Categories
Uncategorized

Ha facebook ottenuto ci che AOL POTREBBE AVERE una

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Ha facebook ottenuto ciò che AOL POTREBBE AVERE una generazione fa?

Oggi, Facebook si apre istantanei articoli a tutti gli editori. Se non si conosce, istantanei Gli articoli sono nuovo modo di Facebook per articoli di carico in modo nativo all’interno della applicazione utilizzando un feed RSS adattato. Questi articoli nativi, che hanno un fulmine in alto a destra, carico in mezzo secondo, 10 volte più veloce di se l’utente fosse per fare clic su un sito web. Da quello che ho visto finora, hanno davvero fare carico istantaneamente e hanno una grande esperienza layout e degli utenti. E se si sta prestando attenzione, capirete che questo è il loro terzo spinta per il consumo dei media nativi: prime foto, poi video e contenuti ora scritta.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Guardatevi dal rendere male per male ad alcuno; ma cercate sempre il bene tra voi e con tutti.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

Mark Zuckerberg ha annunciato nativi articoli istante come un aggiornamento di funzione circa un anno fa e Facebook è stato lentamente rotolando fuori e migliorare il prodotto da allora. Facebook ha iniziato con i più grandi editori del gioco: buzzfeed, Huffington Post, New York Times, Washington Post. BuzzFeed ha visto i loro immediati articoli coinvolgere più persone di qualsiasi dei loro posti di collegamento standard e fondatore di Gawker Twitter che gli articoli istantanei hanno amplificato uniques quotidiani al loro sito web.

Tuttavia, ad oggi, di Instant articoli saranno disponibili a chiunque con una pagina Facebook e un blog. Questa è un’ottima occasione per i piccoli blog e pubblicazioni per andare avanti del gioco e davvero capire come utilizzare al meglio il nuovo prodotto. Ad esempio, non solo è possibile editori di creare e distribuire contenuti per i dispositivi mobili, ma permette anche la possibilità per gli editori di monetizzare lo spazio pubblicitario all’interno di ogni articolo. Gli editori saranno in grado di vendere direttamente i propri annunci display e tenere il 100% delle entrate e di utilizzare di Facebook Audience Network, la rete ad programmatica (che considerando la facilità d’uso dei dati Facebook ha, è assassino). Naturalmente, proprio come qualsiasi altro aggiornamento, ci saranno vincitori e vinti a seconda di come si gioca la partita. Ea voi per testare e capire che cosa funziona meglio per voi.

Ma quando ho davvero guardo istantanei articoli, e gli altri nuovi aggiornamenti sono sicuro che faranno annunciano oggi alla conferenza F8, mi chiedo io una domanda: ha facebook stata in grado di realizzare ciò che AOL potrebbe avere una generazione fa ? Con questo voglio dire:

Facebook è diventato uno strato sulla parte superiore della stessa Internet?

Lasciatemi spiegare. Se ci pensate il nostro comportamento su AOL nella prima metà degli anni 90, la gente mai veramente lasciato AOL di andare in tutto il mondo-wide-web. Dopo che hanno effettuato l’accesso con dial-up, non solo non hanno e-mail e messaggistica istantanea, ma erano anche in una pagina che ha fornito loro (un po ‘a cura) notizie, meteo, video, immagini, giochi e articoli. Gli utenti non avevano motivo di lasciare l’hub di AOL di esplorare Internet per conto proprio. Suona familiare?

Se Facebook è in grado di tirare fuori questo movimento da un punto di vista dei media, saranno lo strato del consumo medio al di sopra della stessa Internet. Pensateci: ora invece di andare a Time, Inc., o Sports Illustrated, si sta consumando attraverso e in ambiente nativo di Facebook. Non c’è motivo di lasciare app di Facebook a tutti.

Avere un’interfaccia all-nativa che è sovrapposta in cima al world-wide-web è l’ambizione finale per una società Internet. Eun sentimento che nessuno pensava sarebbe stato possibile dopo AOL ha perso il suo punto d’appoggio negli ultimi dieci anni. Facebook è pericolosamente vicino ad essere in grado di tirare fuori. Se Zucks è stato in grado di acquisire Snapchat 18 mesi fa come se volesse, e se dovessero sviluppato un’OTT (over-the-top) di rete che ha gareggiato con Netflix, Facebook sarebbe fondamentalmente il vincitore unto di tutta la rete Internet.

Has Facebook Achieved What AOL Could Have a Generation Ago?

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.