Categories
Uncategorized

Come ottimizzare per Ricerca vocale

Come ottimizzare per Ricerca vocale




La nostra patria invece è nei cieli e di là aspettiamo come salvatore il Signore Gesù Cristo.

Ricerca vocale è cambiato molto da quando Apple ha rilasciato Siri nel 2011. Allora, Siri era più o meno una novità divertente per gli utenti Mac e iOS, ma ora la ricerca vocale è diventata una parte significativa dell’economia di ricerca. I consumatori utilizzano sempre più assistenti virtuali e ricerca vocale nella loro vita quotidiana come la tecnologia di intelligenza artificiale è diventata la norma. Ottieni il tuo contenuti pronti ad approfittare di ricerca vocale mediante l’attuazione di queste strategie!

COS’E ‘VOCE SEO?
Voice SEO è l’ottimizzazione dei motori di ricerca vocale-based progettato per rispondere alle domande in linguaggio umano naturale, invece di query manualmente digitati. Ricerca vocale è in genere alimentato da assistenti virtuali. Ci sono quattro principali assistenti vocali attualmente sul mercato:

Google Assistant da Google
Alexa da Amazon
Siri di Apple
Cortana da Microsoft
Siri di Apple in precedenza usato Bing di Microsoft per le ricerche vocali, ma di recente passato a essere alimentato da Google. Tuttavia, il popolare assistente vocale Alexa da Amazon utilizza ancora Bing per rispondere alle domande degli utenti.

Come Ricerche molti vengono da Voice?
Secondo Statista, il 31% delle famiglie statunitensi possiede altoparlanti intelligenti con assistenti virtuali. Inoltre, un recente studio condotto da Adobe stima che il 48% degli utenti di utilizzare la voce per “ricerche web in generale.” Questo ha senso considerando che gli assistenti virtuali sono ora nativamente integrati con quasi tutti i dispositivi personali, come smartphone, computer e compresse.

Attualmente, circa il 44% degli utenti di utilizzare la voce tecnologia di ricerca ogni giorno. Questi numeri sono attesi in crescita come l’elaborazione del linguaggio naturale tecnologia (NLP) continua a migliorare e gli utenti diventano interagiscono più a suo agio con l’intelligenza artificiale (AI).

Frequenza di utilizzo, dispositivi di tecnologia vocale – Adobe Voice tecnologia di studio, luglio 2019
Fonte: Adobe Voice tecnologia di studio, Luglio 2019 (n = 1.000)

STRATEGIE PER CONTENUTO OTTIMIZZAZIONE PER VOCE RICERCA
1. Scrivere la Way You Speak
Giusto. Pensate a rispondere alla tua domanda dal punto di vista dell’esperienza utente (UX) e provare a scrivere il contenuto come si farebbe se si stesse parlando con la faccia-a-faccia utente. Questo aiuta a rendere il vostro flusso di contenuti come se si stavano avendo un dialogo significativo o la conversazione con gli utenti in risposta alle loro domande.

Inoltre, la leggibilità rende il contenuto più facile da capire, specialmente quando viene letto ad alta voce da un assistente virtuale. Una regola buona pratica per la leggibilità è quello di scrivere ad un livello di lettura di scuola media o liceo. Questi parametri si traducono al più basso livello stimato di istruzione di serie necessari per comprendere la tua scrittura; che non significa necessariamente che questo gruppo demografico è il vostro target di riferimento. Uno strumento utile per contribuire a rendere sicuro che siete sulla strada giusta è l’App Hemingway, che può contribuire a rendere il contenuto più accessibile ai vostri lettori.

2. Rispondere alle domande Sinteticamente
Breve e al punto è la chiave qui. Prova a rispondere alle domande in circa 40-50 parole al massimo.

Formattare i contenuti per rispondere alle domande in modo rapido ed efficiente ottimizza anche per Snippets in primo piano. Assistenti virtuali spesso leggere le risposte dai risultati di ricerca ricchi come Snippets in vetrina e pannelli della conoscenza, in quanto tendono a rispondere alle domande brevemente.

Ottimizzazione dei contenuti per la ricerca informativo intento utilizzando “definitivo” fraseggio e le parole chiave (ad esempio, utilizzando la definizione di “essere” dichiarazioni, come “Siri è un assistente virtuale di Apple Inc.” invece di “ ‘assistenti virtuali’ possono anche riferirsi a distanza impiegati aiutanti amministrativi”) possono contribuire a posizionare il contenuto in modo più diretto rispondere alle domande degli utenti. Inoltre, assicurarsi che il contenuto è ben strutturato con HTML semantico e Schema mark-up (JSON-LD) per i motori di ricerca aiutare a capire meglio la tua pagina. Questo può aiutare a rafforzare il contenuto principale della pagina di destinazione fornendo motori di ricerca con il supporto di segnali contestuali.

Query 3. Obiettivo long-tail
Siamo in grado di ottenere una buona idea di come gli utenti potrebbero frase le loro ricerche vocali, cercando in query più code. Questi includono tipicamente frasi curiosi come “che cosa”, “perché”, “che”, e “come” per l’introduzione di domande. AnswerThePublic è un grande strumento per il brainstorming domande a cui rispondere nel contenuto.

AlsoAsked.com è un altro strumento gratuito è possibile utilizzare per l’utente “decodificare” intento di ricerca disegnando visivamente di Google “La gente ha anche chiesto” domande in una gerarchia di ricerche correlate da altri utenti. Questo ci aiuta a fare in modo che stiamo rispondendo alle domande reali che gli utenti sono in realtà cercando.

4. Ottimizza per SEO locale
Ricerca vocale è spesso geograficamente mirati. Ad esempio, gli utenti usano comunemente la ricerca vocale sui propri dispositivi intelligenti per chiedere indicazioni locali o raccomandazioni. Provate ad usare frasi come “vicino” o “in” quando ottimizzare il suo contenuto per la ricerca locale.

I potenziali usi della tecnologia Voice – Adobe Voice tecnologia di studio, luglio 2019
Fonte: Adobe Voice tecnologia di studio, Luglio 2019 (n = 1.000)

5. Migliorare la velocità Pagina
Pagina tempi di caricamento sono ufficialmente un fattore di ranking per l’indice mobile prima di Google. Ciò significa che è importante per le pagine di caricare rapidamente in modo che i motori di ricerca vocale per analizzare le informazioni on-page in modo più efficiente, in modo che possano rispondere alle domande degli utenti più veloce.

Ad esempio, Defer fastidiosi risorse render-blocking da inlining JS critica e CSS, e poi minifying e caricando il resto dopo che il contenuto HTML di base è resa nel DOM. Inoltre, provare a comprimere, pigro-carico, e servire le immagini nei formati next-gen (come WebP) con testi descrittivi ALT che sono facili per i motori di ricerca per capire e leggere per gli utenti.

Punti chiave
Ricerca vocale è il futuro e continua a crescere in popolarità. Ciò significa che il marketing digitale e creatori di contenuti hanno bisogno di adattarsi al cambiamento del panorama di ricerca al fine di rimanere davanti alla curva. Seguendo questi cinque semplici passaggi, sarete già sulla buona strada per rimanere top-of-mente e sulla punta della lingua (gioco di parole) del vostro target di riferimento.

How to Optimize for Voice Search