Categories
Uncategorized

Bruxelles sollecita mondo a lavorare per il vaccino condiviso

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Bruxelles sollecita mondo a lavorare per il vaccino condiviso

Europea capo della Commissione Ursula von der Leyen ha esortato i paesi ricchi a prepararsi a condividere qualsiasi futuro vaccino coronavirus con i loro vicini più poveri, come ha lanciato la strategia pandemica di Bruxelles.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Il Signore non ritarda nell'adempiere la sua promessa, come certuni credono; ma usa pazienza verso di voi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti abbiano modo di pentirsi.

----------------------------------------------------------------------------------------------

Davanti a un indirizzo al Parlamento europeo, il capo della UE esecutivo Mercoledì ha detto gli Stati membri dovrebbero lavorare insieme senza “la concorrenza dannosa” per trovare un vaccino – e ha suggerito altre potenze mondiali fanno lo stesso.

Video: AFP
“Stiamo lavorando per un vertice mondiale il 27 giugno” Von der Leyen ha detto, riferendosi alla seconda tappa di uno sforzo internazionale di raccolta fondi che ha avuto inizio con un 4 maggio videoconferenza e finora ha visto impegni di più di $ 9 miliardi.

“Esploreremo con i nostri partner internazionali, se un numero significativo di paesi sarebbe d’accordo per le risorse per riservare congiuntamente futuri vaccini dalle aziende, mentre le stesse riserve making anticipo di tempo per basso e medio reddito paesi”, ha detto.

I paesi ad alto reddito sarebbero quindi agire come un gruppo inclusivo buyer internazionali”.

Più tardi, von der Leyen era quello di svelare un piano d’azione che vedrebbe Bruxelles segno “contratti con pagamento anticipato” con i produttori di vaccini, finanziati da strumento di aiuto d’emergenza del blocco – circa 2,4 miliardi di € – istituito durante la crisi.

laboratori mondo fanno a gara per trovare un vaccino a tempo di record – magari in dodici a 18 mesi, rispetto a diversi anni in circostanze normali – e anticipi permetteranno loro di investire in capacità di produzione prima di studi clinici ancora umani.

Questo impegno sarebbe, a sua volta, membri esprimono afferma il diritto di acquistare un certo numero di dosi ad un prezzo fisso una volta che il vaccino è disponibile, in cambio del rischio di investimento adottate.

timesofmalta.com/articles/view/brussels-urges-world-to-work-for-shared-vaccine.799134?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-18#

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.