Categories
Uncategorized

Fearne difende l’approvvigion

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Fearne difende l’approvvigionamento del vaccino UE dopo le critiche
Malta di aderire quattro nazioni Vaccine Initiative cerca di coronavirus appalti

Il ministro della Salute Chris Fearne ha difeso un’iniziativa europea per l’ordine alla rinfusa i vaccini coronavirus dopo l’accordo è venuto sotto il fuoco dal suo omologo belga.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Anche questo proviene dal Signore degli eserciti: egli si mostra mirabile nel consiglio, grande nella sapienza.

----------------------------------------------------------------------------------------------

Lunedi scorso, i paesi membri dell’UE Germania, Francia, Italia e Paesi Bassi hanno firmato un accordo con il gruppo farmaceutico Astra Zeneca per garantire la fornitura di 300 milioni di dosi di un vaccino coronavirus.

Il ministero della salute tedesco, che ha dato l’annuncio, ha detto che le dosi, che potrebbe essere esteso fino a 400 milioni di euro, sarebbero stati distribuiti a tutti gli Stati membri che decidono di partecipare, proporzionalmente in base alla loro dimensione della popolazione.

L’inoculazione è stato sviluppato da Università di Oxford, che ha avuto inizio nel mese di aprile le prove e ha attualmente li ampliata per includere più di 10.000 partecipanti.

Fearne è stato uno dei primi a chiamare per l’approvvigionamento congiunto di un vaccino nel mese di febbraio e ha detto che Malta si unirà l’iniziativa.

L’accordo, tuttavia, non è stata rispettata gentilmente da parte di tutti gli Stati membri, con le preoccupazioni che i quattro-nazione ‘Inclusive Vaccine Alliance’ possa interferire con gli sforzi della Commissione europea per l’acquisto di vaccini prima del tempo.

La Commissione sta attualmente lavorando ad una strategia chiamata del supporto strumento di emergenza, che le consentirebbe di acquistare i vaccini per conto degli Stati membri senza essere legato nella burocrazia di acquisto congiunto.

Il ministro della salute belga Maggie De Block ha detto che era irragionevole cercare di negoziare appalti congiunti per l’Europa al di fuori del meccanismo che rappresenta tutti i 27 Stati membri e che i tentativi di farlo sarebbe dividere la fatica e indebolire la posizione contrattuale di entrambe le iniziative.

ARTICOLI CORRELATI
Editoriale: la solidarietà Vaccine
Fearne detto Times of Malta che, mentre le due iniziative potrebbero aver avuto origine in modo indipendente, non erano necessariamente a vicenda danno.

“Lo scopo principale è quello di assicurare che ogni stato membro è dato accesso al vaccino COVID-19, una volta che è disponibile sul mercato. Con un tale meccanismo, gli Stati membri stanno lavorando insieme per accedere al vaccino, piuttosto che competere uno contro l’altro, che è uno scenario ideale per i paesi più piccoli come Malta,”ha detto.

Questa alleanza non è un segno che la Commissione europea ha agito in modo inefficiente, piuttosto cose accaddero a un ritmo veloce attraverso la collaborazione tra gli Stati membri. Un’iniziativa non esclude l’altra. Entrambe le iniziative possono essere fatte in tandem fintanto che i cittadini hanno accesso al vaccino.”

timesofmalta.com/articles/view/fearne-defends-eu-vaccine-procurement-after-criticism.799947?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-22

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.