Categories
Uncategorized

Parti di Pechino bloccati per timore di risorgiva virus13/06/2020

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Parti di Pechino bloccati per timore di risorgiva virus
Mercati chiusi e il ritorno della scuola in ritardo nel capitale cinese

Parti di Pechino sono stati posti sotto lockdown il Sabato come sono stati segnalati sei nuovi casi coronavirus domestico, alimentando i timori di un ritorno di trasmissione locale.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Io sono infatti persuaso che né morte né vita, né angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, né altezza né profondità, né alcun'altra creatura potrà mai separarci dall'amore di Dio, in Cristo Gesù, nostro Signore.

----------------------------------------------------------------------------------------------

La gente è stato impedito di lasciare le loro case a 11 complessi residenziali nel distretto di Fengtai a sud di Pechino, dopo la maggior parte dei casi sono stati legati ad un mercato della carne nelle vicinanze, i funzionari della città ha detto in una conferenza stampa.

primo caso COVID-19 di Pechino in due mesi, ha annunciato il Giovedi, aveva visitato mercato della carne Xinfadi la scorsa settimana e non ha avuto storia recente viaggio al di fuori della città.

epidemia nazionale della Cina era stato portato in gran parte sotto controllo attraverso una vasta lockdowns severe che sono state imposte dopo che la malattia è stata rilevata prima nella città centrale di Wuhan scorso anno.

Queste misure erano stati in gran parte sollevato come il tasso di infezione è sceso, e la maggior parte dei casi segnalati negli ultimi mesi erano cittadini residenti all’estero che sono stati testati mentre tornavano a casa durante la pandemia.

Tra i sei nuovi casi nazionali ha annunciato Sabato erano tre operai Xinfadi mercato, visitatore un mercato e due impiegati presso il China Meat Research Center, a sette chilometri (quattro miglia) di distanza. Uno dei dipendenti aveva visitato il mercato la scorsa settimana.

Autorità hanno chiuso il mercato, insieme ad un altro mercato del pesce visitato da uno dei pazienti, per la disinfezione e la raccolta del campione il Venerdì.

giornalisti AFP ha visto centinaia di agenti di polizia e decine di poliziotti paramilitari schierato nei due mercati. I lavoratori sono stati visti trasportare diverse casse di frutti di mare di mercato del pesce Jingshen, anche nel distretto di Fengtai.

funzionari del distretto Fengtai annunciato Sabato che il distretto ha istituito un “meccanismo di guerra” e “centro di comando campo” per far fronte alla nuova ondata.

Nove scuole e asili vicine sono state chiuse. Venerdì scorso, i funzionari di Pechino ritardato il ritorno degli studenti alle scuole elementari in tutta la città, e sospesi tutti gli eventi sportivi e le cene di gruppo. gruppi di turisti Cross-provinciali sono stati sospesi il Sabato.

timesofmalta.com/articles/view/beijing-suspends-group-dining-sports-over-virus-resurgence-fears.798237?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-13

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.