Categories
Uncategorized

L’uguaglianza o la dittatura

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

L’uguaglianza o la dittatura di minoranza? – Miriam Sciberras

Come la data per la discussione sulle fatture doppio parità 96 e 97 a livello di commissione si avvicina, non si può non sentirsi in apprensione. La vita come noi la conosciamo con le libertà fondamentali garantite di espressione e la libertà religiosa vissuto nella pubblica piazza essere garantito? Saranno le scuole cattoliche autorizzati a conservare il loro ethos religioso senza intrusione da parte dello Stato?

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Come un padre ha pietà dei suoi figli, così il Signore ha pietà di quanti lo temono.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

scuole Will Chiesa essere fatte rispettare e insegnare o consentire la promozione di stili di vita che vanno contro i loro principali insegnamenti cattolici, come ideologia di genere? Sarà CURRICULA essere imposta a noi con contenuti che troviamo discutibile alla nostra fede?

Getterà le organizzazioni che hanno un ethos cattolico essere libero come lo sono oggi nella somministrazione e l’uso delle loro proprietà, pubblicità e marketing? Che dire della libertà dei giornalisti?

Queste domande devono essere affrontate in modo chiaro dalla legge. Molti settori della società, professionisti, operatori sanitari, gruppi religiosi e credenti sono preoccupati, e hanno ragione di essere. Ciò è dovuto al fatto di beni e servizi non sono esenti dal contenzioso. Ciò significa, per esempio, che se uno è un fotografo e viene chiesto di fare un servizio fotografico di una promozione o di un evento al quale ha un’obiezione di coscienza, e lui rifiuta, sarà citato in giudizio.

Il diritto alla libertà religiosa è inclusa nella Convenzione europea dei diritti dell’uomo e la Costituzione di Malta, e include la libertà di vivere la fede di un liberamente sulla pubblica piazza. Se le fatture di uguaglianza sono veramente di uguaglianza e non l’imposizione di una certa ideologia, non ci dovrebbe essere alcuna esitazione a rimuovere la clausola di supremazia che ignorare questi.

Saranno le scuole cattoliche autorizzati a conservare il loro ethos religioso?
Il principio di soluzioni ragionevoli può essere considerato e permetterebbe nicchie di mercato di prosperare liberamente, come è avvenuto fino ad ora. Questo include gruppi di persone che hanno diritto alla libertà religiosa, costumi e tradizioni, purché in grado di vivere entro i parametri della legge di pertinenza di una società democratica.

Che incidono sul diritto di uno dal vivo la libertà religiosa in piazza è una gravissima violazione dei diritti umani come il diritto all’obiezione di coscienza. Ciò significa che non ci sarà la polizia di pensiero e la libertà di espressione se quanto toccano una delle caratteristiche protette.

I genitori si troveranno ad affrontare sanzioni se crescere i propri figli secondo la loro fede, o se opporsi all’attivazione di nuove ideologie che possono essere promossi nelle scuole. Questo perché le bollette di uguaglianza non sono solo di accettare la diversità, ma include l’obbligo di promuovere la diversità. Cosa significa questo? L’accettazione e la tolleranza dei diversi stili di vita è diverso per la promozione obbligatoria di questi stili di vita. Zucchero rivestire il problema di imporre ideologia di genere non è accettabile.

I genitori che insegnano ai loro figli che ci sono diversi stili di vita intorno a noi che viviamo in una cultura diversa, ma che insegniamo loro le verità bibliche relativi al matrimonio sarebbero stati etichettati omofobico quando questo non è così. Limitazione di espressione e la libertà di parola non è favorevole a una società libera.

Per illustrare la gravità di questa clausola userò Franz Jaggersatter, un obiettore di coscienza austriaco che fu decapitato, semplicemente perché si è rifiutato di firmare un giuramento di fedeltà al Fuhrer. Decapitazione non è incluso in questo disegno di legge, naturalmente, ma a causa della loro clausola di supremazia, le bollette diventerà la regola della terra e possiamo essere ostaggio all’ideologia del giorno. Ciò significherebbe la persecuzione di tutti i cattolici e cristiani. È questo ciò che questo governo vuole davvero?

La Fondazione Rete Vita ha seguito questi disegni di legge in quanto sono venuti fuori in versione originale a pochi anni fa. Abbiamo partecipato a numerosi incontri e parlato con i vari soggetti interessati e le paure rimanere lì. Uno àuguri che, come il dibattito continua ancora oggi, la decisione maturerà in modo tale che i diritti fondamentali della libertà di religione, etica cattolica e l’obiezione di coscienza essere protetti dalla legge ordinaria.

La Convenzione europea e Costituzione dovrebbero regnare sovrana. Ciò renderebbe la legge dell’uguaglianza fedele al suo nome e di evitare eventuali incidenti in futuro. Evitando di affrontare questi gravi difetti rischia introduzione di una dittatura di minoranza.

Miriam Sciberras, Presidente, Life Network Foundation Malta

timesofmalta.com/articles/view/equality-or-minority-dictatorship-miriam-sciberras.800130?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-22

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.