Categories
Uncategorized

notizie di reato di odio salire tra le proteste il razzismo15/06/2020

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

notizie di reato di odio salire tra le proteste il razzismo
Proteste creato consapevolezza significativa

Il numero di segnalazioni di odiare di Malta Delitto e posto esterno ha a spillo in mezzo a un movimento anti-razzismo globale e l’aumento delle tensioni locali sull’immigrazione.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



La moltitudine di coloro che eran venuti alla fede aveva un cuore solo e un'anima sola e nessuno diceva sua proprietà quello che gli apparteneva, ma ogni cosa era fra loro comune.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

Nei primi cinque giorni del mese di giugno, il numero delle notizie di reato di odio erano il doppio del totale depositato durante l’intero mese di maggio, secondo i dati forniti dall’unità.

Un totale di 15 relazioni sono state fatte in maggio, ma tra 1 ° giugno e 5, un totale di 31 rapporti sono stati depositati e un ulteriore 47 tra il 6 giugno e 10.

proteste globali hanno avuto luogo dopo la morte nel maggio del George Floyd, un uomo di colore disarmato che è morto negli Stati Uniti dopo un ufficiale di polizia bianca inginocchiato sul collo, mentre gli disse: “Non riesco a respirare”.

Un portavoce per l’unità ha detto che le successive proteste nera vive Matter avesse potuto portare ad un aumento nei rapporti.

“Queste proteste hanno creato aumenti significativi nella consapevolezza e la solidarietà nei confronti delle minoranze, motivare le persone a segnalare atti di crimine d’odio o di discorsi di odio di alcun genere quando arrivano su di loro.”

Neil Falzon da Aditus Foundation ha detto che l’ONG aveva notato aumentato espressioni di odio in linea all’inizio di giugno.

La questione delle imbarcazioni turistiche Captain Morgan tenendo migranti in mare accresciuto le tensioni della gente su questioni di immigrazione di Malta, ha detto.

“L’incidente significava anche che il nostro lavoro è stato più pubblico, la nostra difesa più rumorosa, e che è destinata a innescare una reazione contatore. Pensiamo anche che gli incidenti in tutto il mondo in materia di circolazione Nero Abita Matter ulteriormente accresciuta opinioni della gente, come hanno richiesto la gente ad impegnarsi e, di conseguenza, esternalizzare loro punti di vista.”

Maria Pisani, dai diritti umani ONG Integra Foundation, ha accettato.

“Misure linea dura attuate nel corso COVID-19 e le violazioni dei diritti umani, come il push back dei migranti e delle prigioni galleggianti illegali hanno anche portato alla ribalta l’intersezione di politiche migratorie e di asilo con problemi di razzismo,” lei crede.

Esempi di discorsi di odio pubblicati sui social media.
Esempi di discorsi di odio pubblicati sui social media.
Le proteste hanno creato aumenti significativi nella consapevolezza e la solidarietà
Ma ha detto che diverse iniziative di social media come un nuovo gruppo su Facebook chiamato voci contro il razzismo e il movimento globale Nero Abita questione era anche incoraggiato la gente ad abusi bandiera.

L’Unità Crimini d’odio ha detto che l’aumento potrebbe anche essere giù per una maggiore consapevolezza del proprio lavoro.

Uno dei motivi potrebbe essere che un paio di casi di alto profilo, la nostra presenza sui social media e cita nei giornali locali e siti web hanno rafforzato la nostra‘popolarità’e la riconoscibilità. Questo a sua volta, ovviamente, rende le persone consapevoli che c’è un’unità specializzata che richiede solo tali rapporti “, ha detto un portavoce.

L’unità di crimine d’odio ha ricevuto 11 segnalazioni relative alla lotta al razzismo di Lunedi sit-in di protesta e contro anti-immigrazione. I rapporti originati sia da quelli che mostrano solidarietà con il movimento nero Vite Matter – che sono stati sottoposti a rumori scimmia e saluti nazisti – e coloro che si presentò alla protesta contro l’immigrazione.

Un portavoce di ministro degli Interni Byron Camilleri ha detto che mentre tutti avevano il diritto di protestare e far sentire la propria voce, “Questo deve essere fatto nel pieno rispetto a coloro che hanno un’opinione diversa e la prospettiva per il proprio”.

“Gesti razzisti volte ad attaccare alcune persone non sono certo diventando di una società moderna e democratica. In nessun caso questo comportamento essere considerati accettabili “, ha detto il portavoce.

L’unità di crimine d’odio sta invitando la gente a una segnalazione prima di esporre la questione in pubblico in quanto ciò potrebbe allertare l’abusante e eliminerebbe tutte le prove pubblico.

La maggior parte delle relazioni depositate presso l’unità, entrati in esercizio alla fine dello scorso anno, sono legati alla incitamento all’odio basato su razza, colore ed etnia. L’unità ha anche ricevuto rapporti basati sulla fede religiosa, fede politica, la cittadinanza, l’orientamento sessuale e identità di genere.

Analizza i report in collaborazione con un team legale e, se il caso costituisce un illecito penale, si procede con una kwerela denuncia penale.

Questo è presentato alla Polizia di Malta, che poi procedere con le proprie indagini.

Look up Odio Crime & posto esterno su Facebook o chiamare il 2568 9700 per ulteriori informazioni.

In caso di discorsi di odio online, un rapporto deve includere la seguente:
uno screenshot del post o commento;
Il collegamento URL per il presunto colpevole del profilo e uno screenshot del profilo;
Il link URL del luogo in cui la posta o commento è stato originariamente pubblicato.

Nota: a cura informazioni non costituiscono prova in tribunale, così le immagini non può essere modificato

timesofmalta.com/articles/view/hate-crime-reports-soar-amid-racism-protests.798408?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-14

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.