Categories
Uncategorized

Come per monitorare il vostro Marketing Entrate in Google Analytics

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

--------------------------------------------------------------------------------------------------
Booking.com
Al contrario, vivendo secondo la verità nella carità, cerchiamo di crescere in ogni cosa verso di lui, che è il capo, Cristo.
----------------------------------------------------------------------------------------------

Come per monitorare il vostro Marketing Entrate in Google Analytics

Google Analytics è un potente strumento che consente alle aziende di credito assegnare alle iniziative di marketing che indirizzano il traffico e le conversioni. Ora è possibile andare al di là degli obiettivi e il monitoraggio delle conversioni in Google Analytics e misurare l’efficacia del marketing basata sulle entrate.

Google Analytics è uno strumento indispensabile per il marketing digitale.

E ‘potenti funzionalità lo rendono facile da capire dove i vostri cavi sono provenienti da e come gli utenti nuovi e di ritorno con i tuoi contenuti.

È possibile monitorare l’efficacia della tua performance e scoprire intuizioni vitali per prendere decisioni informate su dove trascorrere il vostro budget di marketing.

Detto questo, una volta che si inizia a dare la priorità e l’assegnazione di bilancio nei canali di marketing si crede hanno il potenziale per guidare maggiori entrate, è necessario iniziare a pensare a come si sta andando a evidenziare il ROI delle vostre decisioni di bilancio.

Se si esegue un sito e-commerce, Google Analytics fa un grande lavoro di correlare i dati di vendita con attività del sito web. Con l’uso di codice embedded all’interno del vostro carrello della spesa, si può capire quale delle tue iniziative di marketing stanno guidando il maggior numero di vendite.

Ma cosa succede se non si vende prodotti?

Che cosa succede se si offre un servizio e utilizzare il sito web per generare contatti attraverso il modulo di riempimento, telefonata o live chat?

In questo scenario, l’unica opzione sarebbe quella di fare affidamento su “Obiettivi” all’interno di Google Analytics per determinare se le campagne di marketing e canali sono stati la generazione di lead.

Il problema con questo tipo di misura è che i cavi, per loro natura, non sono le vendite.

Almeno non ancora.

I tuoi contatti potrebbero chiudere in una vendita di domani, l’anno prossimo o non è nemmeno vicino a tutti.

In aggiunta a questo, diverse sorgenti di traffico, parole chiave e annunci producono un reddito diverso per i valori di piombo e la durata.

Così, proprio perché Google Analytics dice che il tuo Facebook pagato campagna sta generando il maggior numero di lead, non significa necessariamente che sta contribuendo la maggior parte delle entrate.

In tal senso, stiamo per mostrare come è possibile monitorare in modo efficace le entrate di marketing in Google Analytics in modo da poter iniziare a misurare le prestazioni in base a valori monetari, e non solo gli obiettivi fissati all’interno di Google Analytics.

Per questo articolo, stiamo andando a coprire i seguenti argomenti:

Importanza del monitoraggio entrate in Google Analytics
Limitazioni di segnalazione a Google Analytics
Come per monitorare entrate in Google Analytics con il righello
Nota del redattore: Righello Analytics è partner ufficiale di Google. La nostra linea monitoraggio delle conversioni si integra con il tuo sito web, CRM e Google Ads in modo da poter abbinare porta ad entrate e le prove che le campagne hanno guidato le vendite offline. Per saperne di più qui.
Google Analytics Offline Entrate – Banner – www.ruleranalytics.com

L’importanza delle entrate di monitoraggio in Google Analytics
Prima di passare i limiti della segnalazione in Google Analytics, ho intenzione di condividere i risultati da un esperimento abbiamo recentemente effettuato in modo che possa mettere in evidenza l’importanza del monitoraggio delle entrate.

Di seguito è riportato un campione di 20 telefonate generate da una precedente campagna PPC.

Analisi della campagna – PPC Chiamata dati – www.ruleranalytics.com

Delle 20 chiamate, 12 erano di scarsa qualità.

Detto questo, 8 delle chiamate è andato fino alla fase di demo.

3 dei cavi che sedeva una demo non fosse una misura adeguata e non ha corso per la prossima fase della nostra pipeline.

Tuttavia, i restanti cinque chiamate chiuse ed erano valore di £ 500 + a MRR.

Ora, se mi sono affidato unicamente sul numero di gol in Google Analytics, che mi avrebbe portato a credere che la mia campagna PPC aveva guidato più vendite di quello che ha fatto.

Avendo monitoraggio entrate a posto, siamo stati in grado di concentrarsi sulle campagne e le parole chiave che sono stati più coerenti alle vendite di guida in modo da poter ottimizzare per ancora più entrate.

Prodotto Nota: Per eseguire questo esperimento, abbiamo usato il nostro software di attribuzione di marketing per monitorare i nostri visitatori del sito a livello individuale e l’inserimento numero dinamica utilizzati in modo da poter individuare ogni viaggio unico che porta fino a una telefonata. I nostri cavi sono inviati automaticamente al nostro CRM insieme ai dati rilevanti, quali parole chiave, pagina di destinazione e prima / ultima sorgente clic. Questo ci ha permesso di replicare il rendimento dei nostri cavi PPC durante l’intero ciclo di vendita dei ricavi e l’attributo di conseguenza. Per saperne di più su questo, è possibile scaricare il nostro eBook sul marketing attribuzione, o non esitate a prenotare una chiamata con uno dei nostri esperti di attribuzione.

Limitazioni di entrate reporting in Google Analytics
Nonostante sia pieno di funzioni che consentono di credito assegnare alle iniziative di marketing che le conversioni di unità e di traffico, Google Analytics viene fornito con i suoi limiti che si distinguono in termini di vendite sistematiche e l’allineamento di marketing.

Ma, ciò che rende esattamente il monitoraggio delle entrate così difficile in Google Analytics?

Diamo un’occhiata!

Non è possibile tenere traccia del comportamento individuale
Google Analytics fa un grande lavoro che ti dice sugli utenti, ma non può tenere traccia viaggi individuali dei clienti. E ‘possibile visualizzare gli ID utente univoci, anche se Google Analytics non può condividere informazioni personali come contatti o indirizzi IP.

Questo va bene per le aziende che si concentrano su volumi elevati e margini inferiori, ma se i tuoi contatti valgono una notevole quantità di denaro, poi si vuole sapere di più sulla visita e non solo che “è successo”.

Perché questo tema? E ‘impossibile dati sulle entrate collegamento ai canali che hanno influenzato un percorso del cliente, se non è possibile analizzare come gli utenti specifici si sono comportati sul tuo sito web prima di effettuare una conversione.

finestra di Google Analytics lookback limitato a 90 giorni
Attribuzione in Google Analytics consente di credito assegnare alle iniziative di marketing che il traffico e le conversioni sul tuo sito web. Alla data del 29 Giugno 2020, Google Analytics sta riducendo la sua finestra temporale da 180 giorni a 90 giorni. Quindi, andare avanti, Google Analytics vorranno solo in visite compiuti dai tuoi utenti di 90 giorni prima della touchpoint di conversione.

Perché questo tema? Il paesaggio delle vendite sembra molto diverso da quello di pochi anni fa. Il cammino verso la conversione non è così semplice come era una volta. Se i vostri clienti avanzano attraverso un percorso di vendita complessa, quindi una finestra di 90 giorni non sta per essere un’abbastanza a lungo.

Mancanza di capacità di monitoraggio Offline
conversioni offline sono spesso trascurati o volutamente ignorato perché marketers lo trovano troppo difficile al credito attributo per i canali e le campagne che li hanno generati. Google Analytics non fornisce il monitoraggio delle chiamate. Quindi, se si dispone di un numero di telefono sul tuo sito web, e si sta utilizzando esclusivamente di Google Analytics, quindi non si ha modo di dati di raccogliere circa le vostre telefonate. Inoltre, come discusso in precedenza, Google Analytics fa un grande lavoro di tracciare le vendite e-commerce, anche se questo vale solo per gli acquisti online. Questo rende estremamente difficile per le aziende e-commerce che generano un sacco di transazioni ad alto valore al telefono.

Perché questo tema? Se le chiamate sono una parte importante della vostra lead generation, allora avrete bisogno di sapere quali iniziative di marketing incoraggiate i vostri clienti a prendere il telefono in modo da ottimizzare le prestazioni.

Dati post-conversione bloccati all’interno di altri strumenti
Google Analytics è stata costruita per il marketing, in modo che non fornisce molte contesto o spiegazione del perché i visitatori convertiti sul tuo sito web. La buona notizia è che questi dati esiste, la cattiva notizia è che è rinchiuso in altri strumenti come il tuo CRM.

Perché questo tema? Il tuo CRM contiene acquisto e dati transazionali sui tuoi clienti nuovi ed esistenti. Avendo questi dati inviati a Google Analytics vi permetterà di confrontare i profitti e identificare quali canali e le campagne sono più efficaci a guidare la crescita dei ricavi.

Google Analytics monitoraggio delle entrate con il righello Analytics
Per sbloccare i dati necessari per monitorare entrate in Google Analytics è necessaria una soluzione in grado di:

1. Cattura tutte le interazioni in tutto un percorso singolo cliente, come ad esempio il primo e l’ultimo clic source.

2. Attributo entrate torna ai tuoi canali di marketing e in grado di sostenere lunghi e complessi percorsi di vendita.

3. attività di chiamata traccia e identificare quali delle vostre iniziative di marketing stanno facendo squillare il telefono.

4. Integrazione con Google Analytics insieme ad altre fonti di dati come ad esempio gli annunci di CRM e Google per ottenere visibilità del percorso di conversione.

Righello Analytics è una soluzione di attribuzione di marketing che si allinea entrate dal tuo CRM con la commercializzazione dei dati in Google Analytics in modo che possa monitorare molteplici punti di contatto del visitatore per misurare e valore di attributo con precisione attraverso l’intero ciclo di vendita.

Google Analytics Entrate – Google Analytics Entrate – www.ruleranalytics.com

Ecco come funziona:

1. Righello tiene traccia di ogni visitatore anonimo al sito su più sessioni, fonti di traffico e le parole chiave.

2. Quando un visitatore convertiti, i dati vengono acquisiti con il modulo, il monitoraggio delle chiamate o live chat sul tuo sito web.

3. Ruler corrisponde dettagli la vera dell’utente con i loro punti di contatto di marketing.

4. I dati di marketing e di conversione viene inviato al tuo CRM. Marketing di dati comprende canale, fonte, campagna, parola chiave e / o pagina di destinazione.

soluzione di attribuzione del 5. Righello consente di analizzare l’impatto durante l’intero ciclo di vendita. Una volta che l’opportunità è chiuso in entrate, righello passa questo ritorno ai dati Google Analytics e pagati strumenti mediatici in modo da poter riferire sulle entrate.

Google Analytics ciclo di vendita – www.ruleranalytics.com

Monitoraggio di Google Analytics non in linea delle Entrate
Ruler è partner ufficiale di Google Analytics e vi permette di visualizzare i dati per tutte le tue conversioni online o offline in modo da poter monitorare con precisione il ROI di marketing. Questi dati possono essere visualizzati all’interno di righello Analytics o inviato direttamente al tuo account Google Analytics.

il monitoraggio delle conversioni offline permette di marketing per abbinare porta a entrate e le prove che le campagne hanno guidato le vendite offline. Questo aiuta le aziende di vendita allineare e attività di marketing, misurano vero ROI per le campagne e gli annunci ottimizzare in base al valore di guidare contatti di qualità superiore.

call tracking del righello utilizza inserimento dinamico per assegnare un numero di telefono unico per ogni visitatore del sito. Poi, quando quel numero di telefono si chiama, righello attribuirà la conversione non in linea per il canale di marketing che il visitatore è arrivato da.

Potete trovare ulteriori informazioni su questo qui.

Pensieri finali
E ‘sempre la tentazione di farsi prendere in metriche vanità come obiettivi o cavi. Ma, come abbiamo visto, gli obiettivi non sempre raccontano la vera storia.

In qualità di marketing, si dovrebbe sempre essere dimostrando il motivo per cui il vostro lavoro è importante per la vostra azienda, e utilizzando l’approccio entrate di marketing è il modo perfetto per farlo.

Hai bisogno di aiuto rintracciare la propria entrate in Google Analytics? Prenota un demo di righello Analytics per iniziare con Closed Loop Marketing attribuzione.

How To Track Your Marketing Revenue in Google Analytics

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.