Altri santi I martiri di Gorcum 1572OlandaIl 1 apr

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Altri santi: I martiri di Gorcum (-1572)

Olanda

Il 1 aprile 1572 un gruppo chiamato Watergeuzen o Gueux de mer (mendicanti d’acqua/mare, cioè ribelli) si ribellò alla corona spagnola degli Asburgo che governava i Paesi Bassi, e conquistò Brielle e poi Vlissingen e altri luoghi. La città di Gorcum (anche Gorkum o Gorinchem) cadde nelle loro mani in giugno e catturarono nove frati francescani e due fratelli laici, oltre al parroco, il suo assistente e altri due. Questi quindici subirono molti abusi e sofferenze in prigione e furono poi trasportati a Brielle, esibiti per denaro a folle curiose lungo la strada. A Brielle furono raggiunti da altri quattro. Al comando di Guglielmo de la Marck, signore di Lumey, comandante dei Gueux de mer, furono interrogati ciascuno e fu ordinato di rinunciare alla propria fede nel Santissimo Sacramento e nella supremazia papale. Rimasero tutti saldi nella loro fede, anche quelli che non erano stati cristiani perfetti prima del loro arresto. Il principe d’Orange, Guglielmo il Taciturno, ordinò a coloro che detenevano l’autorità di lasciare indisturbati sacerdoti e religiosi, ma Lumey ignorò questo comando e li fece impiccare tutti, in un capannone di torba, la notte del 9 luglio.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.