Categories
Uncategorized

Personale BOV danno 1.300 sacchetti di vita13/06/2020

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Personale BOV danno 1.300 sacchetti di vita

Bank of Valletta dipendenti hanno nel corso degli ultimi 12 anni donato oltre 1.300 sacche di sangue.

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; chi non obbedisce al Figlio non vedrà la vita, ma l'ira di Dio incombe su di lui.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

La banca, in collaborazione con il Servizio Trasfusionale Nazionale, organizza tre unità di sangue ogni anno e incoraggia il suo staff a donare regolarmente il sangue per contribuire a salvare vite umane.

Il sangue è prezioso. Per chi ha bisogno di sangue a causa della loro condizione medica o perché devono sottoporsi ad una grande operazione, donazione di sangue è fondamentale e un vero e proprio salvavita “, ha detto Jesmond Sciberras, organizzatore delle campagne di raccolta di sangue BOV.

Ogni anno ci sono più di 4.500 pazienti che sono grati per le azioni altruistiche di donatori di sangue.

“Abbiamo circa 60.000 persone che sono donatori registrati, ma solo 10.000 donatori donano regolarmente, vale a dire una volta ogni due anni”, ha detto Tony Micallef dal Servizio Trasfusionale Nazionale.

“Questi ultimi tre mesi sono stati ancora più difficile da ottenere donazioni di sangue a causa della COVID-19 focolaio. Ora speriamo che la gente mettere da parte le loro paure e farsi avanti per donare il sangue. Se il sangue non è prontamente disponibile, feriti hanno una minore possibilità di sopravvivenza e di pazienti affetti da malattie croniche o in attesa di sottoporsi a un intervento potrebbe finire per avere i loro trattamenti medici ritardati. Possiamo assicurare i donatori di sangue che tutte le misure di sicurezza sono in atto e che possono aiutare a salvare vite in modo sicuro.”

Con la donazione del sangue, la salute non è interessato, e prima di ogni donazione di sangue, un check-up medico viene effettuato per determinare se una persona è abbastanza in forma e ammissibili a donare il sangue. Ammissibili i donatori di sesso maschile di età compresa tra 18-65 può donare il sangue almeno una volta ogni tre mesi, mentre le donne possono donare ogni quattro mesi (o ogni tre mesi successivi alla menopausa).

Uno dei dipendenti BOV ha detto: “Vorrei esprimere la mia più profonda gratitudine a tutti i donatori di sangue. Grazie a queste persone nobili, il mio 79-anno-vecchio padre è ancora vivo e posso godere della sua compagnia a lungo. In caso contrario lo avrei perso più di 10 anni fa.

“Purtroppo in una vita ha da sperimentare situazioni difficili da apprezzare veramente come prezioso sangue può essere per gli altri. Il sangue salva la vita, quindi per favore donare se potete.”

Il Servizio Nazionale Trasfusionale in Pietà è aperto tutti i giorni 08:00-18:00. Per maggiori informazioni visita www.facebook.com/bloodmalta o chiamare il numero 8007 4313 o 7930 7307.

timesofmalta.com/articles/view/bov-staff-give-1300-bags-of-life.798108?utm_source=tom&utm_campaign=newsletter&utm_medium=email&utm_content=2020-06-13

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.