Avvelenati nella notte strage di gatti a CornudaAv

Avvelenati nella notte, strage di gatti a Cornuda

Avvelenati nella notte, strage di gatti a Cornuda
Terribile episodio lo scorso week end: nel mirino cinque mici di una famiglia, con tre bimbi piccoli, che vive in via della Pace. Le guardie zoofile dell’Oipa hanno fornito supporto ai proprietari, tra mille difficoltà per il recupero dei corpi dei felini

Potrebbe interessarti: https://www.trevisotoday.it/attualita/cornuda-gatti-avvelenati-15-settembre-2020.html

Avvelenati nella notte, strage di gatti a Cornuda

Sabato scorso, fino a poco prima di andare a dormire, tre bimbi giocavano allegramente, come spesso facevano, con i cinque gatti che erano ormai parte integrante della loro famiglia. Nessuno, ne’ i piccoli e tantomeno i loro genitori, poteva immaginare quanto sarebbe accaduto alcune ore dopo. Domenica mattina i mici erano tutti morti: tre nel giardino di casa, due in un marciapiede a pochi passi da casa. A vivere questa terribile esperienza è stata, nel corso dello scorso week end, una famiglia di Cornuda, residente in via della pace. I genitori, cercando di evitare il terribile choc ai figli, si sono subito rivolti ad una guardia zoofila dell’Oipa della sezione di Treviso. I gatti stavano solitamente nel giardino dell’abitazione e fino a pochi giorni fa i proprietari li tenevano in casa. Dell’episodio sono stati avvertiti i carabinieri del nucleo forestale di Volpago del Montello ed il sindaco, Claudio Sartor. Ora spetterà all’Istituto Zooprofilattico delle Venezie a stabilire cosa abbia provocato l’avvelenamento dei gatti. Si sospetta che la causa sia riconducibile ad un concime, ormai fuori produzione da oltre due anni ma molto pericoloso e letale non solo per gli animali ma anche per l’essere umano. Sempre a Cornuda l’Oipa ha registrato negli ultimi giorni altri tre casi di avvelenamento: due gatti trovati morti nei pressi dell’azienda “Balzan” ed un cane in via Giorgione, fortunatamente salvo.

A rendere ancora più sgradevole e difficile la situazione per i proprietari dei cinque gatti c’è stato anche il non semplice, per dirlo con un eufemismo, rapportarsi con le istituzioni che dovrebbero occuparsi del recupero dei corpi di animali morti in questi casi. Dopo aver contattato, con l’ausilio di una guardia zoofila, il numero di emergenza 1515, i militari della stazione del corpo forestale di Volpago del Montello non sono potuti intervenire. I proprietari dei gatti hanno quindi contattato il 118 per chiedere aiuto: il veterinario ha riferito però di non poter recuperare i mici avvelenati, invitandoli a trasportarli presso l’ospedale di Montebelluna. Così è stato fatto, in attesa delle analisi che saranno svolte presso l’istituto Zooprofilattico e dovranno certificare l’avvelenamento e dare così il via ad un’indagine specifica.

«Non risulta veritiera -spiegano dalla Guardia Forestale di Treviso- la ricostruzione secondo cui sarebbe stato consigliato ai proprietari dei gatti di conservare gli animali nel proprio frigorifero».

Potrebbe interessarti: https://www.trevisotoday.it/attualita/cornuda-gatti-avvelenati-15-settembre-2020.html

—————————————————————————-

Poisoned in the night, killing cats in Cornuda

Poisoned in the night, killing cats in Cornuda
Terrible episode last weekend: five cats in the viewfinder of a family with three small children, who lives in Via della Pace. The guards zoophilic dell’OIPA provided support to the owners, with great difficulty for the recovery of the bodies of cats

You might be interested in: https://www.trevisotoday.it/attualita/cornuda-gatti-avvelenati-15-settembre-2020.html

Poisoned in the night, killing cats in Cornuda

On Saturday, until shortly before bedtime, three children were playing happily, as they often did, with the five cats that were now part of their family. No, it ‘s small, let alone their parents, could imagine what would happen a few hours later. Sunday morning, the cats were all dead: three in the backyard, two in a sidewalk a few steps from home. To live this experience was terrible, over last weekend, a Cornuda family, residing in the way of peace. Parents, trying to avoid the terrible shock to the children, they quickly turned to a guard zoofila dell’OIPA of Treviso section. Cats usually were in the home garden, and until a few days ago the owners kept them at home. Episode were warned the police of the forest core Volpago del Montello and the mayor, Claudio Sartor. Now it will be up to the Institute Zooprophylactic delle Venezie to establish what caused the poisoning of cats. It is suspected that this was due to a fertilizer, out of production for over two years but very dangerous and deadly not only for animals but also for humans. Also in Cornuda the Oipa recorded in recent days three more cases of poisoning: two cats found dead near the farm “Balzan” and a dog in via Giorgione, fortunately rescued.

To make the situation for the owners of the five cats there was also not easy, to put it mildly, deal with the institutions that should take care of the recovery of the bodies of dead animals in these cases even more unpleasant and difficult. After contacting with the help of a zoofila guard, the emergency number 1515, soldiers of the Forest Service Station Montello were unable to intervene. The owners of cats have therefore contacted 118 for help the veterinarian has reported, however, that he could not catch the cats poisoned, inviting them to carry them at the hospital in Montebelluna. So it was done, waiting for the analyzes that will be conducted at the institute, and shall certify Zooprophylactic poisoning and so pave the way for a specific investigation.

“It is true -spiegano by the Forestry Police Treviso- reconstruction that would be recommended to the owners of cats to keep the animals in your refrigerator.”

You might be interested in: https://www.trevisotoday.it/attualita/cornuda-gatti-avvelenati-15-settembre-2020.html

————————————————– ————————–

Ubuthi ebusuku, kwashona amakati Cornuda

Ubuthi ebusuku, kwashona amakati Cornuda
isiqephu Kubi ngempelasonto yokugcina: amakati ezinhlanu kusitholi sokubonwayo yomndeni nezingane ezintathu ezincane, ohlala Via della Okumatasa. Onogada zoophilic dell’OIPA basekela kubanikazi, nge nzima esikhulu yokutakula yemizimba zamakati

Ungase kufanele sibe nesithakazelo: https://www.trevisotoday.it/attualita/cornuda-gatti-avvelenati-15-settembre-2020.html

Ubuthi ebusuku, kwashona amakati Cornuda

NgoMgqibelo, kwaze kwaba ngaphambi nje sokulala, izingane ezintathu babedlala ngenjabulo, njengoba ayevame ukwenza, ne amakati ezinhlanu manje babe ingxenye yomkhaya wabo. Cha, ka- encane, ingasaphathwa abazali babo, ngakwazi ukuzibona kahle ngeso yini ebingenzeka amahora ambalwa kamuva. NgeSonto ekuseni, namakati bonke sebafa: ezintathu egcekeni, emibili ahlangana naye emgwaqweni izinyathelo ezimbalwa ekhaya. Ukuze siphile lokhu nakho Kwakwethusa, phezu ngempelasonto yokugcina, umndeni Cornuda, ohlala endleleni yokuthula. Bazali, bezama ukugwema ngethuka kwaphela nasozwanini lapho kubantwana bakwa, basheshe waphendukela unogada zoofila dell’OIPA Treviso sigaba. Cats ngokuvamile ezaziyikho ensimini ekhaya, futhi kwaze kwaba sezinsukwini ezimbalwa edlule abanikazi wabagcina ekhaya. Isiqephu axwayiswa amaphoyisa yehlathi core Volpago del Montello nemeya, uClaudio Sartor. Manje-ke sekuzoba kuze kube Institute Zooprophylactic delle Venezie ukusungula yini eyabangela ubuthi amakati. Kusolakala ukuthi lokhu kwakubangelwa Umanyolo, out of umkhiqizo iminyaka engaphezu kwemibili kodwa kuyingozi kakhulu futhi ebulalayo ngeke kuphela izilwane kodwa ngisho nakubantu. Futhi e Cornuda le Oipa eqoshiwe kulezi zinsuku ezimbalwa ezedlule amacala amathathu ngaphezulu ubuthi: amakati amabili batholakale beshonile eduze ipulazi “Balzan” futhi inja nge Giorgione, ngenhlanhla wakwazi ukuhlenga.

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.