Arte e la cittNel 18 secolo il 65 Gran Maestro d

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

In termini di arricchimento del territorio, quali sono gli obiettivi e le ambizioni di BOCO?

Per veramente realizzare la visione del Gran Maestro Fra’Marc’Antonio Zondadari e per creare opportunità che favoriscono un migliore senso di possesso orgoglioso per i suoi abitanti e le imprese.

Lo Spirito di Boco si concentrerà inizialmente su progetti di arte di strada … questi possono educare, mantenere i valori e rafforzare il senso di comunità e l’orgoglio di essere Bormlese, e creare nuove attrazioni
La speranza è che tutti godono di contribuire e di essere parte della comunità Cospicua, in modo che la città si sviluppa in un centro fiorente di attrazione, sia per i residenti e visitatori stranieri e un luogo davvero auspicabile per vivere, lavorare e crescere una famiglia. Se noi promuovere e migliorare Cospicua come una posizione di primo ministro per esistenti, espansione e nuove imprese, siamo in grado di stabilire come un centro di eccellenza, dove gli edifici vecchi e belli esistenti sono inoltre arricchite da street art e installazioni. Questi possono educare, mantenere i valori e rafforzare il senso di comunità e l’orgoglio di essere ‘Bormlese’.

Più a lungo termine obiettivo è quello di contribuire a rafforzare il turismo e offerta culturale delle tre città, e prepararsi per il prossimo 300 ° anniversario nel 2022 di quando il titolo di Città Cospicua è stato effettivamente conferito a Bormla nel 1722. Eventuali sforzi per ravvivare la fascino della storica Cospicua promuoverà gli investimenti e l’orgoglio per il bene della società nel suo complesso, in modo che una crescente comunità imprenditoriale sceglie di investire ulteriormente in questa città e la zona.

Il cortile con Rosa Vela e popcorn (sull’altare), sia da parte dell’artista Rune Bo Jakobsen.
Il cortile con Rosa Vela e popcorn (sull’altare), sia da parte dell’artista Rune Bo Jakobsen.
Cosa speri di ottenere con i progetti comunitari che avete in mente?

L’obiettivo finale è quello di integrare meglio tutti gli aspetti della popolazione, scoprire il talento latente e la portata di aiuto dare, in particolare a coloro che si sentono soppressa. Gli esempi possono essere quelli con dipendenze, o che è mancata una corretta educazione o di uno sfondo ideale per le famiglie. Lo Spirito di Boco si concentrerà inizialmente su progetti di arte di strada per educare con messaggi chiave, per diffondere l’arte di strada non solo sul lungomare ma in tutta la città e per creare nuove attrazioni.

Come avete intenzione di andare su questi piani ambiziosi?

Per raggiungere questo obiettivo, l’aiuto e l’impegno delle autorità sono tenute: vale a dire il consiglio locale, governo centrale, i vari ministeri e altri enti governativi, la chiesa parrocchiale, la comunità imprenditoriale locale e di altre organizzazioni, come le associazioni bandistiche e club sportivi, come così come gli abitanti di Cospicua.

Speriamo che in questo modo possono anche essere sollevati i fondi necessari, così come superare l’aspetto burocratico di rilanciare questo ambizioso progetto.

Ancora più importante, naturalmente, sarebbe il coinvolgimento e l’entusiasmo della comunità artistica: Arts Council, artisti, studenti, scuole e università, come solo loro possono in ultima analisi, di tradurre le idee in realtà. Questo sarebbe poi evolvere in disegni reali e dettagli, e con la delega di funzioni a volontari come necessario.

Come sono andati circa raggiungere le persone fino ad ora?

In occasione della recente riapertura della Boutique Boco il 16 luglio, la squadra Boco ha ospitato un ricevimento di rete e gli ospiti ha mostrato intorno l’hotel boutique l’arte e le installazioni d’arte eccentrici che adornano la casa. L’evento ha inoltre fornito l’occasione per gli ospiti per discutere le proprie idee con il team di gestione Boco su come lo spirito di Boco può essere esteso al di là delle pareti dell’hotel.

Tra gli ospiti erano José Herrera, Ministro per i Beni, delle Arti e degli enti locali; Chris Agius, Sottosegretario di Stato al Terreni e costruzione; Alison Zerafa Civelli, il sindaco di Cospicua, insieme a Martin Vella e Johann Scerri dal consiglio locale; e Gavin Gulia, presidente del Malta Tourism Authority, che, curiosamente, è nato nel palazzo Boco Boutique.

Erano presenti anche Fleur Gulia; Graham Busuttil, il ceputy presidente di Heritage Malta e di sua moglie; Francis Zammit Dimech; Rev. Anton Cassar, parroco della chiesa dell’Immacolata Concezione in Cospicua; Reuben Sciberras e Carmen Gatt hanno partecipato a nome di Julia Farrugia Portelli, Ministro del Turismo e tutela dei consumatori; insieme ad altri illustri funzionari pubblici, i vicini e gli amici.

Cosa vorresti dire a potenziali soggetti interessati, o addirittura chiunque sia interessato a far parte dei vostri piani?

Essere impegnati alla rigenerazione di Cospicua e la zona di Cottonera, io sono disposto a esplorare tutte le vie e la mano il lavoro in mano e si allineano con i pensieri e le idee degli altri. Tutte le parti interessate che abbracciano questa stessa passione e vogliono essere parte di, o contribuiscono a, lo spirito di Boco, sono invitati a contattare me think-tank insieme, per stabilire una visione più chiara e tracciare il modo migliore di procedere. Lo stigma associato con Cospicua deve essere non solo invertito, ma per la città per guadagnare terreno al suo antico splendore, come è stato al suo apice intorno a un secolo fa nella splendida epoca Art Déco, e quando Cospicua era il luogo di essere visto.

Tony Busuttil può essere contattato al tony@bocoboutique.com o 99475841. Boco boutique si trova a 65, Oratorio Via, Cospicua, CSP00.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.bocoboutique.com.

https://timesofmalta.com/articles/view/art-and-the-city.810411

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.