Categorie
Uncategorized

MGA 2019 pubblica il rapporto annuale e Bilancio89

MGA 2019 pubblica il rapporto annuale e Bilancio
89 domande di licenza di gioco sono stati ricevuti nel 2019




Pensate alle cose di lassù, non a quelle della terra.

Il Gaming Authority di Malta (MGA / Autorità) ha pubblicato le sue dichiarazioni Relazione annuale e finanziari per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, che fornisce una panoramica delle all’attività svolta durante tutto l’anno.

Inoltre, il report include anche una sintesi della performance del settore dei giochi di Malta durante il 2019 e una prospettiva per il futuro a medio termine.

Di seguito sono riportati i principali risultati conseguiti dalla relazione annuale relativa al 2019:

• L’Autorità annullata 14 licenze e sospeso 11. Inoltre, ha emesso 20 avvisi, 89 avvisi di violazione e 23 sanzioni amministrative a carico degli operatori seguenti varie violazioni normative;

• 89 domande di licenza di gioco sono stati ricevuti nel 2019; 44 domande sono state respinte sia o ritirati e 53 licenze sono state rilasciate durante il periodo in esame, comprese le licenze l’applicazione per cui era stato ricevuto nel corso dell’anno precedente;

• 15 gli individui e le società sono state considerate non essere all’altezza degli standard probità dell’Autorità da parte del Comitato Fit & Proper, principalmente sulla base di mitigare i rischi del riciclaggio di denaro o di finanziamento del terrorismo;

• 48 controlli sono stati condotti dal Compliance e la funzione AML;

• 69 richieste di cooperazione internazionale sono stati inviati dalla MGA nel 2019, prevalentemente nell’ambito delle valutazioni probità criminali, con l’autorità che riceve 58 richieste di cooperazione internazionale;

• 1.300 probità criminale di screening valutazioni sono state effettuate nel 2019;

• L’Autorità ha rivisto la sua Memorandum of Understanding (MoU) con la Financial Intelligence Analysis Unit, e anche firmato un memorandum d’intesa con Malta Police Force, volto a rafforzare la lotta di nuovo la corruzione e il riciclaggio di denaro;

• Alla fine di dicembre 2019, il numero di aziende autorizzate dalla MGA, tra cui entrambe le entità online e terrestri, si attesta a 294.

Con la pubblicazione di questo rapporto, Heathcliff Farrugia, Amministratore Delegato di Malta Gaming Authority, ha dichiarato che: “Nel complesso, è stato un 2019 molto impegnativo, ma allo stesso tempo gratificante anno per la MGA. La maggiore attenzione sull’osservanza e l’applicazione, che è stato diffuso durante tutto l’anno ha prodotto risultati tangibili per l’Autorità.

“Questa attenzione ha portato alla ristrutturazione interna per il migliore conseguimento degli obiettivi della MGA, ed è stato anche fondamentale nel drive dell’Autorità verso la messa a punto di Integrità Unità Sport, il compito di aumentare l’impegno nei confronti della lotta contro la manipolazione delle gare sportive. Nei suoi primi mesi, questa unità ha già firmato importanti accordi di collaborazione con gli organismi sportivi internazionali, al fine di affrontare la corruzione legati alle scommesse e garantire l’integrità dello sport.

“Tale collaborazione, sia a livello locale e internazionale è stato all’ordine del giorno nel 2019, e continuerà ad essere cruciale nel 2020, come una chiave fattore determinante nella lotta in corso contro la criminalità, la corruzione e il riciclaggio di denaro.”

Clicca qui per accedere alla relazione annuale per l’anno 2019.

whoswho.mt/en/mga-publishes-its-2019-annual-report-and-financial-statements