Categories
Uncategorized

Come traccia SEO Progressi e risultati oltre Misura classifica

Come traccia SEO Progressi e risultati oltre Misura classifica

Come si fa a tenere traccia dei progressi SEO e misura risultati SEO? Gran parte del contenuto scritto su questo argomento si concentra sul monitoraggio delle metriche giuste. E ‘facile trovare un elenco (spesso lunga) di metriche e KPI SEO si dovrebbe essere il monitoraggio – ma metriche in realtà solo graffiare la superficie di tracciare i progressi SEO.

classifica parola chiave, per esempio, sono una metrica comune per i professionisti di ottimizzazione dei motori di ricerca. Non ci trovi sbagliato – classifiche sono un importante metrica, ma solo nel contesto giusto. Per capire il vero valore di classifica parola chiave (e tenere traccia dei progressi SEO), è necessario collegare quelle classifiche di ciò che accade dopo che visita una pagina di destinazione e diventare un vantaggio.





Infatti, chi è Dio, se non il Signore? O chi è rupe, se non il nostro Dio?

È necessario collegare classifiche alle entrate.

Per spiegare il modo migliore per farlo, abbiamo parlato con il consulente SEO, Jeremy Rivera, che lavora con noi qui a Raven. Jeremy ha delineato il processo in 3 fasi che usa per misurare il successo di SEO e di progresso pista:

Mettere classifiche nel contesto del valore di traffico di ricerca organica
Impostazione del monitoraggio delle conversioni a destra in Google Analytics
Prendendo il vostro monitoraggio di un passo oltre i cavi e completamenti obiettivo
Qui di seguito, condividiamo suggerimenti di Jeremy su come seguire questo processo in 3 fasi e legare i risultati SEO più significato per il massimo obiettivo finale: entrate.

Nota: Raven Tools può aiutare a mettere insieme le metriche di Google Analytics (come conversioni) e dati di posizionamento delle parole chiave in un report SEO professionale. Iscriviti e cercare Raven Tools gratuiti per 7 giorni.

Fase 1: Comprendere classifica nel contesto di quanto sia prezioso il traffico è in termini di ricavi
Secondo Jeremy, prima di poter iniziare significato traccia dei tuoi progressi SEO, è necessario riformulare il modo di pensare (e misura) ricerca e classifiche parola chiave.

Il modo tipico di valutare specifiche parole chiave è quello di guardare il volume di ricerca, forse la difficoltà di parole chiave, e passare da lì. Ma, come Jeremy ha messo, “il volume di ricerca è solo una parte del puzzle, perché non tutti coloro che cerca qualcosa sta per acquistare il prodotto.”

“All’inizio del imbuto”, ha aggiunto, “il vostro obiettivo è quello di mostrare up per ulteriori ricerche per le persone che sono disposti ad acquistare. Ed è che l’ultimo pezzo che la gente dimentica “.

Un modo migliore per pensare a parole chiave e classifiche è quello di legare di nuovo a scopi commerciali, come entrate. Per fare questo, Jeremy utilizza una scala di 5 punti durante la ricerca di parole chiave fondamentale per valutare il livello di acquisto di intenti per ogni parola chiave. Dopo aver tirato un elenco di parole chiave di attualità (utilizzando lo strumento Suggerimento SERP Tracker Chiave Raven Strumenti), Jeremy assegna ad ogni parola chiave un valore in punti.

1 punto: parole chiave concorrente
2 punti: Sito web che non sono una buona misura per voi
3 punti: parole chiave che sono nello stesso quartiere come il vostro prodotto o servizio-qualcuno che fa questa ricerca potrebbe finalmente avere bisogno la vostra offerta, ma non è direttamente connesse.
4 punti: Questi sono strettamente legate al prodotto, ma non un bel 5/5.
5 punti: Queste sono le parole chiave che Slamdunk segnale ad alta intento di acquisto per l’offerta specifica del cliente. Sono di alta qualità, bottom-of-imbuto, e vicino alla conversione.
Ecco un esempio di parole chiave che potrebbero cadere in ciascuno di questi secchi, se si sta guardando parole chiave per strumento sito di revisione di un cliente.

strumento sito di revisione: parole chiave pertinenti
“Woorank API”
“Test amichevole mobile”
Come controllare parola chiave ranking in Google Analytics”
“Guida di revisione del sito”
“strumenti audit del sito”
Come ha spiegato Jeremy, “Non tutte queste parole chiave sono qualità- alcuni sono un 1 su 5 quando si tratta di intenti e di ricerca oggettiva.” E questo è informazione importante sapere quando si tratta di misurare classifica e monitoraggio del rendimento di SEO (per non parlare di messa a fuoco le vostre campagne SEO).

“Se non si ottiene granulare su raggruppare le parole chiave target, si sta andando ad essere in esecuzione in tondo ogni volta che cambia algoritmo. Fare il lavoro in vista del tempo e raggruppare le parole chiave con una comprensione di quanto sono vicini alla conversione “, ha detto.

Senza una comprensione di come preziose le frasi chiave che stai targeting sono, non è possibile misurare in modo efficace i progressi con il posizionamento del tuo cliente. “Un sito web di successo non sempre significa che tutte le parole chiave stanno crescendo allo stesso modo,” Jeremy ha osservato. “Non tutto il traffico di ricerca è creati uguali. Non tutte le classifiche sono creati uguali.”

Fase 2: il monitoraggio delle conversioni
Una volta che avete una comprensione di come le parole chiave e le classifiche di valore hanno il potenziale per essere, Jeremy consiglia di tempo per impostare correttamente le conversioni obiettivo di Google Analytics la spesa.

Come ha spiegato (e SEO esperti sanno), “Si tratta di collegamento le parole chiave che stai targeting il traffico potenziale si sta andando a generare. Ma poi si deve fare quel passo successivo – e questo è dove il grande scollegamento è – per impostare Google Analytics per monitorare correttamente le conversioni “.

Ma secondo Jeremy, troppe aziende e SEO semplicemente non traccia le metriche giuste in Google Analytics. Oppure, che spendono la creazione di obiettivi personalizzati per le metriche sbagliate tempo. “I mezzi di implementazione perfetti che il punto di conversione in cui i clienti ti danno loro informazioni di contatto viene monitorato in Google Analytics,” Jeremy ha spiegato.

Per molte aziende, questo significa che il monitoraggio più di conversioni online. Si richiede inoltre di avere i giusti processi in atto per monitorare le conversioni che avvengono offline, il più delle volte al telefono.

Per monitorare quelle conversioni e legarli di nuovo al vostro progresso SEO, Jeremy consiglia di utilizzare uno strumento come CallRail. “Hai messo il tuo numero di telefono effettivo nel codice, e CallRail sostituisce in modo dinamico con un numero unico in base alla fonte di una chiamata di esso. Quindi, se qualcuno viene da una ricerca organica, vedranno un numero. Se provengono da ricerca a pagamento, vedranno un numero diverso.”

Registrati per una prova gratuita di 7 giorni con Raven Tools per misurare i risultati di SEO e tenere traccia dei progressi. Integra oltre 30 fonti di dati con la vostra dashboard di reporting, e fornire report automatici white-label ai vostri clienti.

“CallRail tiene traccia le chiamate dalla loro parte, e comunica la chiamata e la sua fonte a Google Analytics (una volta che li collega). Quindi è possibile impostare le conversioni CallRail come un obiettivo personalizzato in Google Analytics, e sarete in grado di identificare le chiamate (e le conversioni corrispondenti) che arrivano da ogni fonte.”

Nota: Dal momento che è necessario il monitoraggio dei codici di precisione manifestazione podistica che le informazioni sul tuo sito web e tirarlo in Google Analytics, è possibile utilizzare lo strumento di codice di codice di monitoraggio evento Raven Tools per generare i codici necessari.

Evento codice di monitoraggio per Google Analytics
Dopo aver distribuito il codice di monitoraggio dell’evento sul tuo sito web, si è pronti per impostare i vostri obiettivi personalizzati in Google Analytics.

Google Analytics codice di monitoraggio

Fase 3: Andare oltre il tuo monitoraggio delle conversioni
Ora che si sta insieme fino a monitorare le conversioni di SEO, l’ultimo passo è quello di prendere le cose un passo ulteriore e collegare ciascuna di queste conversioni (più i termini di ricerca e classifica che li speronato) torna a metriche commerciali, alla linea di fondo. In particolare, Jeremy raccomanda guardando entrate.

Una volta che un vantaggio SEO compila un modulo e diventa conducono una vendita, cosa succede a loro? Come vengono gestite internamente cavi? In genere, come ha spiegato Jeremy “, che ottiene ha dato il via a qualcun altro. Se si tratta di una forma, qualcuno deve fare quella chiamata e connettersi con quella persona. Se si tratta di una chiamata che sta facendo rintracciato, quindi la prospettiva deve parlare con qualcuno.”

Capire come i cavi vengono gestiti, una volta che convertono è una parte fondamentale di misurare i risultati da SEO. La Jeremy metrica si riduce verso il basso per il tasso di conversione dei lead-to-vendita: “C’è un tasso di piombo-to-vendita coinvolti che si deve moltiplicare per il ricavo medio per l’acquisto.”

Semplicemente, è necessario sapere, “fuori il numero di contatti che si ottiene, come molti di quei cavi avete bisogno di vendere un cliente?” Quando si conosce il tuo lead to close rate, si può capire:

In media, quanto è il mio nuovo la pena di cliente?
Hanno di solito comprano 1 prodotto, 2 prodotti, 3 prodotti?
È che 500 $ per ogni prodotto? $ 1.000 per prodotto? $ 10 per ogni prodotto?
Da lì, è possibile trasformare le informazioni in una stima del ROI del vostro investimento e gli sforzi di SEO. Per tirare che tutti insieme, Jeremy ha osservato che è necessario prendere più numeri in considerazione:

Stima traffico organico per la vostra parola chiave (in base alla posizione in classifica)
tasso di conversione on-page
Piombo-to-vendita tasso
I ricavi per la vendita
Una volta che hai tutte queste informazioni, gli sguardi ROI formula in questo modo:

il valore del traffico = [stima del traffico per parola chiave] x [Tasso di conversione] x [Piombo-to-vendita tasso] x [I ricavi per vendita]

Secondo Jeremy, quando si arriva a questo livello, si apre un sacco di porte per i SEO in-house e agenzie SEO simili. “Una volta che si ottiene che l’ultimo pezzo di quanta per conversione e di comporre nel vostro tasso di piombo-to-vendita, allora si può tornare indietro e fare le cose interessanti con la vostra previsione.

“Allora si può dire. ‘Se fossimo sulla prima pagina di Google per questo termine, potremmo fare $ 1,000 / mese. Non siamo nella prima pagina, ma se fossimo-basato sulla nostra tasso di conversione e il nostro vantaggio-to-vendita tasso-potremmo fare tutti quei soldi.’”

le parole chiave di collegamento, classifiche, traffico sito web ricerca organica, e altre metriche SEO indietro al potenziale di reddito prende tracciamento SEO a un livello diverso. Come Jeremy ha messo, “Entrate è un argomento molto più convincente di fare ad un cliente di‘Hey, siamo in grado di ottenere classifica sulla prima pagina.’È possibile dimostrare il valore e modellare un percorso ragionevole alla prima pagina.”

Prendete il vostro SEO Progress di monitoraggio e valutazione Al di là delle evidenti Metriche
Le metriche sono un punto di partenza per la creazione di report completi e convincenti SEO – ma non sono l’unica cosa che conta. Per tenere traccia significato i risultati del motore di ricerca e il progresso, è necessario costruire una connessione tra metriche SEO e ricavi nella vostra strategia globale di SEO, dall’inizio alla fine.

Utilizzando il nostro processo in 3 fasi delineato sopra, sarete in grado di costruire le entrate nel vostro processo di SEO dall’inizio alla fine – ed essere meglio attrezzati per monitorare i progressi ed i risultati in modo significativo.

Registrati per una prova gratuita di 7 giorni con Raven Tools per misurare i risultati di SEO e tenere traccia dei progressi. Integra oltre 30 fonti di dati con la vostra dashboard di reporting, e fornire report automatici white-label ai vostri clienti.

How to Track SEO Progress and Measure Results Beyond Rankings