Categories
Uncategorized

Eravamo nel panico ‘: Lawrence Cutajar su Caruana Galizia caso di omicidio reclami

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

--------------------------------------------------------------------------------------------------
Booking.com
Il Signore non ritarda nell'adempiere la sua promessa, come certuni credono; ma usa pazienza verso di voi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti abbiano modo di pentirsi.
----------------------------------------------------------------------------------------------

Eravamo nel panico ‘: Lawrence Cutajar su Caruana Galizia caso di omicidio reclami
Ex-capo della polizia parla di Melvin Theuma, le sue registrazioni e la sua permanenza in carica

commissario di polizia Ex-Lawrence Cutajar si trova ad affrontare accuse di ribaltamento fuori un giocatore per l’omicidio di Daphne Caruana Galizia. Si sedette con ore Ivan Martin prima di un’indagine penale è stato ordinato.

L’ex commissario di polizia Lawrence Cutajar ha negato di ribaltamento fuori Daphne Caruana Galizia omicidio intermediario Melvin Theuma circa il suo imminente arresto, ma ammette che la percezione del pubblico può essere contro di lui ei suoi ex colleghi.

In un’intervista al Times of Malta, Cutajar dice che quando aveva incontrato
con Edwin Brincat, uno stretto collaboratore di Theuma, egli era “nel panico” e
preoccupato che l’indagine avrebbe colpito un muro di mattoni.

Egli dice agli inquirenti che era preoccupato non sarebbe mettere le mani
sulle registrazioni vitali che Theuma aveva raccolto come prova, e così ha preso su di sé per chiedere Brincat su di loro.

Lawrence Cutajar parla a Ivan Martin circa le accuse ha capovolto fuori un intermediario omicidio del suo arresto. Video: Chris Sant Fournier
Egli ammette che “col senno di poi”, sarebbe stato meglio per informare gli investigatori prima di tenere l’incontro con Brincat, però, dice che aveva solo cercato di aiuto.

Cutajar è evasivo quando gli viene chiesto pretese di perdite provenienti dal suo ex vice, Silvio Valletta, dicendo che mentre questo “dà una cattiva percezione”, non avrebbe gettato il giudizio su di lui.

All’inizio di questo mese, Times of Malta aveva riferito come nuove prove scoperte dalla squadra investigativa di omicidio aveva suscitato preoccupazioni che Cutajar potrebbe essere una soffiata Theuma davanti al suo arresto.

L’accusa è che si segretamente mancia Melvin Theuma off su come e quando sarebbe stato arrestato.

Non ho mai parlato con Melvin Theuma nella mia vita, io non lo conosco nemmeno.

Hai incontrato Edwin Brincat, detto il-Ġojja, mentre l’inchiesta era in corso.

Non esattamente … mi spiego, perché anche questo è un affermazione che sta gettando un’ombra scura su di me.

Ero stato contattato da Edwin, che non avevo parlato per molto tempo. Ho avuto modo di conoscerlo quando ero un ispettore in Żejtun. L’ho incontrato di nuovo quando ero Soprintendente con il Distretto Qormi, e vorrei scendere in pista Marsa sul lavoro come aveva un negozio di scommesse.

E vorrei vederlo lì, avremmo a volte parlare di questioni banali …

Quindi, si pensava che solo perché tu lo conoscessi si dovrebbe andare a parlare con lui del caso Caruana Galizia?

No. Quando Edwin mi ha contattato su alcuni multa che aveva ricevuto, ho avuto l’idea [di parlare con lui circa le registrazioni].

I ricercatori sapevano dell’esistenza di registrazioni, attraverso [intercettazioni telefoniche] intercettazioni. Poi un dilemma si è presentata … dovremmo organizzare un raid per cercare le registrazioni o facciamo a tenere la raccolta di informazioni e fare un’indagine laterale nel riciclaggio di denaro?

Questo è stato dove ho sulle spalle il più responsabilità. E voglio essere onesti, non tutti erano d’accordo con la mia decisione [di tenere a bada sul raid].

Così, allora si covato questo riciclaggio di denaro indagine?

Esattamente. In modo che almeno ci sarà un ‘piano B’. Se siamo andati dritti in per le registrazioni avremmo rivelato la nostra mano. Ma allo stesso tempo, se abbiamo rimandato troppo abbiamo rischiato le registrazioni distrutte.

Sul retro della mia mente ho creduto che queste registrazioni non sarebbero mai essere cancellati.

Perché? Perché era ovvio che Melvin Theuma non ha fatto queste registrazioni per niente, lo ha fatto per avere una sorta di garanzia.

Ma a quel punto non sapevamo dove fossero. Ho dovuto fare quello che ho potuto per queste registrazioni da trovare. Così, Edwin è venuto a parlare con me, dopo tanti anni e mi ha chiesto su questo bene …

Dove è avvenuto l’incontro?

Egli è venuto a bussare alla mia porta di casa.

E tra il primo e il secondo incontro [con Brincat] si è incontrato anche con i membri delle indagini e vi ha avvertito di non incontrarlo di nuovo.

No, ancora una volta, questo non è esattamente a destra. Non so da dove è venuto. Dopo che ho avuto il secondo incontro, ho detto agli investigatori me stesso.

Non pensi che dovresti hai detto loro in anticipo?

Questo potrebbe essere.

E non pensi si rischiava di rovinare l’intero caso?

Non avrei potuto fatto perché le registrazioni non sono mai sta per essere cancellato … mai.

Sei andato e ha avvertito una persona molto vicino a Melvin Theuma che si sapeva di queste registrazioni.

Ma devi pesare tutto ciò … siamo stati nel panico di queste registrazioni.

Melvin Theuma entrare in tribunale questa settimana. Foto: Mark Zammit Cordina
Melvin Theuma entrare in tribunale questa settimana. Foto: Mark Zammit Cordina
Ma ci sono seri dubbi sul modo in cui le cose trapelate.

Avrebbe potuto essere le mie azioni quando ho chiesto Edwin Brincat se queste registrazioni esistessero. Potrebbe essere, non posso negarlo. In realtà, come si sta dicendo, i dubbi sono stati espressi.

Ma il mio obiettivo era quello di trovare le registrazioni … come in effetti è accaduto. Se non fossero stati trovati, direi che c’è una vera ragione di questi dubbi da collocare.

Ma è chiaro da ciò che è venuta fuori dalla corte, che Melvin Theuma era a conoscenza delle indagini in lui e di come e quando sarebbe stato arrestato.

Non posso commentare in merito, posso solo commentare su quello che so.

Johann Cremona ha testimoniato in tribunale che Melvin Theuma ha detto che ‘Lawrence Cutajar mi ha detto quando e come mi metterò arrestati’.

A destra, se Melvin Theuma ha detto che per Cremona, non lo so, può avere. Ma nella sua testimonianza, Melvin Theuma stesso ha detto che a volte mi parlare per dare l’impressione che egli conosceva alcune persone nelle alte sfere.

Cremona anche testimoniato che Theuma affermato di aver giocato le sue registrazioni.

No non è vero.

Ci sono stati altri due ispettori in questo caso, Keith Arnaud e Kurt Zahra. Qual è il tuo rapporto con loro?

Ho un ottimo rapporto con entrambi.

Si è sentito che li tradivano andando a incontrare con questo ragazzo e non raccontando loro in primo luogo?

No, il mio obiettivo era quello di aiutare. Il mio obiettivo era quello di aiutare le indagini e di trovare le registrazioni.

L’assassinio è stato uno dei più grandi delusioni della mia carriera
Ci sono anche voci di denaro passati a voi come pagamento per le informazioni trasmessi a Melvin Theuma.

Nego tutto questa possibilità.

Ha fatto la polizia parlare con voi di questo?

No … mai.

Ci sono alcuni che non sembrano credere che su questo, compreso il governo. Dopo Times of Malta ha riferito sui vostri incontri con Brincat si sono stati sospesi dalla consulenza del governo.

E ‘ironico. Il giorno la mia consulenza è stata sospesa, Theuma chiaramente testimoniato in tribunale che non ha mai parlato con me. Ma, che è stata una decisione del governo, non c’è nulla che io possa fare al riguardo.

E, poco dopo Robert Abela è stato nominato primo ministro, si è dimesso. È stato lui che ha chiesto le sue dimissioni?

No, mi sono dimesso di mia iniziativa.

Lasciate che vi dica quando tutto cliccato … quando Byron Camilleri è stato nominato ministro degli Interni, penso che avesse nemmeno messo piede nel suo ufficio del ministero a La Valletta ancora, e la prima domanda che gli è stato chiesto era ‘Sarai mantenendo il commissario di polizia?’

E io ho detto che è troppo. Mi sono sentito io non lo merito. Perché ho sempre fatto la mia parte – la mia parte limitata – e ho sentito che era ingiusto.

Tu sei il commissario sotto il cui orologio è stato assassinato un giornalista. Come capo della polizia, si ha la responsabilità di garantire la sicurezza pubblica.

Questo assassinio è stato uno dei più grandi delusioni della mia carriera. Ma, un po ‘di consolazione, un po’ di soddisfazione, e devo citarli … abbiamo avuto casi di alto profilo a Malta – Penso che tu sappia quali casi sto parlando, il caso di Raymond Caruana, per esempio. nessuno è stato mai portato in tribunale, 30 o 35 anni più tardi?

E ora lascia che ti chieda una. In tutti questi anni, in relazione a questi casi, ci sono stati mai eventuali richieste di dimissioni, perché i casi è successo e non sono mai stati risolti? No.

Se la polizia aveva accusato i presunti assassini per la prima, la seconda o addirittura alla terza autobomba si credeva di essere coinvolto in, poi Daphne Caruana Galizia potrebbe essere ancora vivo oggi.

Ma con tutto il rispetto, come se si può accusare qualcuno solo perché si ha il sospetto che sono coinvolti in autobombe. Hai bisogno di prove.

Daphne Caruana Galizia è stato ucciso nel mese di ottobre, 2017. Foto: Mark Zammit Cordina
Daphne Caruana Galizia è stato ucciso nel mese di ottobre, 2017. Foto: Mark Zammit Cordina
Abbiamo attraversato un periodo in cui il paese sembrava una zona di guerra, una bomba andando fuori ogni pochi mesi.

Sì, lo so, non è una questione di negare. Ma una persona è accusato in tribunale quando si ha la prova nelle vostre mani.

Torniamo alle perdite che ci sono stati in questo caso. Sapevate che durante l’inchiesta, il proprio deputato Silvio Valletta è stato l’incontro con il primo sospettato?

Non ne ho idea.

Quindi, non sapevi ha viaggiato con il primo sospettato?

Io non sapevo nemmeno che lo conosceva, e poi dopo le cose iniziato a venire fuori.

Pensi che perdeva informazioni?

Non penso nulla … parlo di fatti. In realtà, ho sempre pensato che fosse un uomo serio.

Anche dopo quello che sta venendo fuori in tribunale?

Beh, il senno di poi è 20/20. Sto dicendo durante l’inchiesta.

Oltre a La Valletta, lo sapevate che Raimondo Aquilina, responsabile del Crimini economico, aveva una relazione con Yorgen Fenech, come apparirebbe?

Nessuna idea. Dubito che io abbia mai parlato con Raymond Aquilina su tutto ciò che riguarda il lavoro.

Sembrerebbe che Theuma sperava di essere arrestato dalla Aquilina, e poi per niente a venire di essa, perché, per usare le sue stesse parole, Aquilina è ‘bene’.

Sì … ma come posso dare una risposta a questo?

Il pubblico sta sentendo la testimonianza in tribunale su come Cutajar trapelare informazioni, come Valletta avrebbe incontrato con questo ragazzo, e come Aquilina è ‘bene’ …

Sì, questo dà una cattiva percezione – è vero. Ed è uno dei motivi per cui sono venuto qui [ai tempi di Malta]. Non sono mai andato a un giornale e rilasciato un’intervista. Ma ora sento che è troppo è troppo.

Come può il pubblico mantenere la fiducia nella polizia di fronte a tutto questo?

Ascolta qui, un sacco di cose stanno venendo fuori. Mentre ero commissario di polizia, ci sono stati feedback e non erano cattivi voti sulla polizia.

Anche secondo un sondaggio da parte del Dipartimento di Criminologia presso l’Università di Malta – perché nessuno dice queste cose – nei tre anni sono stato capo della polizia il tasso di criminalità è sceso del 10 per cento.

Ma ci sono stati una serie di gravi carenze.

Dipende dai punti di vista. Se sei in fuori a guardare sembra un modo, ma se si è all’interno del corpo, che si vede in modo diverso.

Dirò un’altra cosa, perché dicono che il commissario di polizia [continua rapporti nascosti] nel cassetto della scrivania … che sono tutte sciocchezze.

Come commissario di polizia non ho mai avuto un indagine in corso presso il mio ufficio. Mai.

Ha Keith Schembri mai dato alcuna istruzione?

Non una volta.

Tutti quei rapporti FIAU, qualunque cosa è successo?

Sono nel cassetto [sarcastico].

Ci sono alcuni che davvero la pensa così.

Sì, beh dire che ancora una volta non ho mai avuto un’indagine lasciato in sospeso alla mia scrivania in ufficio. Mai.

Ma è possibile che noi siamo uno dei pochi paesi al mondo dove qualcuno è menzionato nel Panama Papers e non succede nulla?

Quando ho parlato con gli investigatori su alcune sonde mi hanno sempre detto che stavano ancora raccogliendo informazioni.

Perché abbiamo così tanti commissari di polizia negli ultimi sette anni, uno dopo l’altro e un altro?

Posso parlare di me. Ho passato tre anni e mezzo nel post e poi mi sono dimesso.

Non è da molto tempo, ma non un breve periodo di tempo neanche.

https://timesofmalta.com/articles/view/we-were-panicking-lawrence-cutajar-on-caruana-galizia-murder-case.798831?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-16

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.