Categories
Uncategorized

LA DIFFERENZA TRA CLASSIFICA Above & Below the fold (A CTR STUDIO)

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

LA DIFFERENZA TRA CLASSIFICA Above & Below the fold (A CTR STUDIO)

Estato come una buona domanda, vorrei che avrei pensato io stesso. Ma non l’ho fatto. Nati Elimelech, un SEO tecnica magistrale e sottovalutato ha chiesto. La domanda si chiede? Che cosa significa Click-Through Rate (CTR) assomigliare sopra la piega rispetto sotto la piega? Ti ho detto che era una grande domanda.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Pertanto ciò che avrete detto nelle tenebre, sarà udito in piena luce; e ciò che avrete detto all'orecchio nelle stanze più interne, sarà annunziato sui tetti.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

L’essere domanda, buono come lo è, non lo rende un facile uno alla risposta. In realtà, è più di un po ‘complicato. Dopo tutto, è necessario sconto il primo risultato organico essendo sopra la piega in una certa misura considerando che è la prima gente di risultato vedere a prescindere dal suo status di “piega”.

Complicazioni a parte, per il momento, esploriamo ciò CTR è al di sopra e al di sotto della piega per i siti in un’unica pagina della SERP di Google!

CTR Sopra il contro Fold Below the fold Banner

SINTESI DELLA sopra la piega VS sotto la piega CTR SUL SERP

Così, quanto più alto era il CTR per i risultati che sono apparsi sopra la piega sulla SERP di Google? In poche parole, il CTR è stata di circa il 30% in più per quei risultati che sono apparsi al di sopra della piega (ATF) rispetto a quelli che è apparso al di sotto della piega (BTF).

Detto questo, è un po ‘più complicato di così. Ho analizzato (Admittingly su ordine il già citato Mr. Elimelechs’) CTR per un totale di 3.500 URL (ossia la loro posizione in classifica e CTR). Il problema è, il numero totale di URL qui è un po ‘fuorviante. Certo, 3.500 URL riflettono un sacco di risultati sul SERP. Tuttavia, in questo set sono URL che Classifica # 1 sulla SERP. Come fai a confrontare i dati ATF e BTF su un sito che si colloca # 1 sulla SERP? Lo stesso vale per un sito che ranghi # 10 sulla SERP. Non c’è niente da confrontare.

Cioè, il numero di parole chiave che producono un risultato di alto livello che appare sotto la piega, tutto sommato, è abbastanza raro. Quindi non è come posso davvero confrontare CTR di un sito che ranghi # 1 ATF a un sito che # 1 BTF! Lo stesso con una parola chiave che ranghi # 10 sulla SERP. È un CTR per una pagina che classifica # 10 sulla SERP paragonabile a l’ultimo risultato che classifica ATF? Ovviamente no!

Così è possibile analizzare 5M URL e ancora non sarebbe necessariamente sapere molto. Ciò che deve accadere è un confronto tra le posizioni di classifica che appaiono a volte sia sopra che sotto la piega. Questo sarebbe posizioni 3-5. Anche questo ha le sue complessità e le limitazioni.

Per questo studio, mentre io a volte utilizzare il completo set di dati, vorrei perfezionare in circa 1.500 dei 3.500 URL ho guardato. Cioè, tali risultati specifici sulla SERP che classificato tra posizioni 3-5, cioè le posizioni che possono cadere sia sopra che al di sotto della piega seconda della parola chiave.

Un’ultima nota sui dati. In grado di raccogliere risultati e la loro CTR, ho molto voluto presentare un quadro normalizzato. Come tale, incluso nel set di dati sono risultati che avevano un CTR di oltre il 20% così come i risultati che avevano un CTR inferiore all’1% per la stessa posizione posizionamento sulla SERP.

TOPOGRAFIA CAMPO: CTR in cima DELLA SERP

Partiamo subito, cercando in ciò che appare come il CTR in cima alla SERP. Di nuovo, questo non sarà davvero dirci l’impatto della classifica sopra la relativa piega alla classifica sotto la piega. Piuttosto, questo ci dirà che cosa significa in termini di CTR di rango sopra tutti gli altri risultati organici. Di seguito è riportato il CTR sia per la posizione 1 e 2 sulla SERP di Google:

CTR sulla SERP: Top 2 posizioni

Il takeaway più evidente è il 20% di drop-off del CTR dal 1 ° al 2 ° posto. Mentre si potrebbe suonare il campanello d’allarme qui, mi permetto di dire che un 4,6% CTR renderebbe molti lo fanno un po ‘di una giga. Cioè, non compro nella narrazione che classifica al vertice della SERP è un must, né credo che i dati qui supporta questa nozione.

Guardando in alto 5 posizioni sulla SERP e quello che stiamo vedendo è che il CTR cade in proporzione come ci si sposta verso il basso la pagina dei risultati anche quando gli URL appaiono sopra la piega:

CTR prime 5 posizioni sulla SERP

Sulla base di questo, anche quando le appare risultato 5 ° sopra la piega, la sua CTR è di oltre il 50% in meno rispetto al posto molto in alto sulla SERP. In verità, il CTR del 5 ° risultato, quando appare sopra la piega, è oltre il 30% inferiore a quello del 3 ° risultato (quando il terzo risultato appare anche sopra la piega).

Ciò significa che c’è una gerarchia di risultati che appaiono sopra la piega. Spostamento dalla posizione 1 alla posizione 2 si traduce in una diminuzione del 21% del CTR. Tuttavia, è tutto relativamente in discesa da qui. Spostamento dalla posizione 1 alla posizione 3 è una ripida 34% drop-off in CTR. Questo, naturalmente, aumenta in modo esponenziale come si lavora la strada lungo la SERP.

Detto questo, i dati qui aiuta qualificano la differenza di classifica in varie posizioni e le discrepanze di traffico che esistono tra di loro. Per esempio, c’è una differenza del 21% del CTR tra il 3 ° e 4 ° posizione di classifica, ma solo una discrepanza 13% tra il 4 e 5 posizioni (ne riparleremo più avanti).

Interessante come questi dati è, usiamo la ripartizione sopra per analizzare la potenza di classifica sopra il vs. piega sotto la piega come questo è l’obiettivo essenziale di questo studio.

CONFRONTO CTR above the fold per CTR sotto la piega

Come ho già detto, come seducente come sarebbe quello di analizzare il CTR di posizioni 1 e 2 sulla SERP per evidenziare l’impatto della classifica sopra la piega, così facendo, anche se non impossibile, è molto complessa. La ragione, ancora una volta, è che non c’è semplicemente nulla per confrontare gli URL per. Con questo, quello che faccio penso permette di comprendere sono le posizioni di classifica che possono cadere sopra o sotto la piega. In varia misura (che è un altro limite di questo dati) stiamo parlando di posizioni 3, 4 e 5.

Se si guarda a queste posizioni di classifica sulla SERP, come ci si aspetterebbe, c’è una differenza significativa nel CTR quando le posizioni sono mostrati ATF vs. BTF.

CTR Sopra il contro Fold Below the fold

I dati mostrano che la classifica sopra le rese di piegatura una notevolmente maggiore CTR attraverso il bordo

La natura evidente dei dati sopra riportati a parte, ci sono alcune interessanti curiosità qui. Per cominciare, il divario tra sopra la piega e sotto la strettoia CTR piega come ci si sposta lungo la SERP. Ad esempio, il CTR di posizione 3 ATF è 32% maggiore rispetto a quando la posizione è mostrata BTF. Tuttavia, la posizione 5 del CTR è superiore solo il 27% quando la posizione è visualizzata ATF.

Interessante anche come la diminuzione del CTR si gioca fuori come ci si sposta verso il basso la parte ATF della SERP rispetto al SERP BTF.

CTR Drop-Off di Grado Posizione

CTR drop-off quando si classifica al di sopra della piega rispetto a quando classifica sotto la piega

Mentre il relativo drop-off in CTR tra posizioni 3 e 4 è una differenza più minore quando le posizioni sono ATF vs. quando sono BTF c’è un gap più significativo nei dati riportati quando guardando il drop-off tra posizioni 4 e 5. Mentre CTR caduto-off 13% quando le posizioni 4 e 5 erano al di sopra della piega, che diminuzione più contenuta quando le posizioni sono stati mostrati BTF con un drop-off 9,5%.

Tra parentesi, credo che quello che si sta verificando in queste posizioni di essere l’opposto di ciò che vediamo per quanto riguarda le posizioni 2 e 3. Anche in questo caso, il CTR drop-off “rallenta”. Tuttavia, a causa della prominenza delle posizioni così come il relativamente alto CTR, credo che gli utenti non vedono come una grande differenza tra le posizioni 2 e 3 come fanno altrove. Significato, gli utenti vedono entrambe le posizioni 2 e 3 come estremamente rilevante e autorevole.

CTR Sopra il Fold – CTR Below the fold: Che cosa significa tutto questo?

Chiaramente, Classifica sopra la piega è migliore a scatti di guida. Per qualificarsi questo, è circa il 30% in più a guidare il vostro CTR tra le posizioni 3-5. Per mettere questo forse più concretamente … gli spettacoli di dati che classifica 5 # sopra la piega è letteralmente la stessa cosa # 3 sotto la piega (dal punto di vista CTR). Così, si potrebbe sostenere che classifica sotto la piega, in qualunque posizione si trovi, è una due posizioni rispetto al deficit di classifica sopra la piega. Ovviamente, questo non è un modo molto scientifico per formulare l’equazione, ma lo fa guidare il punto a casa.

Detto questo, non tutte le posizioni sono uguali a tale riguardo, i dati non mostra un tema costante nella differenza tra rango 4 e 5 sulla SERP (se ATF o BTF) non essere come Stark classifica nella posizione terza rispetto al 4 ° posizione. Come è evidente, classifica # 4, e come gli utenti interagiscono con la posizione, ha meno a che fare con l’essere ATF o BTF e più a che fare con il modo gli utenti si riferiscono a risultati che in fondo alla pagina. Sembra che ci sia un cut-off cognitivo nel modo in cui gli utenti interagiscono con la SERP, con posizione 4 è che cut-off. Cioè, gli utenti, sembrerebbe, sono costituiti da posizioni 1-3 in un modo e posizione 4 e oltre un altro modo prescindere se questi risultati sono sopra o sotto la piega.

La diminuzione del drop-off in CTR dalla posizione 4 alla posizione 5 punti per la diminuzione del loro pertinenza dal punto di vista dell’utente. Piuttosto che essere una sorta di normalizzazione, i dati sarebbero meglio scegliere la perdita assoluta della posizione pertinenza 4 (e sotto) evoca per gli utenti relative ai primi 3 slot sulla SERP.

Non sconto PSICOLOGIA UTENTE

Strati della Mente

Mi aspettavo di andare via da questo studio conferma la mia convinzione che classifica ATF è incredibilmente più importante della classifica BTF. E mentre i dati non mostrano tale nozione per essere vero, che punti anche a un altro racconto, la psicologia dell’utente. Mi sembra che classifica in cima alla SERP e l’impatto che ha è una combinazione di visibilità e di associazione degli utenti.

Il ruolo di utente psicologia vis-a-vis percezione posizione di classifica è evidente nel più piccolo CTR drop-off visto al 4 ° posto sia ATF e BTF. Vedendo un ripido drop-off del CTR dalla posizione 3 alla posizione solo il 4 per vedere che drop-off normalizzare un po ‘quando si cerca in posizione 5 rispetto alla posizione 4 indica che c’è un forte contrasto tra il ranking # 3 e la classifica 4 ° posto nella SERP . Essendo che questo modello è evidente sia quando le posizioni sono visualizzate sopra e sotto le risulta necessario per piegare un fattore esterno essere in gioco. In caso contrario la visibilità e l’accessibilità, questo fattore, applicando il rasoio di Occum, è la percezione degli utenti in termini di posizioni di classifica stessi.

Il più grande asporto dai dati, come la vedo io, è il ruolo sia di visibilità e facile psicologia sul CTR. Per far bollire il CTR sulla SERP giù per il posizionamento sopra o sotto la piega sembrerebbe essere una grossolana. Sia la posizione accessibilità e la psicologia dell’utente giocano un ruolo forte nel CTR visto ogni posizione di classifica.

la psicologia dell’utente e l’autorità associata ad ogni posizione di classifica stanno analizzando la pena su una base per verticale e, a mio parere, dovrebbero accompagnare i dati sul CTR sopra contro sotto la piega come presentato qui.

CIRCA L’AUTORE
Mordy Oberstein
Mordy Oberstein

Mordy è il CMO di Rango Ranger, così come l’ospite di The In Cerca SEO Podcast. Nonostante i suoi numerosi e di vasta portata mansioni di marketing, Mordy considera ancora se stesso un educatore SEO prima di tutto. Ecco perché lo troverete rilasciando regolarmente tutti i tipi di ricerca SEO originale e l’analisi!

www.rankranger.com/blog/above-the-fold-ctr

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.