Categories
Uncategorized

compagnia aerea tedesca Lufthansa prevede di tagliare 22.000 posti di lavoro

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

compagnia aerea tedesca Lufthansa prevede di tagliare 22.000 posti di lavoro

compagnia aerea tedesca Lufthansa ha detto che taglierà 22.000 posti di lavoro, come si fa fatica a far fronte alla crisi del trasporto aereo causato dalla pandemia coronavirus.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Dio infatti non è ingiusto da dimenticare il vostro lavoro e la carità che avete dimostrato verso il suo nome, con i servizi che avete reso e rendete tuttora ai santi.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

Il vettore ha previsto una lenta ripresa della domanda e prevede di avere circa 100 in meno aereo dopo la crisi.

Lufthansa ha detto la metà dei tagli di posti di lavoro sarebbero in Germania. Si spera di concordare le misure con i sindacati entro il 22 giugno.

Essa ha aggiunto che spera di ridurre al minimo i licenziamenti attraverso accordi di lavoro e di crisi di breve durata.

“L’obiettivo è quello di spianare la strada per la salvaguardia del maggior numero possibile di posti di lavoro del Gruppo Lufthansa”, ha detto la società.

La compagnia aerea impiega oltre 135.000 persone in tutto il mondo. Circa la metà di loro sono in Germania.

Lufthansa direttore del lavoro Michael Niggemann ha detto: “Senza una significativa riduzione dei costi del personale durante la crisi, ci mancherà la possibilità di un riavvio meglio dalla crisi e il rischio che il Gruppo Lufthansa emergerà dalla crisi notevolmente indebolita.”

lottando settore
Il mese scorso, Lufthansa ha accettato un accordo di salvataggio del valore di € 9 miliardi (£ 8 miliardi) con il governo tedesco per salvarlo dal collasso.

Il governo tedesco avrà una quota del 20% della società, che intende vendere entro la fine del 2023.

Tuttavia, l’accordo deve ancora essere approvata dagli azionisti della ditta e della Commissione europea.

La società ha chiuso i suoi Germanwings compagnia aerea di bilancio nel mese di aprile.

Altre linee aeree stanno attuando misure analoghe in previsione di un lungo, lento ritorno ai precedenti livelli di domanda. tagli di posti di lavoro annunciate finora includono:

British Airways propone di fare 12.000 dei suoi 45.000 ridondante personale, con più di 1.000 ruoli pilota a rischio
Ryanair è impostato per perdere 3.000 posti di lavoro – il 15% della sua forza lavoro – con la sporgenza Michael O’Leary dicendo i tagli previsti sonoil minimo che ci serve solo per sopravvivere i prossimi 12 mesi”
EasyJet ha detto che taglierà fino al 30% della sua forza lavoro – circa 4.500 posti di lavoro
E Virgin Atlantic, che impiega 10.000 persone, ha detto che taglierà 3.000 posti di lavoro.

www.bbc.com/news/business-53007048

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.