Categories
Uncategorized

Airbnb L’introduzione di Print Magazine, ananas

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Airbnb L’introduzione di Print Magazine, ananas
Da Jane L. Levere

Seguendo le orme di altre marche digitali come CNET e WebMD, Airbnb sta ottenendo nel business magazine di stampa.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Con queste ci ha donato i beni grandissimi e preziosi che erano stati promessi, perché diventaste per loro mezzo partecipi della natura divina, essendo sfuggiti alla corruzione che è nel mondo a causa della concupiscenza.

----------------------------------------------------------------------------------------------

In un convegno a San Francisco il Venerdì per i suoi ospiti – persone che affittano camere o appartamenti per i viaggiatori – Airbnb formalmente svelare la sua nuova rivista trimestrale, Ananas, dal nome del frutto che è stato un simbolo di ospitalità nel New England coloniale.

Il 128-page inverno 2014 problema, che non comporta alcun pubblicità, contiene funzioni su tre città popolare tra i padroni di casa e gli ospiti Airbnb: San Francisco, dove ha sede la società; Londra; e Seoul, Corea del Sud.

In una nota introduttiva, la rivista ha detto che lo scopo “di esplorare i nostri valori fondamentali: la condivisione, la comunità e di appartenenza”, e di “ispirare e motivare l’esplorazione, non solo all’interno delle città presenti, ma all’interno di qualsiasi spazio di un lettore di reperti stessi.”

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Continua a leggere la storia principale

Il numero comprende un colloquio con Hans Ulrich Obrist, curatore della Serpentine Gallery di Londra, su “Il ruolo dell’architettura nel portare noi più vicini e che l’idea di mezzi a casa da lui”; guide per il quartiere londinese di Peckham e il quartiere di San Francisco di Outer Sunset; e una funzione sulla scena di cibo a Seoul. I quattro-fotografia a colori è abbondante, mentre la copia è alquanto limitata.

enti governativi nelle tre città coperte nel primo numero della rivista in generale sono stati di appoggio del modello di business di Airbnb, soprattutto di recente. Altre destinazioni – in particolare New Yorksono stati contestano esso. Queste battaglie non saranno coperti, secondo un portavoce di Airbnb, che ha detto “il focus della rivista è notizie di viaggio, non aziendale.”

Grazie per la lettura dei tempi.
Sottoscrivi il Times
Andrew Schapiro, responsabile del marchio creativo per Airbnb, detto che la società aveva preso in considerazione di iniziare una rivista per diversi anni e si stava muovendo in avanti seguendo la sua campagna di rebranding e nuovo simbolo, il “belo, il simbolo universale di appartenenza”, ha annunciato lo scorso luglio.

Ha detto che 18.000 copie della rivista, create internamente da Airbnb e scritto da liberi professionisti, sarebbero stati distribuiti gratuitamente agli host a livello mondiale, tra cui a San Francisco, Londra e Seoul, e al Seoul Design Festival questo mese, che Airbnb è sponsor. Ananas sarà venduto anche nelle librerie e altri rivenditori in Nord America e in Europa, al prezzo di $ 12 nel Stati Uniti, 9 chili in Gran Bretagna e 11 euro in Europa.

Airbnb è sottoscrizione del costo della prima emissione, il signor Schapiro ha detto. Quando è stato chiesto se la rivista avrebbe portato la pubblicità in futuro, ha detto Airbnb stava guardando “modi di scalare questa idea in futuro”.

Scelti dall’editore

Come a Feed Folle in una protesta o di pandemia? Il sikh Sapere

Jon Stewart è tornata a pesare

Che sembriamo
Continua a leggere la storia principale

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Continua a leggere la storia principale

La pubblicazione ha ottenuto recensioni contrastanti da parte di esperti di pubblicazione e di viaggio.

Abe Peck, direttore del business di comunicazione d’impresa presso la Scuola di Giornalismo Medill alla Northwestern University, ha detto che era “non si batte in testa con il marchio Airbnb. Stanno cercando i viaggiatori piuttosto che i turisti. Sinceramente non so se il fuori dal concetto di percorso battuto è troppo morbido.”

Bjorn Hanson, professore presso il Centro Tisch per l’ospitalità e il turismo presso la New York University, ha detto la maggior parte dei marchi alberghieri offrono agli ospiti “una pubblicazione di una qualche forma”, e che la nuova rivista di Airbnb “continua a posizionarsi Airbnb come un marchio di hotel legittima.”

La nuova rivista, ha detto, “in grado di creare un abbonamento a una simile sensazione, che può contribuire alla fedeltà alla marca.”

Ma Henry Harteveldt, viaggi analista per Atmosphere Research, ha detto lo sforzo rivista è stata sbagliata.

Investire nella pubblicità del suono e comunicazioni con i clienti e di accoglienza, oltre a migliorare l’utilità dei suoi canali digitali, ‘sono tutti molto più importante’, ha detto.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.