Altri santi Santa Kateri Tekakwitha 1656 1680Stat

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Altri santi: Santa Kateri Tekakwitha (1656 – 1680)

Stati Uniti: 14 luglio

Canada: 17 aprile

Conosciuta come il “Giglio dei Mohawk” e la “Geneviève della Nuova Francia”, è nata nella fortezza Mohawk di Ossemenon nell’attuale Stato di New York, figlia di un guerriero Mohawk e di una donna cattolica Algonquin che aveva salvato dalla prigionia per mano degli Irochesi. Quando aveva circa quattro anni, il vaiolo ha ucciso i suoi genitori e suo fratello e l’ha lasciata sfregiata e con problemi di vista. Fu adottata da suo zio, il capo del clan delle Tartarughe, e ricevette molte offerte di matrimonio. Ricevette una certa conoscenza del cristianesimo dai missionari gesuiti quando aveva 11 anni e decise di vivere la vita non solo di un cristiano ma di una vergine cristiana: una determinazione eroica per l’epoca. Fu battezzata quando aveva 20 anni e alla fine, per sfuggire alla persecuzione e alle minacce di morte, fuggì in una comunità cristiana consolidata a Kahnawake, nell’attuale Québec. Avanzò in unione con Dio, con mortificazione corporea e intensa preghiera, e morì all’età di 24 anni. Fu beatificata da Papa Giovanni Paolo II il 22 giugno 1980 e canonizzata da Papa Benedetto XVI il 21 ottobre 2012.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.