Categories
Uncategorized

Lipman, Zammit dire lungo processo deluse le speranze di riavvio15/06/2020

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

--------------------------------------------------------------------------------------------------
Booking.com
E camminate nella carità, nel modo che anche Cristo vi ha amato e ha dato se stesso per noi, offrendosi a Dio in sacrificio di soave odore.
----------------------------------------------------------------------------------------------

Lipman, Zammit dire lungo processo deluse le speranze di riavvio

Una settimana dopo mi è sembrato che il calcio di altissimo livello femminile in Italia è stato dato il via libera per riprendere la sua parte finale della stagione, la FA italiano ha deciso di portare la serie A Femminile a una fine prematura.

“Il presidente federale ha consigliato i consiglieri per quanto riguarda le indicazioni emerse dai club e giocatori di calcio sulla ripresa del campionato di Serie A”, si legge una dichiarazione sul sito della FA italiana.

“L’impossibilità dichiarata di riprendere l’attività è stato notato, come è stato anche emerso nell’Assemblea tra le squadre della divisione, e così, il Consiglio ha deciso di chiamare il via alla stagione 2019-20. Per definire la classifica finale, la divisione deve applicare gli stessi criteri validi per i campionati professionali degli uomini.”

Con sei partite di campionato a sinistra, la Juventus erano leader di Serie A su 44 punti, nove punti di vantaggio della Fiorentina, ma i viola ha una partita in meno.

Nonostante il comodo vantaggio che il bianconere goduto, la FA italiano decise di non assegnare la Juventus il titolo di Serie A, mentre un algoritmo è stato necessario per inviare una seconda squadra nel femminile UEFA Champions League tra Fiorentina e Milan dopo che entrambi i viola e il Rossonere erano joint seconda a 35 punti.

Nel frattempo, Tavagnacco e Orobica Bergamo sono stati relegati in Serie B con il Napoli e San Marino assegnati Serie A di promozione.

Questa decisione significa che Malta internazionali Emma Lipman e Shona Zammit non saranno in grado di completare i loro impegni 2019-20 nella massima serie italiana a causa della Covid-19 pandemia.

Lipman e club Zammit, Florentia San Gimignano e Pink Bari, non saranno interessati da questa decisione come sono stati né Dotato di una posizione europea, né erano in due luoghi fondo della classifica.

“Più a lungo è andato, l’ho più speranza era che potevano trovare un modo per continuare a visto che in altri paesi come la Danimarca e la Spagna hanno immediatamente deciso di concludere campionati delle loro donne prematuramente”, ha detto Lipman la Domenica Times of Malta.

“Allo stesso tempo, però, siamo stati in uno stato di limbo perché a volte le notizie direbbero che saremmo andati su e poi all’improvviso tutto cambia.”

Zammit ha fatto eco i pensieri di Lipman, come si sente che la FA italiano ha preso tempo per prendere una decisione e questo ha avuto un effetto negativo alla fine.

“Ero positivo che il campionato potrebbe riprendere soprattutto perché c’erano protocolli medici pronto per essere messo in atto”, ha spiegato.

“Allo stesso tempo, dobbiamo rispettare la FA italiano perché hanno valutato i pro ei contro di riprendere il campionato nel bel mezzo di una situazione sanitaria difficile, con l’Italia di essere una delle nazioni più colpite dal Covid-19 pandemia.

“Forse se potessero hanno iniziato le discussioni in precedenza, però, l’idea di una possibile ripartenza avrebbe potuto essere più realistica.”

Una delle persone che hanno criticato questa decisione è stato allenatore della squadra nazionale di Italia le donne Milena Bertolini, che ha accusato alcuni club italiani di trattare squadre femminili come solo un’immagine.

Un anno dopo la spettacolare corsa in Italia nella Coppa del Mondo FIFA femminile 2019 e pochi mesi prima delle loro donne cruciali Euro 2021 double-header contro la Danimarca, il calcio femminile nel tallone del Mediterraneo è ancora a caccia di governo, ministri e autorità di introdurre professionalità.

“Invio di un messaggio forte per riprendere il campionato è stato l’idea del FA italiana ma il processo decisionale ha preso così a lungo e si è trattato di un punto in cui dovevano entrare in considerazione altri fattori … come ad esempio che le squadre erano ancora da raccogliere e non tutti ha avuto la stessa infrastruttura come ad esempio squadre come Juventus e Milan, per esempio “, ha detto Lipman.

“Inoltre, giocando in luglio e agosto non è molto ideale date le alte temperature in Italia.

Come per la domanda di professionalità, i club possono non sono stati uniti in se avrebbero continuare la stagione o no, ma i giocatori sono stati tutti uniti nel attacchino e lottare per una causa – se lanciate questa situazione intorno, potrebbe effettivamente contenere un forte messaggio non avendo ripreso il campionato.”

Qualche giorno prima della decisione finale, la FA italiano aveva istituito un fondo denominato ‘Salva calcio”per salvare l’intero gioco italiano, ma solo € 700.000 sono stati stanziati per le donne Serie A, che non è stato ritenuto rischio degno per il 12 top- lati di volo.

future mosse

“Qualora la Lega hanno continuato, avrebbe avuto una grande esposizione dato che la maggior parte delle leghe delle donne era già stato arrestato”, ha detto Zammit.

“Apprezzo gli sforzi del FA italiana di riprendere la stagione 2019-20, ma sento che i fondi stanziati per la Serie A non era sufficiente e data la situazione covid-19, forse non valeva la pena di rischiare la nostra salute.”

Mentre la delusione di non aver avuto l’opportunità di completare una stagione completa resterà vivido, il duo internazionale di Malta sarà ora impostare gli occhi su ciò che il loro futuro il calcio vale per loro.

Alla domanda sul fatto che lei sarà al Florentia prossima stagione, Lipman deve ancora prendere una decisione.

“Sarò dove dovrei essere, ho sempre quella mentalità ad essere onesti”, l’ex Roma e giocatore del Manchester City ha detto.

Zammit, da parte sua, è riuscito a impressionare Rosa Bari nella sua prima stagione all’estero come il club pugliese a base ha già la sua offerta l’opportunità di rimanere lì per un altro anno.

“Devo valutare la situazione prima di decidere cosa fare”, ha spiegato.

“Ovviamente, sono sopraffatto che Bari mi ha offerto la possibilità di soggiornare per un altro anno.

“Allo stesso tempo, sono contento di aver avuto questa opportunità di giocare all’estero calcio, perché è sempre stato il mio sogno, e nonostante le situazioni inaspettate, sono ancora grato per aver avuto questa opportunità”.

https://timesofmalta.com/articles/view/lipman-zammit-say-lengthy-process-dashed-hopes-of-restart.798426?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-14

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.