Categories
Uncategorized

Che cosa sfaccettato di navigazione Fattori Il pr

Che cosa è sfaccettato di navigazione? Fattori Il principale da considerare per SEO

Se hai mai effettuato acquisti on-line, hai sicuramente imbattete in navigazione a faccette – è possibile che non solo hanno capito!

L’ordine per prezzo, filtrando in base alle dimensioni, e l’ordinamento per il colore sono tutti grandi esempi di navigazione a faccette.





Riconoscete dunque che il Signore vostro Dio è Dio, il Dio fedele, che mantiene la sua alleanza e benevolenza per mille generazioni, con coloro che l'amano e osservano i suoi comandamenti.

esempio navigazione a faccette
Un esempio di opzioni di filtraggio su una pagina di categoria del prodotto.
In poche parole, navigazione a faccette è un modo per aiutare i visitatori e personalizzare una pagina per trovare il prodotto che stanno cercando. Le pagine navigazioni sfaccettati creano può anche aiutare le persone alla ricerca specifiche, le query long-tail trovare i prodotti esatto che stanno cercando nei risultati di ricerca.

Per quanto utile come navigazione a faccette può essere per gli utenti, può causare seri problemi per la SEO, se non stai attento. Diamo un’occhiata a ciò che sfaccettato sguardi di navigazione come su diversi tipi di siti, e quali tipi di problemi che possono causare.

Quali tipi di siti web hanno sfaccettato di navigazione?
navigazione a faccette è diventato sinonimo di siti e-commerce, ma i rivenditori non sono gli unici che lo usano.

Per esempio:

I publisher spesso utilizzano navigazione a faccette per aiutare a filtrare i visitatori per tipo di contenuto (Data, Topic, etc.)
Annunci siti come siti di annunci di lavoro utilizzano navigazione a faccette di aiuto filtro di visitatori da cose come posizione.
Grandi siti web di tutti i tipi spesso utilizzano navigazione a faccette. In generale, maggiore è il sito, più è probabile che ci sia una sorta di navigazione a faccette per migliorare l’esperienza degli utenti.
Tutti questi siti sono inclini alle insidie ​​di SEO che navigazione a faccette spesso causa, quindi cerchiamo di esplorare ciò che questi problemi sono comuni.

Quali problemi SEO può sfaccettato causa di navigazione?
Secondo Google, navigazione a faccette spesso non è la ricerca-friendly.

Perché? Perché sfaccettature creano più versioni dello stesso URL.

Perché i sfaccettato navigazioni male per i motori di ricerca
navigazione a faccette: grande per gli utenti, non sempre grande per i motori di ricerca.
Questo fa sì che quattro principali problemi SEO:

contenuti duplicati, perché esistono più versioni della stessa pagina del tuo sito. Molti aspetti non cambiano il contenuto della pagina molto, se non del tutto. Per esempio, la possibilità di ordinare i prodotti per prezzo potrebbe creare più pagine con gli stessi prodotti su di esso, proprio in un ordine diverso.
Diluito collegamento equità, perché il collegamento interno sarà distribuito su più URL. Invece di una variante di una pagina di link, ci possono essere centinaia. Questo è un male, perché, invece di una pagina ottenere il beneficio di tutti i link ad esso, alcuni di questi collegamenti vanno a duplicati.
Crawl sprecare, perché Google sarà passare il tempo su pagine duplicate e può perdere / non hanno il tempo per eseguire la scansione delle pagine preziose.
trappole di ricerca per indicizzazione, perché in molti casi, navigazione a faccette possono creare una combinazione quasi infinita di URL di base. Questo si chiama una trappola crawl, perché i bot letteralmente intrappolati strisciare questi URL.
problemi SEO causati dalla navigazione a faccette
problemi comuni SEO causati dalla navigazione a faccette.
Alcuni SEO potrebbero sostenere che la navigazione a faccette è un modo per creare facilmente pagine mirate per le query di ricerca a lungo coda con piccolo ma di ricerca specifici intenti. Tuttavia, si dovrebbe sempre prima validate sia intento di ricerca per questo argomento esiste realmente.

Ricordate, solo perché si può creare una pagina non significa che si dovrebbe!

Esempi di problemi di SEO creati da navigazione a faccette
Guardiamo un esempio di un sito di e-commerce con meno di 200.000 pagine di prodotto.

Quando Botify condotto a passo d’uomo, seguendo le stesse regole come quelle di questo sito aveva fissato per Google nel file robots.txt, abbiamo scoperto che c’erano più di 500 milioni di pagine accessibili.

Ricordate, questo sito di e-commerce aveva meno di 200.000 prodotti e tuttavia il loro numero di pagine è stato più di 500 milioni accessibili per la ricerca bot dei motori!

diagramma illustrante pagina gonfiare causato dalla navigazione a faccette
La causa? navigazione a faccette di questo sito è stata la creazione di un numero infinito di combinazioni per lo stesso URL, e, purtroppo, che non è un evento raro.

Ma che cosa si intende per “più versioni dello stesso URL”?

Diciamo, per esempio, siamo su un sito di e-commerce che vende computer, e stiamo guardando la pagina della categoria ‘monitor’.

L’URL principale per quella pagina sarebbe probabilmente:

example.com/monitors/

Ora diciamo che ci sono filtri per la dimensione dello schermo, la risoluzione e la connettività, e selezionare che voglio vedere i monitor 19 pollici con risoluzione 1600 × 900, che dispone di connettività HDMI.

Dopo aver effettuato tali selezioni, sarei andato a finire con un URL che sembra qualcosa di simile:

example.com/monitors/filters?size=19inch&resolution=1600x900pixel&connectivity=hdmi

Questa è una versione ristretta verso il basso della pagina stessa monitor Sono stato su tutto il tempo. Questa pagina non ha contenuti diversi, solo meno di esso.

Quella pagina sarà anche incredibilmente simile ad altre versioni socchiusi verso il basso della pagina che sono possibili per i visitatori di creare, in questo modo:

example.com/monitors/filters?size=19inch,22inch&resolution=1600x900pixel&connectivity=hdmi,wga

E, a seconda del Content Management System (CMS) e gli sviluppatori, ci potrebbero essere anche diverse combinazioni dello stesso URL – essenzialmente, due pagine che entrambi esistono e sono esattamente la stessa cosa, come:

example.com/monitors/filters?size=19inch&connectivity=hdmi

&

example.com/monitors/filters?connectivity=hdmi&size=19inch

L’unica differenza tra le due pagine di cui sopra è che le faccette sono elencati in ordine diverso, a seconda di quale ordinare il visitatore ha fatto clic sui filtri.

Sapendo questo, è probabilmente non è più sorprendente che un sito con 200.000 pagine di prodotto potrebbe finire con più di 500 milioni di pagine.

Buono come lo è per gli utenti siano in grado di personalizzare il proprio ricerca e trovare il miglior prodotto a seconda delle loro esigenze, i motori di ricerca avrà sicuramente difficoltà a capire quali pagine li si desidera indicizzare.

Sapendo che Google non sta strisciando metà delle pagine del tuo sito web media impresa, si potrebbe desiderare di fare la domanda; che la metà stanno manca?

come fa Google scansione del Web – Botify
Sulla base di analisi di Botify di richieste 6.2b Googlebot tutta 413m pagine web giugno 2018 “Come fa Google scansione del Web?”
Sono scomparsi your-basso valore, pagine duplicate? O sono scomparsi i tuoi, pagine di prodotto critici entrate di guida?

Sappiamo anche che, con un basso rapporto di pagine sottoposte a scansione, i siti hanno un minor numero di pagine che generano traffico dalla ricerca organica, e questi numeri solo peggiorare come siti aumentano di dimensione.

rapporto di scansione è peggio sui siti web più grandi
Caso in questione – non possiamo lasciarlo fino a bot da indovinare.

Come faccio a sapere se Google sta trovando le mie pagine importanti?
Per vedere se i bot dei motori di ricerca come Google stanno trovando le pagine importanti, o perdere tempo su pagine sfaccettatura duplicati, è possibile guardare i file di log del server.

indicizzazione venn diagram in Botify
Le ricerche per indicizzazione diagramma di Venn è una delle tante classifiche in Botify che rivela che cosa cercare Pagine motori stanno trovando vs. mancanti.
Per vedere quali delle tue pagine Google ha indicizzato, è possibile spotcheck URL in Google Search Console (GSC) o utilizzare Botify per vedere tutte le pagine sfaccettate che vengono indicizzati.

URL ispezionare in Google Search Console
Lo strumento di URL di ispezione in Google Search Console può aiutare a identificare se una pagina è stata indicizzata da Google.
Per vedere quali di queste pagine stanno ricevendo clic e il traffico, è possibile utilizzare Google o Adobe Analytics, GSC per controlli a campione, o Botify (tramite i nostri integrazioni Analytics e GSC).

Un rapporto in Botify che ti permette di vedere quali pagine del tuo sito sono “attivi” (qualsiasi pagina che ha ricevuto almeno 1 organica visita di ricerca negli ultimi 30 giorni) rispetto a pagine che non sono attivi.
Idealmente, è solo tuoi, pagine preziose primari che Googlebot sta strisciando, l’indicizzazione, il posizionamento e il traffico al tuo sito. Avrai voglia Googlebot di stare lontano dalle tue pagine duplicate creato da sfaccettature e filtri in modo che non si rischia di danneggiare le prestazioni delle tue pagine di alto valore.

Come controllare la vostra navigazione a faccette per SEO
E ‘una cosa da capire i problemi di navigazione SEO sfaccettate in teoria. L’ostacolo successivo è capire come sfaccettata navigazione sta influenzando i nostri siti.

Se si desidera controllare il vostro sito per problemi di navigazione SEO sfaccettate, si consiglia la seguente procedura:

1. Acquisire familiarità con il modo le sfaccettature di lavoro sul tuo sito
Al fine di diagnosticare problemi di navigazione a faccette, avrete bisogno di avere una buona comprensione di come il sito utilizza navigazione a faccette.

Per capire questo, porre domande quali:

Esistono sfaccettature solo sulle mie pagine di categoria, o usiamo sfaccettature sulle altre sezioni del sito come il blog come bene?
Esiste un ordine gerarchico come sfaccettature vengono aggiunti alla URL? (Ad esempio sfaccettature di marca sono sempre al primo posto e sfaccettature pricing sono sempre secondo)
Esiste un limite al numero di sfaccettature è possibile aggiungere, o sono infinite combinazioni possibili? (Sfaccettature esempio generati dagli utenti in cui tutto digitato nella barra di ricerca del sito crea un nuovo aspetto)
In Botify, è possibile utilizzare Segmentazione avanzata o estratti personalizzati per quantificare e visualizzare navigazione a faccette del tuo sito web. Nell’esempio che segue, stiamo guardando un sito web di 20 milioni di page con più di 19 milioni di pagine sfaccettate – oltre l’80% di coloro che hanno 3+ sfaccettature aggiunto.

visualizzazione navigazione a faccette in Botify
Attraverso conoscere navigazione a faccette del tuo sito, è possibile ottenere una migliore comprensione della portata dei problemi SEO che potrebbe essere la causa.

2. Valutare il traffico alle tue pagine sfaccettate
Una volta capito quante e che tipo di sfaccettature sono sul vostro sito web, è possibile utilizzare le analisi per identificare se una di queste pagine sono utili – in altre parole, che sfaccettati pagine stanno guidando il traffico di ricerca organico al tuo sito?

Si può facilmente vedere questo, cercando in pagine attive di sfaccettatura in Botify. Ad esempio, su questo sito possiamo vedere che la maggior parte delle sue pagine (URL con 3 facce) non si guida il traffico. Questo è un rischio enorme budget crawl, che ci porta alla fase successiva.

pagine vs attivo non attivi in ​​Botify
3. Identificare i rifiuti strisciare sulle pagine sfaccettate
Come abbiamo appena visto, alcune pagine sfaccettati possono indirizzare il traffico dalla ricerca organica. Tuttavia, altre pagine sfaccettati possono sprecare il vostro budget scansione. Come si può sapere quale è quale?

Un buon punto di partenza è il confronto “striscia Google” (bot) per “Visite da Google” (utenti).

Nell’esempio riportato di seguito, gli URL con 3+ sfaccettature occupano gran parte del budget di ricerca per indicizzazione (che ottengono altri risultati da Googlebot rispetto a qualsiasi altro URL del sito). Tuttavia, quelle pagine generano pochissimi visitatori provenienti da Google Organic.

Crawl rifiuti causata dalla navigazione a faccette
Se Googlebot sta strisciando alcune pagine di una tonnellata, ma quelle pagine non si guida il traffico, quelle pagine possono essere sprecare il vostro budget scansione.

4. Identificare la domanda di ricerca per le pagine sfaccettate
Una volta capito che cosa sta accadendo sul vostro sito, è il momento di guardare fuori sede a richiesta di ricerca. In altre parole, c’è abbastanza domanda di ricerca per le pagine che stiamo creando?

Se una pagina creata dalla vostra navigazione a faccette ha una bassa o nessuna richiesta (ad esempio pochissime persone sono alla ricerca di “giacca di medie dimensioni in pelle”), si può prendere in considerazione tenendo fuori dell’indice. D’altra parte, se una pagina creata dalla vostra navigazione a faccette ha forte domanda (per esempio un sacco di persone la ricerca di “giacca di pelle sotto $ 100”), è una buona idea per garantire queste pagine sono indicizzabili.

Indice Devo le mie pagine di navigazione sfaccettate?
5. Controllare il vostro inventario per capire dove si poteva servire più risultati per gli utenti
Infine, usare il tuo inventario (prodotto o contenuto) per capire dove si poteva servire più risultati per gli utenti.

In Botify, è possibile utilizzare gli estratti personalizzati per identificare quanti prodotti si dispone su ogni pagina di categoria. Quindi, si potrebbe dare la priorità ai URL con prodotti ottimali per guidare più traffico e le conversioni.

numero di prodotti per categoria pagina
Come devo trattare i miei pagine di navigazione sfaccettate?
Saper trattare le pagine di navigazione sfaccettate è complessa, così abbiamo creato la nostra versione di un grafico decisione basata su Crawling Lunedi puntata di Aleyda sull’indicizzazione Pagine sfaccettati di aiuto.

come dovrei trattare le mie pagine di navigazione sfaccettate diagramma di flusso
A seguito di questo grafico, vi ritroverete con tre secchi di pagine sfaccettate:

Index (deve sempre avere una canonica autoreferenziale, non deve essere bloccato da robots.txt, e dovrebbe avere preziosi link interni che puntano ad esso)
Non indice (dovrebbe contenere un tag noindex)
Blocco crawl (non dovrebbe essere accessibile a bot, che può essere raggiunto da una combinazione di robots.txt, parametro di manipolazione in GSC, JavaScript e link nofollow)
Dopo aver ordinato le pagine di navigazione sfaccettate in quei gruppi, avrete un quadro molto più chiaro di quali azioni è necessario prendere.

Mentre non c’è one-size-fits-all soluzione per trattare con navigazione a faccette (Questo differisce in base a molti fattori come il vostro CMS e le risorse di sviluppo che si possono ottenere), si faremo camminare attraverso alcuni suggerimenti e best practice è possibile utilizzare per indice, noindex, o bloccare indicizzazione delle pagine di navigazione sfaccettate in seconda parte di questo articolo, quindi rimanete sintonizzati per questo!

What Is Faceted Navigation? The Main Factors to Consider for SEO