Categories
Uncategorized

Migliaia Defy Lockdown per rave Frequenta nel nord dell’Inghilterra

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Migliaia Defy Lockdown per rave Frequenta nel nord dell’Inghilterra

Migliaia di persone hanno sfidato le restrizioni coronavirus a partecipare a due rave illegali a Manchester, nel nord dell’Inghilterra, dove un uomo è morto da un sospetto sovradosaggio di droga, la polizia ha detto di Domenica.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



E noi tutti, a viso scoperto, riflettendo come in uno specchio la gloria del Signore, veniamo trasformati in quella medesima immagine, di gloria in gloria, secondo l'azione dello Spirito del Signore.

----------------------------------------------------------------------------------------------

Circa 4.000 persone si sono radunate per uno degli eventi del sabato sera in cui un uomo di 20 anni è morto di overdose di sospetto, secondo Greater Manchester Police.

Altri 2.000 si è rivelato per una seconda parte che ha visto tre accoltellamenti separati, tra cui uno che ha lasciato un 18-year-old man con ferite mortali, la forza, ha detto.

Gli ufficiali che rispondono a quel rave sono stati raggiunti con la violenza dai festaioli, con oggetti lanciati contro di loro e una macchina della polizia vandalizzata, ha aggiunto.

“Questi rave erano illegali e condannarli in atto – erano chiaramente una violazione della legislazione coronavirus e le linee guida, e hanno avuto tragiche conseguenze”, ha detto assistente capo della polizia Chris Sykes.

“Coronavirus è ancora una minaccia e continueremo a impegnarsi con la gente per incoraggiarli a prendere qualche responsabilità personale e fare la cosa giusta.”

La Gran Bretagna ha introdotto un blocco a livello nazionale alla fine di marzo per cercare di arginare la trasmissione del virus, in quanto il paese è diventato uno dei peggiori risentito della COVID-19 pandemia.

Il governo ha registrato quasi 42.000 morti di coloro che erano risultati positivi per la malattia.

Il rigoroso ordine soggiorno-at-home è solo stata gradualmente attenuata dalla fine di marzo, con riunioni di massimo sei persone ammesse al di fuori, nei parchi o nei giardini privati, in Inghilterra.

timesofmalta.com/articles/view/thousands-defy-lockdown-to-attend-raves-in-northern-england.798543?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-15

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.