10 lezioni Malta deve imparare da questanno Eurovi

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

10 lezioni Malta deve imparare da quest’anno Eurovision Top Ten

Poiché la polvere si deposita su un altro anno di delusione Eurovision, le solite conversazioni sul fatto che dovremmo o meno partecipare a partecipare iniziare a ribaltare. Ma la realtà è che Malta non è eccessivamente impegnata con la concorrenza e sprecando denaro; Non siamo molto bravi a leggere la scritta sul muro.

1. Lavori di autenticità
La canzone del Portogallo è la definizione stessa di autenticità e le persone hanno chiaramente reagito bene a questo. Ma prima che ogni scrittore maltese si precipita alla penna il prossimo La Vie en Rose non si tratta solo di copiare una formula vincente.

L’autenticità per gli svedesi invia un pacchetto impeccabile di musica di danza asquesque incistina. L’autenticità per l’Italia stava inviando una canzone interamente in italiano con un cantante divertente utilizzando un accento iconico. È tempo di Malta di rivalutare fortemente la nostra natura tentabile.

C117484EC3424C011C9F47C6329E059C.
2. Le giurie sono necessarie per selezionare le canzoni vincenti
Tre delle cinque migliori canzoni sono state selezionate da una giuria combinata e dal sistema televotante. I restanti due sono stati scelti tramite un processo interno.

Possiamo dire con orgoglio che qui a Lovin Malta siamo enormi fan di Claudia e del suo talento, ma avere una giuria a bordo avrebbe visto un risultato molto diverso emergere dal concorso di Malta Eurovision Song Contest di nuovo a febbraio.

Bulgaria
3. Le lingue native possono fare bene
Tre delle prime dieci canzoni (e naturalmente il vincitore) hanno cantato nella loro lingua madre. Questo non vuol dire che dovremmo iniziare improvvisamente a provare infinite canzoni maltesi Vapid nella speranza di vincere (vedi sopra il punto di autenticità) ma è anche bello notare che la possibilità è lì, e dovremmo dargli una considerazione adeguata.

AD 234681776 E1486912621624.
4. Ma il contenuto lirico è così importante
Delle Top Ten Songs, due delle canzoni della lingua madre aveva i testi più forti. Certo, l’ingresso portoghese aveva un po ‘di poesia a tema amore in movimento (“Se un giorno qualcuno chiede di me, dì loro che ho vissuto per amarti, davanti a te, esistevo solo, stanco e con niente da dare”), ma è l’Italia e Ungheria che si distinguono davvero.

La canzone italiana era un jab della lingua-in-guancia in questa nuova ondata di occidentali disperata per essere più fredda rubando la cultura orientale. Ha presentato alcuni argomenti interessanti in modo divertente, facilmente consumato. Il cantante dell’Ungheria, che è della discesa Romani, ha affrontato l’importante questione della discriminazione razziale.

D YT20170218066 1280×640.
5. Stare fuori dalla folla aiuta le valutazioni
Ogni canzone Top-Dieci ha avuto qualcosa che lo ha aiutato a distinguersi. La canzone del Portogallo era morbida, magica e sobria con un cantante bizzarro. La Bulgaria ha inviato un bambino reale con una voce che potrebbe soffiare via uno stadio. La canzone della Moldavia è stata attirata e presentava un amato meme Internet. Il cantante del Belgio aveva un tono e una canzone unica che lo ucciderebbe alla radio. Svezia fondamentalmente girava sul palco. L’Italia era, Bene Italia … Vai e guarda il video se non sei sicuro di cosa intendiamo. La Romania aveva yodeling. La lista potrebbe continuare all’infinito.

000E0950 870.
5. Capire lo Zeitgeist della scena della musica può cambiare il gioco
Portogallo riconosciuto e giocato nella rivoluzione musicale che sta lentamente prendendo la scena economica. Svezia, Italia e Norvegia inviata canzoni che conosci ogni parte giocherà a lungo tutta l’estate. Le voci del Belgio e dell’Australia erano i risultati radiofonici dalle prime note.

Per quanto amiamo una buona ballata di potenza Eurovision, almeno la metà dei primi dieci ha presentato un’alternativa alle grandi cinghie di Clche e Eurotrash.

Belgio
7. La stadiazione è importante
Dalla grafica sullo sfondo (cosa c’era con una versione gigantesca proiettata di Claudia che mangia il vero Claudia Faniello?) Per i puntelli sul palcoscenico, il diavolo è davvero nei dettagli. Non dedicare il tempo necessario alla messa in scena potrebbe infrangere le prestazioni; A flip side, non è la prima volta che una proiezione ha seriamente sfogato la presenza della canzone.

Stamina
8. Non è necessario spendere milioni per essere amati
La prima la maggior parte delle persone ha sentito parlare della voce del Portogallo era durante la semifinale. Questo non sembrava ferire le sue possibilità di vincere (chiaramente). Un sacco di persone ritengono che Malta sta sprecando denaro per l’Eurovision. Ma piuttosto che andare all’estremo di non partecipare mai più, perché non spendere il bilancio più saggiamente? Un buon pacchetto con una strategia PR ben pensata potrebbe tagliare i costi ed essere ancora più efficace.

Norvegia
9. Il viaggio emotivo una canzone ti porta è importante
Ascoltare la canzone del Portogallo con gli occhi chiusi ti porterà in un luogo magico che è unico per ogni ascoltatore. Potresti sentire il dolore e la rabbia nella canzone dell’Ungheria. Sul lato flip delle cose, il Belgio entrò come uno dei forti favoriti da vincere, e anche se ha collocato il quarto alla fine, i suoi sondaggi prese un tuffo nel naso dopo che le persone videro la sua presenza del palcoscenico alle semifinali.

Nintchdbpict000309082659.
10. Dare la stampa (e le persone a casa) qualcosa di cui parlare
Il Belgio può persino cantare la canzone dal vivo? Il cantante del Portogallo è malato? Il giocatore del sax del Moldova è davvero “Epic Sax Guy”?

Se vuoi essere ricordato, la gente ha bisogno di parlare di te. Non è necessario essere necessariamente voci e pettegolezzi, ma se non sei allevato in conversazione, è improbabile che abbia successo.

Sax.
Cosa pensi che Malta abbia bisogno di imparare? Dicci nei commenti su Facebook

https://lovinmalta.com/lifestyle/eurovision/lessons-malta-has-Learn-from-this-years-eurovision-top-ten/
———-

10 Lessons Malta Needs To Learn From This Year’s Eurovision Top Ten

As the dust settles on another year of Eurovision disappointment, the usual conversations about whether or not we should keep participating begin to crop up. But the reality is that Malta isn’t overly committed to the competition and wasting money; we’re just not very good at reading the writing on the wall.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.