Categories
Uncategorized

Will Google penalizzare il vostro sito per contenu

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Will Google penalizzare il vostro sito per contenuti duplicati?

Avete sentito che qualsiasi contenuto duplicato è un Google no-no?

--------------------------------------------------------------------------------------------------



Nel molto parlare non manca la colpa, chi frena le labbra è prudente.


Subscribe By E-mail:

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner



----------------------------------------------------------------------------------------------

Sei preoccupato che ripetere le stesse frasi (o paragrafi) attraverso il vostro sito avrà terribili conseguenze di Google?

Non sei solo. Ho ricevuto questa domanda la settimana scorsa …

C’è una percentuale accettabile per il contenuto duplicazione che posso impostare per ogni post del blog?

Scrivo un post sul blog per una piccola ditta di legge una volta alla settimana. Una volta completato, ho eseguito tutti i post del blog che scrivo attraverso due filtri separati plagio per vedere quello che si presenta come contenuto duplicazione e quale la percentuale è. Non sono sicuro se v’è una percentuale accettabile, – dico 10% o 12% – che possono impostare come punto di riferimento. Non voglio che l’avvocato per il quale ho blog per ottenere una penalità di Google in base al contenuto duplicazione.

Inoltre, sarebbe tale percentuale accettabile includere l’invito all’azione – “se si dispone di una questione giuridica, chiamata così e così a 000-0000 per una consulenza gratuita.”

Qui è il problema con contenuti duplicati …

Indietro nei SEO vecchi tempi, contenuti duplicati è stato era così comune come che “Qualcuno che ho usato di sapere” orribile canzone di Goyte di nuovo nel 2012.

Estato ovunque.

Per esempio, la gente sarebbe scrivere un articolo su un argomento generale, scambiare le frasi, e creare più articoli. Gli articoli erano esattamente la stessa (o molto simile) – ma l’attenzione keyphrase era diverso.

Per esempio, uncome comprare le scarpe da corsa” articolo sarebbe essere filata in più articoli come:

Come acquistare scarpe da corsa delle donne”
Come acquistare scarpe da corsa degli uomini”
Come acquistare scarpe da corsa per bambini”
Come acquistare scarpe da corsa per bambini”
Si vede ancora questa tecnica utilizzata per le pagine di destinazione locali. Quante volte avete visto qualcosa di simile a un [impianto idraulico in Bellingham, WA] pagina con la stessa identica copia come [idraulico a Mount Vernon, WA] pagina?

E no, non è una tecnica intelligente. Google dice che la creazione di pagine doorway è male, m’kay.

(Come nota a margine, la costruzione di pagine di destinazione locali è una strategia eccellente se lo fai nel modo giusto. Ecco alcune informazioni aggiuntive.)

Ma, che dire se si utilizza lo stesso turno-di-frase su più pagine?

Oppure, se si deve includere un disclaimer in fondo a ogni pagina?

Oppure, se avete gli stessi (o simili) chiamate-to-azione su più pagine?

Avete intenzione di ottenere schiaffeggiato da un rigore grande G? O vedere il tuo sito cacciato l’indice?

No.

Ecco perché…

Google capisce che i siti possono avere problemi di contenuti duplicati a causa di requisiti legali o problemi piattaforma di contenuti. Google consiglia anche soluzioni alternative per gli scenari comuni (ad esempio, come gestire la copia boilerplate.)

Questi problemi non sono ideali – e potrebbero rovinare i risultati SEO che si desidera – ma saranno non finire nei guai.

Allo stesso tempo, questo non è un pass gratuito per lo spam in tutto il luogo. Google non è giù con qualcosa di ingannevole. In realtà, Google afferma,

Il contenuto duplicato su un sito non è motivo di intervenire su tale sito, a meno sembra che l’intento del contenuto duplicato è quello di essere ingannevole e manipolare i risultati di ricerca del motore.”

Il tutto si riduce a intenti.

Quindi sì, è sicuro di avere un po ‘di contenuti “duplicato” sparsi per le vostre pagine. Almeno dal punto di vista di Google.

Detto questo, si consiglia di dare un’occhiata per vedere se alcuni dei tuoi contenuti duplicati è clunking con il pubblico di destinazione. Potreste scoprire che mescolando la vostra CTA e cambiando alcuni dei tuoi contenuti suono simile potrebbe acchiappare utili di conversione.

Cosa ne pensi?

Avete sentito che qualsiasi contenuto duplicazione – anche solo poche parole – è stato un no-no? Lascia un commento e fatemi sapere!

Will Google Penalize Your Site for Duplicate Content?

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.