Arte e la cittNel 18 secolo il 65 Gran Maestro d

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Arte e la città

Nel 18 ° secolo, il 65 ° Gran Maestro del Sovrano Ordine di San Giovanni, Fra’Marc’Antonio Zondadari, ha intrapreso una missione per trasformare Cospicua in una città fiorente. Tre secoli dopo, ispirato dalla visione di Zondadari, i piani sono nati in un nuovo boutique hotel di alzare il profilo di Città Cospicua come centro di cultura attraverso progetti artistici nella comunità. Come il recente ristrutturato e ridisegnato Boco Boutique riapre le sue porte, Times of Malta parla con proprietario, e l’uomo in missione, Anthony Busuttil sulle sue ambizioni per Cospicua.

Ci può raccontare la storia di Cospicua, dove si trova Boco Boutique?

Boco Boutique si trova a circa 200 metri dal Dock una zona e il centro medievale della città. Il nome medievale della città è Bormla, derivato dalla parola fenicia burmula originale, che significa ‘superiore a quella dei dintorni’.

La Fa & ccedil; facciata della boutique hotel con l’affermazione & lsquo; La creatività è il mio modo di condividere la mia anima con il mondo & rsquo ;.
La facciata della boutique hotel con l’affermazione ‘La creatività è il mio modo di condividere la mia anima con il mondo’.
In effetti, la casa si affaccia sulla città con una magnifica vista sul Grand Harbour e per La Valletta, e anche Mdina, l’antica capitale di Malta, è visibile dalla attico. Sia Valletta e Mdina sono Patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO.

Il Grande Assedio nel 1565 ha visto la vittoria tumultuoso Cavalieri di Malta nel corso degli Ottomani e la costruzione di Valletta iniziato un anno dopo, per costruire una città fortezza inespugnabile. I cavalieri poi spostati dalle Tre Città di Valletta e impostare le loro auberges lì, e La Valletta è diventato il nuovo sedile e capitali.

Eppure, le Tre Città mantengono il loro fascino, come le antiche città di Malta con i loro vicoli intricati, ma anche adornata con ampi spazi aperti e piazze. In ricordo di questa vittoria, gli altri due (delle tre) città, sono state rinominate: Birgu dichiarata Città Vittoriosa e Sengea dichiarata Città Invicta. Eppure Bormla, la più grande delle tre città si trovava nelle loro ombre.

Il Sovrano Ordine di San Giovanni 65 ° Gran Maestro, Fra’Marc’Antonio Zondadari riconosciuto questa ingiustizia, e nel 1722 ha dichiarato Bormla anche una città e la chiamò Città Cospicua. desiderio di Zondadari fu che Bormla è cresciuto e prosperato per diventare una città veramente cospicuo. Eppure la visione di Gran Maestro Zodadari laici non realizzati per quasi tre secoli. E ‘solo ora nel 21 ° secolo che stiamo assistendo a Cospicua in aumento come una fenice.

Gli ospiti di networking reception tra cui il ministro Jos & eacute; Herrera, nella foto con Boco-man torso dall’artista Matthew Micallef.
Gli ospiti di networking reception tra cui il ministro José Herrera, nella foto con Boco-man torso dall’artista Matthew Micallef.
Come ti è venuta in mente il nome Boco Boutique?

Il Boco nome è stato formulato utilizzando le prime due lettere di entrambi Bormla e Cospicua; Bormla diventando Cospicua … Boco. Il nome fonde storico e contemporaneo, di trasformare la storica Bormla in Cospicua di Zondadari,

E come dice il nome, questo è ciò che lo spirito di Boco è tutto. Significa un cammino di progresso, sia in termini di miglioramento della spesa di capitale, insieme ad una congrua parte estro e fantasia – ma anche quella di una crescita dello spirito, carattere e andare il miglio supplementare. Nonostante le attuali difficili circostanze, la visione della squadra è per Boco essere esemplare in Cospicua, le Tre Città e di Malta.

Anthony Busuttil, titolare di Boco Boutique.
Anthony Busuttil, titolare di Boco Boutique.
Vi riferite al ‘spirito di Boco,’ si può spiegare cosa significa questo?

Lo Spirito di Boco indica il processo di trasformazione dello sviluppo nelle sue varie sfaccettature. Un primo esempio di l’aspetto materiale è il restauro della vecchia casa di città nel splendido hotel d’arte che Boco Boutique è ora. Allo stesso modo, questo può essere fatto con la riqualificazione delle aree pubbliche, con l’introduzione di street art fantasioso e interattivo, che potrebbe anche incorporare messaggi valore della chiave. L’obiettivo è quello altruistico aiuto nella continuazione della rigenerazione di Cospicua, Cottonera e Malta.

Come è lo spirito di Boco riflette nel design degli interni e opere d’arte della struttura?

L’arte visiva a Boco Boutique ruota principalmente intorno al personaggio Boco-man fittizia, nato nel ventre della parte sotterranea e più antica della casa 400 anni fa. installazioni d’arte seguono la sua ascesa come egli stesso spinge fuori dalle tenebre verso la luce – che si riflette anche nel colore dei gradini, che vanno dal nero al piano seminterrato, a sfumature di grigio, verso l’alto uno in bianco. Ha anche i mezzi per continuare a salire attraverso il Boco-albero, per continuare il suo viaggio verso il futuro.

Un caso imita installazione di rame di Boco-vecchio bagaglio (le sue radici, il suo passato e le sue forti valori) eppure è sempre lungimiranti nella sua evoluzione, materialmente e spiritualmente. La personificazione del ‘Spirit of Boco’ è così avanzato, ora che la visione e il mezzo sono fusi armoniosamente come una sola. L’arte emana un senso di pace e tranquillità. Non è una corsa frenetica. Si tratta di una sensazione di fare le cose nel modo corretto, di forgiare un passo in avanti, nonostante le difficoltà che la vita getta sempre contro di noi.

Qual è stata la visione originale del Gran Maestro Fra’Marc’Antonio Zondadari per Cospicua e come si fa a prevedere portandolo alla vita?

La visione di Zondadari era di salire Bormla ad un Cospicua forte e bello. Rispettando il nostro patrimonio per la visione di domani, Boco Boutique impegni a contribuire a raggiungere il sogno di Zondadari. L’arredamento delle rispetta casa e gli onori questo Ascendence del vecchio Bormla nel nuovo Cospicua. Una moltitudine di opere d’arte e installazioni adornano la casa, non solo preservare la ricchezza tradizionale ereditato, ma anche salire alla visione di questo ambizioso progetto.

Boco-man torso dall’artista Matthew Micallef.
Boco-man torso dall’artista Matthew Micallef.
Siamo in grado di contribuire al raggiungimento la sua visione con l’introduzione di progetti di arte di strada della comunità in cui i residenti e le imprese saranno invitati a contribuire ad una migliore senso di appartenenza e di diffondere una crescita più omogenea, per mantenere parchi, strutture ricreative, strade, edifici e altre infrastrutture per soddisfare elevati standard di condizione e l’aspetto. arte di strada immaginativa può essere usato per trasmettere messaggi chiave, diventando attrazioni per i visitatori nel processo. Questo, a sua volta, può alimentare le aziende a prosperare meglio, rendendo per un Cospicua più prospera.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.