Categories
Uncategorized

Lunica cosa GURUS SEMPRE sbagliare circa bloggingA

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

L’unica cosa GURUS SEMPRE sbagliare circa blogging

Avvio di un blog non è mai stato così facile e qui è dove cominciare un blog: Snapchat, Twitter, Facebook, Medium. Ora, io so quello che stai dicendo – “Quelli non sono i blog”. In realtà, essi sono. Qualsiasi piattaforma di social media può essere trattato come un blog perché è lì che le persone sono in ascolto.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Egli costruisce nel cielo il suo soglio e fonda la sua volta sulla terra; egli chiama le acque del mare e le riversa sulla terra; Signore è il suo nome.

----------------------------------------------------------------------------------------------

Attualmente, molti “guru del marketing” si predicano che il blogging è morto, che è finita, e che il blog personale ha fallito.

Voglio sottolineare quanto sia sbagliato sono.

Il blogging è oggi l’istituzione stessa. Avviare un blog su qualsiasi piattaforma di social media e coinvolgere il pubblico.

Da dove cominciare UN BLOG
Pensateci: se si dispone di un sito web e sta mettendo i contenuti su di esso, come ho sempre parlare, siete blogging. Twitter è stato flat-out conosciuta come una piattaforma di micro-blogging e ora abbiamo nuove piattaforme come mezzo che punto molto fortemente ad essere una piattaforma di blogging.

Vorrei anche sostenere che Instagram è una forma di blogging in se stessa; Un diario visivo per la tua vita. Oppure, Snapchat che serve come piattaforma di blogging costruito intorno alla promessa di assunzione contenuti 10 secondi o meno per consumare.

Quindi no, il blogging non è morto. E ‘vivo come mai. Blogging ha semplicemente trasformato e cambiato in una categoria molto più ampia in cui la creazione di blog, e la domanda a cui si dovrebbe iniziare un blog, è molto diverso. Uno stand-alone run sito web indipendente su un blog wordpress o qualcosa di simile non è più necessaria. Il mio consiglio è di iniziare solo mettendo i contenuti nativo sulle piattaforme che rendono più senso per voi e iniziare a impegnarsi con quelli che si pensa dovrebbe vederlo.

Ma qui è il problema e la ragione alcuni internet marketing potrebbero dire che il blogging è morto: le persone che sono ancora blogging in modo tradizionale, inviando al proprio sito personale, non sanno come convincere la gente a venire a vedere quello che stanno scrivendo. Nessuno sta lavorando abbastanza difficile da padroneggiare l’arte di SEO, o Facebook messaggi oscuri, o Pinterest, o narrazione sulla Snapchat o qualsiasi altra cosa che può guidare alla tua pagina.

PERCHE ‘BLOG: L’IMPORTANZA DEL BLOG A PERSONALE
Se si scrive un blog, social media deve essere il farmaco gateway per il contenuto e del sito.

I social network, in particolare Twitter, Facebook e Pinterest, devono essere trattati come le pietre miliari di contenuti per guidare alla già citata “casa”, se questo è un blog o un supporto o qualsiasi altra cosa.

Quello che è successo è che il grafico attenzione si sta spostando. Parlo il grafico attenzione come essenzialmente in cui l’attenzione della gente è proprio in questo momento; dove si possono incontrare loro per dirigerli tua pagina. la volontà popolare di salto da qualche parte per consumare contenuti non è certamente basso, ma la volontà di lasciare la piattaforma sono già impegnati su (Facebook, Twitter) è. Per arrivare a fare clic su, bisogna essere intelligenti. Davvero intelligente.

Questo è il motivo per cui ogni sito web oggi sta testando i titoli. Hai bisogno di fare lo stesso. Non abbandonare il formato di blogging tradizionale; invece, prova di come un matto sui social media e capire ciò che spinge gli utenti, che cosa si preoccupano per gli utenti. E assicurarsi che il contenuto è veramente buono una volta arrivati ​​a qualcuno di fare clic su esso o consumatori altro stanno per essere abbastanza sconvolto hanno cliccato a tutti e esiterà a farlo mai più.

IL MIO BLOG
blog personali o siti web offrono qualcosa che non hanno mai sociale: il fatto stesso che si controlla esso. Questo blog personale o al sito web sarà impermeabile a eventuali modifiche su altre piattaforme. Il tuo blog o un sito web è una piattaforma che è possibile controllare, consente di decidere la quantità e la frequenza di uscita contenuti.

In un mondo di “affitto” spazio dei social media, che è prezioso. Ho visto la gente gridare e urlare sulla morte di blogging, mentre su Twitter, un sito di blogging sociale che stanno contenuti annuncio a tutti i giorni. La gente ha bisogno di rivalutare il contesto che usano la parola blog in, e capire la quantità folle di piattaforme di blogging che esistono nel mondo di oggi. Ognuno ha il proprio valore e può o non può parlare a quello che stai cercando di realizzare. Trova il tuo valore e andare all-in.

Scopri alcune delle mie guide all’utilizzo di Facebook, Twitter e Instagram qui:

– 3 tattiche ultra efficaci si dovrebbe usare Now

Come trasformare il vostro azienda in un Content impero

La grande differenza tra Twitter e Instagram

– Ottimizza la tua presenza Facebook con questi 5 semplici passi

The One Thing Gurus Always Get Wrong About Blogging

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.