12 Pi dei tuoi brani preferiti in lingua malteseSe

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

12 Più dei tuoi brani preferiti in lingua maltese

Se la risposta al nostro articolo originale esaltando le virtù di cantanti in lingua maltese, band e cantautori è tutto da seguire, l’orgoglio per il nostro talento locale rimane forte tra i nostri lettori, soprattutto quando si tratta di canzoni nella nostra lingua madre che si celebrano .

E così non vi sentirete come il vostro entusiasmo e reclami sono stati poco più di un grido nel (Gnien Tal-Mosta) deserto, ecco una ricca selezione di alcuni classici più Maltese-linguaggio musicale.

1. Malta Tieghi da KulTural

E a proposito di patriottismo, distorta o in altro modo, questa fetta Ghanja Tal-Poplu potenziato di satira funky colpisce un occhio di bue su un aspetto fondamentale della cultura maltese: parleremo cazzo di Malta fino al regno, ma Dio non voglia uno straniero fa la stesso…

2. Il-Festa di Mary Rose Mallia

Ridimensionamento sulla satira e l’ironia per solo un po ‘, qualcosa di qui per roseo e nostalgico ci troveremo a viaggiare indietro nel tempo, quando la Festa del villaggio era in realtà un luogo di gioia innocente … anche in questo caso, non siamo nemmeno in modo che ogni volta esisteva, che è una ragione in più per cui saccarina fantasia di Mallia è così eminentemente ri-visitabile.

3. Fejn Thobb Il-Qalb da Mike Spiteri

conferma le classiche Questo ‘lenta danza’ suoi sempreverdi stato grazie al duetto di Spiteri con Gianluca Bezzina.

4. Xemx u Xita da viaggiatori

Come dimenticare i nuovi ragazzi coraggiosi sul blocco? Beh, abbiamo fatto. E siamo terribilmente dispiaciuto.

5. Nixtieq da Brikkuni

Tutti vogliono vivere in un mondo migliore. Nessuno vuole mettere nello sforzo necessario. verità deprimente, espresse in puntura poignancy da Brikkuni.

6. Glorja Tonna da Xtruppaw

Naturalmente, Xtruppaw tenuto il posto d’onore nella nostra vetrina di canzoni maltesi maleducati, ma abbiamo sottovalutato quanto sia amata sono. Quindi, ecco la loro canzone più popolare fino ad oggi.

Tutti insieme, ora: Patata mal-bar !!!

7. Taxi Mary da Fredu Abela e George Azzopardi

Un classico esempio di botta u Risposta sottogenere del Ghana, Taxi Mary racconta di un viaggio attraverso le isole, con ampie possibilità di colpi ad ogni città e la sua characteristics.But la struttura semplice lo rende un piacere flessibile per i musicisti, ed è stato coperto da tutti, da Joe Demicoli alla gente Kelma Kelma, con i testi che cambiano di conseguenza.

8. Lukanda Kalifornia da Triccas

E già che siamo in tema di canzoncine di taxi-based … ecco un classico Maltasajf.

9. Viva Malta da Malta Bums

E ‘un vero peccato che le parole ‘Viva Malta’ sono ora più strettamente associato con la folle frangia di destra quello che sono con questa canzone dolce dal 1968, con nientemeno che Freddie Portelli se stesso alla voce.

10. Sa L-Ahhar di Fabrizio Faniello

Volevi, avete capito bene. Naturalmente, Fabrizio Faniello sarà per sempre associato con quella notte d’estate, ma c’è un sacco di amore per questo, ehm … canzone d’amore troppo.

11. Hobbu d-Doggy da George Azzopardi

Vi sfidiamo a non sollevare un sorriso mentre si mette su Azzopardi di seconda classica in questa lista. Sia perché è una canzone così contagioso dolce … e perché le possibilità di doppio senso renderlo divertente.

12. Fittex Aqbaduli da John Laus

Ma se si vuole veramente doppio senso …

BONUS: Pajjiz tal-Miki Maws da John Bundy

Ora che lui è stato dato il ruolo di CEO PBS, è giusto che la richiesta originale di John Bundy alla fama è rispolverato per qualche apprezzamento.

Non ci sono ancora più canzoni in lingua maltese avresti voluto vedere in questa lista? Fateci sapere su Facebook, o mandare uno Snap!

12 More Of Your Favourite Maltese-Language Songs

———–

12 More Of Your Favourite Maltese-Language Songs

If the response to our original article extolling the virtues of Maltese-language singers, bands and singer-songwriters was anything to go by, pride for our local talent remains strong among our readers, especially when it’s songs in our mother tongue that are being celebrated.

And so you won’t feel like your enthusiasm and complaints have been little more than a cry in the (Gnien Tal-Mosta) wilderness, here’s a generous selection of some more Maltese-language musical classics.

1. Malta Tieghi by KulTural

And speaking of patriotism, skewed or otherwise, this Ghanja Tal-Poplu-boosted slice of funky satire hits a bull’s eye on one key aspect of Maltese culture: we’ll talk shit about Malta till kingdom come, but God forbid a foreigner does the same…

2. Il-Festa by Mary Rose Mallia

Scaling back on the satire and irony for just a little bit, here’s something to rose-tinted and nostalgic you’ll actually travel back in time to when the village festa was actually a place of innocent joy… even then, we’re not even sure that time every existed, which is all the more reason why Mallia’s saccharine fantasy is so eminently re-visitable.

3. Fejn Thobb Il-Qalb by Mike Spiteri

This ‘slow dancing’ classic confirms its evergreen status thanks to Spiteri’s duet with Gianluca Bezzina.

4. Xemx u Xita by The Travellers

How could we forget the plucky new kids on the block? Well, we did. And we’re terribly sorry.

5. Nixtieq by Brikkuni

Everybody wants to live in a better world. Nobody wants to put in the necessary effort. Depressing truths, expressed in pin-prick poignancy by Brikkuni.

6. Glorja Tonna by Xtruppaw

Of course, Xtruppaw held pride of place in our showcase of rude Maltese songs, but we underestimated just how beloved they are. So here’s their most popular song to date.

All together, now: Patata mal-bar!!!

7. Taxi Mary by Fredu Abela and George Azzopardi

A classic example of the botta u risposta sub-genre of ghana, Taxi Mary tells of a trek across the islands, with ample opportunity for jabs at each town and its characteristics.But the simple structure makes it a flexible treat for musicians, and it’s been covered by everyone from Joe Demicoli to the Kelma Kelma folks, with the lyrics changing accordingly.

8. Lukanda Kalifornia by Triccas

And while we’re on the subject of taxi-based ditties… here’s a Maltasajf classic.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com