Categories
Uncategorized

I leader dellUE al vertice 1718 luglio sul pacchet

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

I leader dell’UE al vertice 17-18 luglio sul pacchetto per la ripresa virus

I leader dei 27 Stati membri dell’UE si incontreranno a Bruxelles il 17 luglio, il loro primo vertice fisico dal momento che il blocco coronavirus ha cominciato, per discutere un pacchetto di ripresa economica.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Io sono infatti persuaso che né morte né vita, né angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, né altezza né profondità, né alcun'altra creatura potrà mai separarci dall'amore di Dio, in Cristo Gesù, nostro Signore.

----------------------------------------------------------------------------------------------

L’incontro di due giorni – che sarà insolitamente correre in un Sabato – è stato confermato da un portavoce per il presidente e vertice del Consiglio europeo ospite Charles Michel, come capitelli polemizzano sui termini del piano di salvataggio enorme.

I leader dedicheranno i colloqui al € 750 miliardi di recupero tabella di marcia proposta dal presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

Il pacchetto proposto è costituito da € 500 miliardi in sovvenzioni – un suggerimento di Francia e Germania – e 250 miliardi di € in prestiti, per aiutare le aziende a recuperare da una crisi senza precedenti.

La proposta sarebbe basata sulle relazioni UE prendendo in prestito più di quattro anni e richiede l’approvazione unanime da parte dell’UE 27.

Un gruppo di paesi, un cosiddetto “frugale Four”, stanno cercando di contenere la spesa, che è destinato principalmente per i paesi più poveri del Sud Europa più colpiti dalla COVID-19 epidemia.

Paesi Bassi, Austria, Danimarca e Svezia insistono che i prestiti con condizioni difficili allegate, piuttosto che borse di studio, dovrebbe essere il metodo preferito di salvataggio e non sono in una corsa per fare un accordo.

Altri paesi sostengono che il piano della Commissione determina un errato il denaro, dare troppo agli europei dell’est che erano mai in prima linea della pandemia.

Il lancio di un occupato tre settimane di navetta diplomatica in vista del vertice, il presidente francese Emmanuel Macron visiterà l’Olanda il Martedì per colloqui con il primo ministro Mark Rutte.

In un vertice virtuale UE il Venerdì, Rutte ha detto ai leader di non credere “un enorme corsa è necessaria”.

Macron, da parte sua, ha detto che è “essenziale … per raggiungere rapidamente un accordo ambizioso.”

A complicare ulteriormente, il fondo di recupero è legata a lungo termine dell’UE, il bilancio di sette anni, che i leader negozieranno in parallelo.

Questo ha paesi di solito sul lato sbagliato di spesa dell’UE – soprattutto in Europa orientale – preoccupato che i fondi saranno ora andare altrove.

I leader incontrati fisicamente a febbraio e si sono lasciati dopo due giorni di colloqui, senza un accordo sul bilancio dell’Unione europea. A causa delle norme di sicurezza sanitaria durante la pandemia, successivi incontri erano di videolink.

timesofmalta.com/articles/view/eu-leaders-summit-july-17-18-on-virus-recovery-package.800433?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-24

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.