10000 maltesi sono pronti per astenersi dalla vota

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

10.000 maltesi sono pronti per astenersi dalla votazione a meno che non sia soddisfatta questa condizione

Una petizione recente ha raccolto 10.023 firme dietro una causa molto semplice. Il grande corpo di persone, che è composto principalmente da amanti degli animali intorno a Malta, hanno dichiarato che sono pronti a astenersi dal voto alla prossima elezione generale a meno che non vedano “un serio impegno da parte di qualsiasi partito politico in merito a gravi cambiamenti necessari per il bene di animali. ”

Mikel St. John, fondatore dei protettori di animali ONG Malta, ha spiegato come fosse un processo di un anno e mezzo. “Volevo dare più di una sola voce agli animali, ma anche un voto”, ha spiegato. “Abbiamo corso una petizione il vecchio modo della scuola, incontrando le persone uno a uno e parlando di tante questioni riguardanti il ​​più possibile i diritti degli animali. Abbiamo anche discusso la nostra legge sull’atto del benessere degli animali e l’applicazione della legge quando si tratta di abuso di animali, dal momento che ritengo che abbia bisogno di gravi emendamenti e azioni. ”

La proposta è disponibile per intero online. Tra le loro proposte, APM suggerisce l’introduzione di un tribunale animale in circa quattro principali consigli locali, con “Guardi locali preparati in modo specifico in ogni località affrontando le relazioni di casi di abuso o relazioni per animali”. La proposta menziona anche una multa pesante contro l’abuso di animali, insieme a ammende di inquinamento acustico dovuto a cortecce costanti o grida di cani a causa dello stress nel loro ambiente.

Un tema altamente controverso che è affrontato nella proposta a cinque pagine di APM è l’acquisto di Lumaca e veleno di ratti che è attualmente utilizzato per uccidere sterline nei quartieri, con APM affermando che questo dovrebbe essere altamente regolato o vietato del tutto.

Screen Shot 2017 05 18 a 15 04 34
La proposta di APM menziona anche la necessità di modificare una legge attuale che consente agli animali domestici messi giù semplicemente perché il loro proprietario non può prendersi cura di loro o non li vuole più. Questo regolamento in particolare è stato recentemente oggetto di polemici di nuovo in caso di un paio di cani che stavano attaccando le persone a Gżira a causa di un proprietario irresponsabile e crudele.

Gli animali domestici non sono l’unico argomento delle proposte dell’APM riguardanti i diritti degli animali, con regolamenti sulla fauna selvatica, i gatti randagi e il cumulo di piccioni inclusi.

“Le mie proposte sono state trasmesse a entrambe le parti”, ha detto San Giovanni. “Ora aspettare chi può sembrare credibile e chi li implemerà. Per quanto riguarda me, vorrei ringraziare tutte quelle migliaia di persone che hanno firmato la mia petizione per fare un passo avanti per gli animali e sostenendo la mia causa e la mia missione. ”

Due giorni fa, Simon Busuttil ha annunciato proposte PN sul benessere degli animali.

Tagga un amante degli animali.

https://lovinmalta.com/lifestyle/10-000-maltese-people-are-ready-to-abstain-from-voling-unless-this-one-condition-is-met/
———

10,000 Maltese People Are Ready To Abstain From Voting Unless This One Condition Is Met

A recent petition has collected 10,023 signatures behind a very simple cause. The large body of people, which is mainly composed of animal lovers all around Malta, have declared they’re ready to abstain from voting at the next general election unless they see “a serious commitment from any political party regarding serious changes needed for the sake of animals.”

Mikel St. John, founder of the NGO Animal Protectors Malta, explained how this was a process of a year and a half. “I wanted to give more than just a voice to animals, but also a vote,” he explained. “We ran a petition the old school way, meeting people one to one and talking about as many issues concerning animal rights as possible. We also discussed our Animal Welfare Act Law and the enforcement of law when it comes to animal abuse, since I feel that needs serious amendments and action.”

The proposal is available in full online. Amongst their proposals, APM suggest the introduction of an Animal Tribunal in about four major Local Councils, with “specifically trained Local Wardens in each locality tackling reports of abuse cases or animal-related reports”. The proposal also mentions hefty fines against animal abuse, along with noise pollution fines due to constant barks or cries of dogs due to stress in their environment.

A highly controversial subject which is tackled in APM’s five-page proposal is the purchase of snail and rat poison which is currently being used to kill strays in neighbourhoods, with APM stating this should either be highly regulated or banned altogether.

Screen Shot 2017 05 18 At 15 04 34
APM’s proposal also mentions the need to change a current law which permits pets being put down simply because their owner cannot care for them or doesn’t want them any longer. This regulation in particular has recently been the subject of controversy all over again in the case of a couple of dogs which were attacking people in Gżira as a result of an irresponsible and cruel owner.

Pets are not the only subject of APM’s proposals regarding animal rights, with regulations on wildlife, stray cats and pigeon-culling also included.

“My proposals have been passed to both parties,” St. John said. “Now to wait for who may sound credible, and who will implement them. As for me, I’d like to thank all those thousands of people who signed my petition for stepping forward for animals and supporting my cause and my mission.”

Two days ago, Simon Busuttil announced PN proposals on animal welfare.

Tag an animal-lover.

10,000 Maltese People Are Ready To Abstain From Voting Unless This One Condition Is Met


———

Abantu abangama-10,000 baseMalta bakulungele ukugwema ukuvota ngaphandle kokuthi lesi simo esisodwa sihlangatshezwa

Isicelo sakamuva siqoqe amasiginesha ayi-10,023 ngemuva kwesizathu esilula kakhulu. Umzimba omkhulu wabantu, ohlanganiswa ngabathandi bezilwane bonke abaseMalta, bamemezele ukuthi balungele ukuvota ekuvoteni okhethweni oluzayo onke uma bebona noma yiliphi iqembu lezepolitiki elibhekisisani zezilwane. ”

UMikel St. John, umsunguli we-NGO Animal ReferArs Malta, wachaza ukuthi le kwakuyinqubo yonyaka nohhafu. “Bengifuna ukunikela ngaphezu kwezwi nje ezilwaneni, kodwa futhi nevoti,” echaza. “Sigijime isicelo sendlela yakudala yesikole, sihlangane nabantu munye nomunye futhi sikhulume ngezinkinga eziningi maqondana namalungelo ezilwane ngangokunokwenzeka. Sixoxe futhi nomthetho wethu Wezenhlalonhle Wezenhlalo kanye nokugcizelelwa komthetho lapho kuziwa ekuhlukunyezweni kwezilwane, ngoba ngizwa ukuthi lokho kudinga ukuhinjiswa kanye nezenzo ezinkulu. “

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.