Categorie
Uncategorized

Fragile

Fragile
Pubblicato da Nic Askew il 18 Giugno 2020 nella poesia
‘Fragile’




Se il mio popolo, sul quale è stato invocato il mio nome, si umilierà, pregherà e ricercherà il mio volto, perdonerò il suo peccato e risanerò il suo paese.

Noi siamo fragili. Me e te.

Anche se agiamo forte,
le nostre vite sono
tenuto insieme
pensieri di cui
potremmo essere domani.
E delusi
Yesterdays.

In qualsiasi momento potremmo frantumi.
Potremmo cadere in ginocchio
appesantito dal terrore
di essere così lontano dalla
il nostro controllo.

Osiamo guardiamo in alto, noi non sapremmo
dove andare o cosa fare.

Noi siamo fragili. Me e te.

Se dovessimo girare gli uni agli altri,
potremmo vedere il mondo intero
in ginocchio.
Hurting, e apparentemente
solo.

Ma nessuno di noi è.

Siamo insieme fragili.

Fragile