Categories
Uncategorized

Regolare le piccole strategia aziendale Grazie a G

Regolare le piccole strategia aziendale Grazie a Google Analytics
Con Steph Jimenez | Associato alla produzione a Hanapin Marketing | 23 giugno 2020
Non si lavora con / per una piccola impresa che è alle prese con gli annunci a basso imbuto? Non guardare oltre! Utilizza Google Analytics per ridefinire i vostri obiettivi per rendere data-driven, decisioni informate.

Uno dei miei ex clienti venduto esclusivi, elementi di fascia alta. Il loro modello di business è stato incredibilmente unico come il loro negozio online è stato aperto solo un paio di volte l’anno. Durante i tempi non erano aperti, hanno costruito l’eccitazione per il loro lancio del prodotto e la gente ha incoraggiato a firmare per la loro lista e-mail. Essenzialmente, hanno operato come lead generation per parte dell’anno e-commerce per l’altra parte.

Come agenzia (e il nostro cliente, come pure!), Siamo rimasti delusi quando le vendite sono in calo. I nostri migliori pratiche per i clienti tipici e-commerce non funzionavano e con un budget limitato, ogni soluzione necessaria una certa creatività in più.





Sicché io possa venire da voi nella gioia, se così vuole Dio, e riposarmi in mezzo a voi. Il Dio della pace sia con tutti voi. Amen.

Con l’aiuto di Google Analytics, abbiamo determinato la loro dimensione pubblico era troppo piccolo per un efficace marketing a basso imbuto. Al fine di aumentare le vendite, avevamo bisogno di fare qualche passo avanti e far crescere il loro elenco di pubblico top-of-imbuto. La mia squadra e ho presentato una strategia focalizzata sulla costruzione della base prospettiva prima di concentrarsi sugli acquisti. Mentre questo può sembrare controintuitivo e che richiede tempo, garantisce maggiore qualità e maggiore quantità di clienti (quali risultati a lungo termine in più vendite!)

Collegando il tuo account con Google Analytics, è possibile ottenere una pletora di informazioni sulla vostra marca. I dati più hai, più sicuri che saranno in termini di risultati. Ponetevi le seguenti domande …

Quale canale sono i clienti provenienti da? (Acquisizione – Tutto il traffico – Fonte / Medium)
Una delle sfide di lavorare con le piccole imprese sta lavorando con un budget limitato. È necessario determinare dove la maggior parte dei vostri clienti sono provenienti da (Google, Facebook, ecc). Determinando questo, è possibile allocare più spesa sui canali che sono già mostra successo.

Fare alcune campagne hanno un alto CPA? (Acquisizione – Tutto il traffico – Canali)
Ottimizzare spendono verso il maggior numero di campagne efficaci in linea con i vostri obiettivi. Per questo marchio, CPA è stato due volte tanto per la ricerca di visualizzazione, così ho ottimizzato spendo per la visualizzazione, mantenendo la spesa minima possibile in Search.

Come è Sessione di qualità? (Udienza – Comportamento – nuove e di ritorno)
Sono gli utenti ospitati sulla tua pagina o trascorrere qualche secondo sulla tua pagina? Sono gli utenti a tornare alla tua pagina? Se la maggior parte degli utenti sono nuovi e non tornare, questo ci dice gli utenti probabilmente non pensare al tuo marchio dopo la navigazione tuo sito web. Guardate il tasso di conversione e-commerce pure. Essa ci dice la percentuale di sessioni in cui un elemento è stato acquistato. Determinando il comportamento degli utenti sul sito web, è possibile determinare i passi successivi. Un itinerario per andare sarebbe investire in ottimizzazione del tasso di conversione. Il mio collega, Alex Nixon ha scritto un grande articolo, PPC & CRO congruenza: perché è importante, che discute il rapporto PPC + CRO.

Quali sono Industry Insights?
Sono un grande fan di dati e non reinventare la ruota inutilmente. Google Statistiche del settore marketing per il tuo campo e troverete preziose informazioni come ad esempio il comportamento degli utenti, abitudini di spesa, gli interessi degli utenti, etc.

Così, ora che avete fatto la vostra ricerca, si potrebbe chiedere come aumentare il vostro pubblico. Non guardare oltre! Ora, mi riferisco a Google Ads, ma la maggior parte di queste strategie possono essere applicati su piattaforme diverse.

1. Il pubblico
Sono un grande fan di pubblico. È possibile target specifici interessi, elenchi di remarketing e la demografia. Se si dispone di una spesa vita di $ 50k o più in annunci di Google, è possibile implementare simile a segmenti di pubblico. Questo mostrerà i tuoi annunci ai clienti che assomigliano a persone che hanno già convertiti o dimostrato interesse per il vostro marchio.

2. Termini di ricerca
Date un’occhiata al vostro rapporto di termini di ricerca ed escludere eventuali parole chiave non pertinenti. Aggiungere parole chiave pertinenti per attirare gli utenti. Google è uno strumento pianificatore parola chiave in cui è possibile prevedere come certo si esibiranno parole chiave. Determinare quali gli utenti stanno cercando e ottimizzare i tuoi annunci verso un prodotto specifico, se possibile.

3. Geo-Targeting
Assicurarsi di abilitare targeting per località. Ottenere il più specifici possibile. Sei di mira gli utenti negli Stati Uniti? Impostare gli Stati Uniti come un luogo in aggiunta a ogni stato. Sono un gran numero di utenti che cercano da una zona specifica? Indirizzare quelle zone, come pure! L’attivazione di posizioni negative è anche utile per ridurre al minimo gli utenti dalle aree con tassi di conversione bassi.

4. Copia pubblicità
Assicurarsi che la vostra copia dell’annuncio ha una solida invito all’azione che si allinea con la lingua da utilizzare sul vostro sito web per massimizzare il punteggio di qualità. Per il mio cliente, abbiamo voluto ottimizzare gli utenti a iscriversi a una mailing list. Lo scopo della lista e-mail è stato quello di mantenere i clienti impegnati con la messaggistica, eventi, o anticipazioni durante il loro offseason. Utilizzare un invito all’azione (come ad esempio la firma per una mailing list) dove è possibile mantenere frequenti contatti con gli utenti e far crescere il tuo pubblico.

5. Personalizzare l’esperienza utente
Utilizzare linguaggio esclusivo. Uno dei miei marchi preferiti, Brooks, spesso mi invia messaggi di posta elettronica sui prodotti che pensano a me piace. Utilizzando il linguaggio come “Exclusive” e “Just For You”, si incentiva gli utenti all’acquisto.

utente personalizzata Esempio di annuncio
utente personalizzata Esempio di annuncio
Una volta che far crescere la tua lista di pubblico, l’attenzione degli utenti sia attraverso messaggi di posta elettronica, eventi, offrendo sconti e altro ancora. Di prendere decisioni basate sui dati e la loro presentazione al cliente, è possibile ottimizzare le vendite e con fiducia presenti una strategia ben informati per rendere il vostro cliente l’eroe della loro attività!

www.ppchero.com/adjust-your-small-business-strategy-with-google-analytics/