11 Random Facts A proposito di Malta non si sapeva

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

11 Random Facts A proposito di Malta non si sapeva mai aveva bisogno di te

In primo piano Foto di Petter Gerhard

Siamo stati tutti attraverso la lotta di cercare di trovare un argomento interessante da discutere in un evento sociale; soprattutto alle riunioni inondata di amici di amici. Quindi, se non siete particolarmente grande a pensare sul posto, Tumblr blog fatti inutili su Malta ha coperto. Ecco alcuni punti salienti.

1. Hai bisogno di 2 miliardi di computer previsti uno accanto all’altro per coprire l’area di Malta
E quella stessa quantità di computer accatastati l’uno sopra l’altro sarebbe a quanto pare coprire la distanza alla luna due volte e mezzo sopra. Come hai vissuto tutta la vita senza sapere questo?

Screen Shot 2017 01 26 A 10 42 17
2. A Malta, è illegale a suonare uno strumento durante la guida
Mentre possiamo completamente capire perché questo sarebbe illegale, che ancora non cambia il fatto che è forse la legge più casuale che abbiamo sentito parlare.

3. La prima auto nelle isole maltesi è stato portato a Gozo nel 1907
… il che significa Malta festeggia 110 anni di automobili di quest’anno (anche se a posteriori, forse “celebrare” non è la parola migliore per usare qui). A proposito, ne pensi potevano suonare strumenti durante la guida nel 1900?

Screen Shot 2017 01 26 A 10 49 16
4. Ci sono voluti circa 8.000 a 9.000 persone per costruire Valletta
Abbiamo sempre chiesti quanto hanno costruito una delle città più affascinanti d’Europa, ed ora, ci sembra di essere un po ‘più saggio su tutta la faccenda. Deve essere stato un momento abbastanza orgoglioso quando quelle persone si sono finalmente a camminare per le strade della città che avevano letteralmente stessi costruita da zero.

5. Ci sono 54 città e villaggi a Malta, e 14 a Gozo
Se si prende tutto questo e li divide dallo spazio che abbiamo a disposizione, Malta ha una città o villaggio per ogni 2 miglia quadrate!

Screen Shot 2017 01 26 A 11 01 57
Foto di Berit Watkin

6. In passato, le famiglie ricche utilizzato per avere una tartaruga per la buona fortuna
Oh, e che non è nemmeno la parte più strana. Su feste particolari, hanno usato per applicare l’olio per la schiena fino a che non brillava e metterlo nel loro cortile per i visitatori delizia. Va bene allora…

KIII
7. V’è una valle nel sud di Malta chiamato Wied il-Bassasa, che si traduce letteralmente alla Valle dei Farters
E ‘una riserva naturale in Zurrieq, per essere precisi. Ma a noi, sarà ora sempre essere conosciuto come il miglior posto dove andare se si vuole rompere con discrezione vento.

Screen Shot 2017 01 26 A 11 17 19
8. Circa 6.000 tonnellate di patate sono esportate ogni anno
Anche se molti dei frutti e verdure a Malta sono importati, abbiamo più che fare per essa con la nostra esportazione di patate. E con una cifra annuale enorme, probabilmente è sicuro di dire che indirettamente o meno, tutte le nostre vite sono di patate.

Screen Shot 2017 01 26 A 11 21 05
9. I numeri da 1 a 10 in Maltese tutti hanno cinque lettere, tranne il numero 8
Go On, vi aspettiamo, mentre si conferma rapidamente che. Ricorda; “Cioè” e “gh” in Maltese sono considerati come singole lettere. Stiamo solo chiedendo perché di tutti i numeri, il numero otto ha ottenuto in modo casuale l’estremità corta del bastone.

Screen Shot 2017 01 26 A 11 27 56
10. Le lettere C, G e V sono le lettere almeno utilizzati in Maltese
E ‘forse da aspettarsi che “c” non dispone che spesso poiché sembrerebbe solo in un piccolo numero di solo parole maltesi, ma con un così vasto vocabolario di parole naturalizzati formare altre lingue, è abbastanza interessante notare che “g ”e‘v’sono le lettere meno comune nella nostra lingua.

Quindi non dimenticate di sentire la prossima volta extra speciale si chiama qualcuno un CUC, perché devi essere fare il massimo uso di alcuni dei più rari lettere maltesi!

Screen Shot 2017 01 26 A 11 32 35
11. “Jien NAF” (che significa “io so”) significa quasi sempre “non lo so”
Pensaci. Questo è forse il miglior esempio di come il tono della tua voce è una delle cose più importanti da padroneggiare a Malta, soprattutto visto che siamo un gruppo estremamente sarcastico di persone.

Screen Shot 2017 01 26 A 11 38 33
Condividi la tua fatto casuale su Malta o Gozo nella sezione commenti!

11 Random Facts About Malta You Never Knew You Needed

 

———–

11 Random Facts About Malta You Never Knew You Needed

Featured Photo by Petter Gerhard

We’ve all been through the struggle of trying to come up an interesting topic to discuss at a social event; particularly at gatherings flooded with friends of friends. So if you’re not particularly great at thinking on the spot, Tumblr blog Useless facts about Malta has got you covered. Here are some highlights.

1. You need 2 billion computers laid down next to each other to cover the area of Malta
And that same amount of computers stacked on top of each other would apparently cover the distance to the moon two and a half times over. How have you lived your whole life without knowing this?

Screen Shot 2017 01 26 At 10 42 17
2. In Malta, it’s illegal to play an instrument while driving
While we can completely understand why this would be illegal, that still doesn’t change the fact that it’s perhaps the most random law we’ve heard of.

3. The first car in the Maltese Islands was brought to Gozo in 1907
…which means Malta will be celebrating 110 years of cars this year (although in retrospect, maybe “celebrating” isn’t the best word to use here). Speaking of which, do you reckon they could play instruments while driving in the 1900s?

Screen Shot 2017 01 26 At 10 49 16
4. It took around 8,000 to 9,000 people to build Valletta
We’ve always wondered just how they constructed one of the most fascinating cities in Europe, and now, we seem to be a little bit wiser about the whole thing. It must’ve been a pretty proud moment when those people got to finally walk down the streets of the city they had literally built themselves from the ground up.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com