati specifici ed è anche una strategia chiave per la costruzione di brand awareness in nuovi paesi.

La notizia buona è che in genere diventa più facile per guadagnare questi collegamenti, come si indirizza gli aspetti unici dei singoli mercati in maggiore dettaglio.

La cosa fondamentale è quello di assicurarsi di rimanere genuina perché netizen stanno diventando sempre più veloce per chiamare le marche semplicemente per dire quello che la gente vuole sentire. Inoltre, fare attenzione ad evitare luoghi comuni e gli stereotipi culturali che potrebbero causare offesa

Se non si desidera essere a guadagnare quote e link per le ragioni sbagliate, dopo tutto.

7. Adottare un approccio senza compromessi alla SEO tecnica
SEO tecnico è importante per tutti gli esercizi commerciali, ma il carico di lavoro per il SEO internazionale è tanto più grandee l’elenco delle cose che possono andare male è enorme. Stai essenzialmente la gestione di più siti web che devono essere collegati tra loro in modo molto specifico e tutti appaiono correttamente in ogni territorio e / o lingua di destinazione.

Abbiamo già guardato un paio dei più importanti dettagli tecnici, tra cui la struttura di dominio e targeting geografico.

Qui ci sono alcuni altri elementi essenziali fondamentali che dovete pensare:

Definire le lingue: i motori di ricerca dire quale lingua i vostri usi di contenuti con i tag hreflang.
Definire regioni: Se si dispone di più versioni della stessa pagina nella stessa lingua (ad esempio: nel Regno Unito e le versioni degli Stati Uniti), definire la regione di destinazione nel hreflang nello stesso modo si farebbe un linguaggio alternativo – maggiori informazioni qui.
Definisci il tuo default: Utilizzare il valore x-default per definire la versione di default di una pagina gli utenti vedono quando la loro lingua o la posizione non corrisponde a nessuna delle opzioni disponibili.
posizione del server: Gli altri utenti sono lontani dal server che ospita il sito web, più tempo ci vorrà per il carico e parleremo di questo più in dettaglio nella sezione successiva.
Tempi di caricamento: Il problema di server rende i tempi di caricamento tanto più importante e si deve lavorare di più per gli obiettivi di successo – ancora una volta, più su questo nella prossima sezione.
linking interno: assicurarsi che tutti i collegamenti interni puntano alla versione corretta di ogni sito / pagina.
I link in entrata: Assicurarsi che tutti i link in entrata provengono da fonti pertinenti e puntare alla versione rilevante del tuo sito / pagina.
È possibile aggiungere questo elenco per la solita collezione di operazioni tecniche di SEO, quali i rapporti scansione, fissaggio collegamenti interrotti, redirect, crittografia HTTPS e consolidando URL duplicati – ognuno dei quali viene moltiplicato per il numero di varianti di siti web gestiti.

Sei davvero intenzione di necessità di automatizzare il più del processo di SEO tecnica, come è possibile per mantenere il controllo della situazione.

In tema di contenuti duplicati, se si sta correttamente il markup di pagine per le lingue e le regioni con il tag hreflang, allora non dovrebbe incorrere in problemi con contenuti duplicati.

8. Effettuare tempi di caricamento una priorità
Come elencato nella sezione precedente, uno dei maggiori fattori di tempi di caricamento è la posizione fisica del server del vostro sito in prossimità di utenti. Molto semplicemente, le ulteriori utenti sono via, il tempo che impiega per le pagine da caricare. Se si sta solo operando in un Paese, questo non è un grosso problema, ma le cose si fanno difficili, se si dispone di visitatori cliccando attraverso dall’altra parte del mondo. E come sappiamo, il più a lungo il vostro sito necessario per caricare, il popolo più probabile rimbalzeranno.

l’effetto di tempi di caricamento su frequenze di rimbalzo
Se il vostro sito è impostato con i ccTLD, una soluzione è quella di ospitare la diversa versione del tuo sito web su server locali – l’opzione più costosa, ma meglio per i puristi UX.

Se questo non è un’opzione, ci sono passi che si possono prendere per ridurre al minimo eventuali sanzioni di velocità.

9. Aggiorna il tuo servizio di hosting
Anche se non è possibile modificare la posizione dei server, probabilmente si può aggiornare il vostro servizio di hosting per migliorare in modo significativo i tempi di caricamento. Abbiamo recentemente pubblicato un articolo a guardare le cose da considerare quando si sceglie una società di web hosting e si deve essere particolarmente esigenti con i siti web internazionali.

Controllare i seguenti dettagli di ogni pacchetto di hosting:

Uptime: Assicurarsi che si può contare sul vostro server per essere installato e funzionante in ogni momento.
Volume di traffico: Assicurare le copertine Package per abbastanza visitatori allo stesso tempo e su base mensile.
Tipo server: Dedicato, nuvola o VPS (evitare di server condivisi).
Hardware: velocità dell’unità disco rigido, la memoria, potenza di elaborazione, etc.
Larghezza di banda: In quanto tempo i dati possono essere trasferiti tra il vostro sito e dispositivi degli utenti.
Caratteristiche: Molti servizi di hosting includono funzionalità o add-on per le reti di distribuzione di contenuti (CDN) e la cache che migliorano i tempi di caricamento per gli utenti in alcuni scenari.
Servizi di hosting è un settore che sicuramente vale la pena di investire soldi per assicurare il vostro sito web è sempre attivo e pronto a carico.

10. ottimizzare il tutto per la velocità
Se la posizione pone una prova svantaggio di velocità per compensare la maggior quantità di differenza come possibile altrove. Ottimizzare il tutto per la velocità attenendosi alla seguente procedura:

immagini Ottimizzare
Comprimere file
Ridurre richieste del server
Evita reindirizzamenti ove possibile
Vacci piano con il codice JavaScript
Ripulire il codice
Seguire codifica best practice
Ancora una volta, un sacco di queste attività può essere automatizzato, mentre il resto di loro seguono semplicemente di sviluppo web migliori pratiche per prevenire codice gonfio intasare il browser.

11. Utilizzare una rete di distribuzione di contenuti
Una rete di distribuzione di contenuti (CDN) utilizza una rete di server per conservare duplicati del tuo sito web in luoghi più vicini al vostro target di pubblico. Questo riduce la distanza fisica tra gli utenti e la versione più vicina del tuo sito web, migliorando significativamente i tempi di caricamento.

Come con qualsiasi cosa, ci sono alcuni svantaggi di questo approccio. Soprattutto, CDN aggiungere ulteriori livelli di complessità tecnica, dove gli insetti possono verificarsi e impostazione alcuni di loro fino può essere più difficile di altri. Bisogna anche considerare che le persone che utilizzano le VPN possono ingannare il vostro CDN al contenuto del carico da una posizione ancora più lontano da loro.

Tutto sommato, i benefici superano di gran lunga gli svantaggi per il SEO internazionale.

12. Utilizzare la memorizzazione nella cache del browser
Browser memorizza nella cache i file e dati che gli utenti scaricano alla loro prima visita al tuo sito web e la mantiene per le sessioni future. Gli utenti hanno già queste informazioni in modo che non c’è bisogno di aspettare per tutto per scaricare ancora una volta, che può fare per alcuni tempi di caricamento piuttosto veloce.

Naturalmente, questo aiuta soltanto con visite ripetute e dovrete ricominciare tutto da capo una volta l’utente cancella la cache. Eppure, è una grande tecnica da utilizzare in combinazione con gli altri passaggi sopra elencati.

13. segmentare i dati e ottimizzare ogni versione del sito
Il fatto che si sta eseguendo più versioni degli stessi mezzi di siti web si sta andando ad avere un sacco di dati di analisi e report con cui lavorare. Ti consigliamo di segmentare i dati per ogni sito web in modo da poter misurare le prestazioni di ognuno in modo indipendente e risolvere i problemi per ciascuno di essi.

Le prestazioni variano su ogni sito e il comportamento degli utenti getta variabili aggiuntive nell’equazione.

E ‘ancora utile guardare i dati globali e individuare modelli universali su ogni versione del vostro sito web, ma è importante che tu sia in grado di ottimizzare per le esigenze di ogni target di riferimento. Troverete spesso fattori di rendimento sono più di un problema in alcuni mercati rispetto ad altri -per esempio, i tempi di caricamento di telefonia mobile in parti dell’Asia, dove mCommerce è di gran lunga più importante che nel Regno Unito.

Vedrai anche le tendenze di ricerca si sviluppano in modo diverso in ogni mercato e quando c’è interesse per gli stessi argomenti, si evolvono a velocità e estensioni differenti. Google Trends è un grande strumento per misurare l’interesse di ricerca in sedi con poche eccezioni, come la Cina, la Russia e la Corea del Sud, in cui Google non è ampiamente utilizzato.

Ancora una volta, il più granulare che si ottiene con i tuoi dati segmentati, più opportunità avrai per svelare in ogni mercato e questi sono i piccoli dettagli che spesso rendono il maggiore impatto sulla visibilità di ricerca all’interno dei paesi specifici.

Hai bisogno di aiuto con il vostro SEO internazionale?
Abbiamo un sacco di esperienza di lavoro con marchi internazionali – se vuoi per scoprire come possiamo aiutarvi, chiacchierare con noi su 02392 830.281 o email [email protected].

www.vertical-leap.uk/blog/13-steps-building-international-seo-presence/

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.