Categories
Uncategorized

Google fa causa Sonos, escalation di battaglia di altoparlanti senza fili in mezzo sonda pannello di commercio

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

--------------------------------------------------------------------------------------------------
Booking.com
Come bambini appena nati bramate il puro latte spirituale, per crescere con esso verso la salvezza.
----------------------------------------------------------------------------------------------

Google fa causa Sonos, escalation di battaglia di altoparlanti senza fili in mezzo sonda pannello di commercio

NEW YORK / SAN FRANCISCO (Reuters) – Google ha intentato una causa accusando di altoparlanti home creatore di Sonos Inc (SONO.O) di violare cinque dei suoi brevetti, crescenti tensioni tra i partner che hanno già portato a una sonda statunitense International Trade Commission.

FILE FOTO: Il logo di Google è raffigurato all’ingresso degli uffici di Google a Londra, Gran Bretagna 18 gennaio 2019. REUTERS / Hannah McKay
In una denuncia presentata il Giovedi a San Francisco tribunale federale, Google accusa Sonos di usare “volumi sostanziali” della sua tecnologia senza permesso per diversi prodotti, tra cui le app controller e il suo servizio di Sonos Radio.

L’azione legale è venuto cinque mesi dopo Sonos fatto causa a Google per violazione di altri cinque brevetti, e quattro mesi dopo l’ITC ha detto che ha iniziato a studiare denuncia Sonos’ sui giocatori audio e controller di Google, un’unità di Alphabet Inc (GOOGL.O).

“Sonos ha fatto affermazioni false circa delle società di lavoro condiviso e la tecnologia di Google,” Google ha detto. “Mentre Google fa causa raramente altre società per violazione di brevetto, deve far valere i propri diritti di proprietà intellettuale qui.”

Sonos amministratore delegato Patrick Spence ha detto che non vede l’ora di vincere entrambi i casi.

“Google ha scelto di utilizzare le loro dimensioni e in largo per cercare di trovare aree in cui possono ritorsione,” e invece di pagare ciò che deve, si è “girato a forti tattiche braccio i baroni ladri della vecchia avrebbe applaudito”, ha detto Spence in una dichiarazione.

Sonos è basata a Santa Barbara, in California, e Alfabeto a Mountain View, in California.

Nella sua querela, Sonos ha accusato Google di vendita di prodotti contraffatti a prezzi più convenienti, per alimentare la sua strategia di estrarre più dati degli utenti di espandere la propria pubblicità e servizi di ricerca.

Google ha ricambiato era Sonos che ripetutamente cercato aiuto durante i loro anni di collaborazione, e alla fine integrati Sonos prodotti con il suo servizio Play Music e software di Google Assistant.

L’ITC volte vieta i prodotti di importazione negli Stati Uniti che violano brevetti statunitensi.

Alcuni oratori Sonos utilizzano la tecnologia di assistenza vocale da parte di Google e Amazon.com Inc (AMZN.O). proprio nido intelligenti altoparlanti di Google includono anche la tecnologia di Google Assistant.

querela di Google è Google LLC v Sonos Inc, Stati Uniti Corte Distrettuale, Distretto Nord della California, n 20-03.845. querela Sonos’ è Sonos Inc v Google LLC, Stati Uniti Corte Distrettuale, Distretto Centrale della California, n 20-00.169.

Segnalazione da David Lawder, Andrea Shalal e Jan Wolfe a Washington e Paresh Dave a San Francisco; Montaggio di Tom Brown

I nostri standard: Thomson Reuters Principi di fiducia.

https://www.reuters.com/article/us-sonos-google-lawsuit/google-sues-sonos-escalating-wireless-speaker-battle-amid-trade-panel-probe-idUSKBN23I3FV

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.