Categories
Uncategorized

Depositi e diritti dei consumatori15/06/2020

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Depositi e diritti dei consumatori

Quando i consumatori accettano di pagare un deposito al momento di ordinare un prodotto o un servizio, si impegnano a finalizzare la vendita al prezzo concordato. Questi tipi di acquisti sono i migliori stipulati in forma scritta e devono includere una descrizione del prodotto o del servizio ordinato, il prezzo finale, l’importo del deposito versato, e la data concordata in cui verranno forniti il ​​prodotto o servizio. Questo accordo dovrebbe essere firmato da entrambi i consumatori e commercianti.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

Una volta che una vendita è concordato, né il consumatore né il commerciante può modificare unilateralmente i termini e le condizioni. Ci sono, infatti, conseguenze legali quando o il consumatore o il professionista decide di risolvere il contratto di vendita. Se i consumatori decidono di non procedere con l’acquisto, possono essere tenuto a pagare una sanzione o potrebbero perdere la caparra versata. Questo a meno che non ci sia una clausola nel contratto di vendita che offre ai consumatori il diritto di cambiare idea, annullare la vendita e rivendicare un rimborso di quanto versato.

Se, d’altra parte, è il fornitore di servizi che è in grado di fornire i beni oi servizi ordinati come da contratto di termini e condizioni di vendita, i consumatori possono cercare l’annullamento del contratto di vendita e richiedere il rimborso totale del prezzo pagato. Questo è anche il caso in cui il prezzo pattuito è cambiato dal venditore o se il commerciante non è in grado di fornire i beni oi servizi alla data concordata.

I consumatori dovrebbero ricordare che non esiste una legislazione che determina l’ammontare del deposito
Quando richiesto di pagare un deposito, i consumatori dovrebbero ricordare che non esiste una legislazione che determina l’importo del deposito, ma è una questione di accordo tra l’acquirente e il venditore. Mentre è di solito il venditore che propone l’ammontare del deposito da versare, se i consumatori ritengono che la quantità suggerita è irragionevole, essi dovrebbero cercare di rinegoziare un importo diverso. Se il commerciante si rifiuta, i consumatori sono liberi di riconsiderare se devono procedere con l’acquisto.

Dal momento che viene versato un acconto su un prodotto o un servizio che il consumatore non ha ancora ricevuto o consumate, è nel migliore interesse dei consumatori a pagare l’importo minimo possibile come deposito. In caso di problemi con un prodotto o servizio ordinato, possibilità di ottenere una rapida e rimedio senza problemi dei consumatori possono dipendere da quanti soldi hanno ancora un debito al commerciante.

Un altro possibile problema è che il venditore al quale è stato pagato il deposito va fuori dal mercato. In questo caso, sarebbe difficile per i consumatori di ottenere l’oggetto o il loro deposito indietro. Quando una società viene liquidata, i consumatori diventano creditori, ma gli altri creditori, come dipendenti, banche e altri fornitori sono suscettibili di avere la priorità in termini di pagamenti.

Controversie con i commercianti in materia di depositi possono essere indicati l’Ufficio per gli Affari dei consumatori per ulteriori informazioni e assistenza. Questo ufficio può essere contattato sia via e-mail su [email protected], telefonicamente al numero 8007 4400, oppure inviando un messaggio privato sulla pagina Facebook dell’Autorità, MCCAA.

www.mccaa.org.mt

[email protected]

Odette Vella, Direttore, Direzione informazione e ricerca

timesofmalta.com/articles/view/deposits-and-consumer-rights.798186?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-14

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.