Brian Tonna Karl Cini vogliono che il tribunale pe

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Brian Tonna, Karl Cini vogliono che il tribunale permetta loro di nuotare https://t.co/yAC3pNkx3C

Brian Tonna, Karl Cini vogliono che il tribunale permetta loro di nuotare

Domanda presentata per variazione delle condizioni di cauzione

Corte Nazionale

Gio, 3 giugno 2021, 16:59 Ultimo aggiornamento 1 ora e 56 minuti fa

Matteo Xuereb

Il managing partner di Nexia BT Brian Tonna e il partner Karl Cini.

I partner di Nexia BT Brian Tonna e Karl Cini hanno presentato una domanda chiedendo a un tribunale di variare le condizioni della loro cauzione in modo che possano andare a nuotare.

Ai due, sottoposti a procedimento giudiziario per presunto riciclaggio di denaro, è attualmente vietato avvicinarsi alla riva.

Hanno anche chiesto al tribunale di modificare il loro orario di coprifuoco, che attualmente li limita a rimanere a casa tra le 21:00 e le 7:00.

Il magistrato Donatella Frendo Dimech ha detto che decreterà alla Camera.

Ha notato che il procuratore generale non si era opposto, a condizione che i due non si allontanassero a nuoto a più di 100 metri dalla riva e che non si imbarcassero in alcuna imbarcazione in mare.

La domanda è stata presentata al termine di una seduta di raccolta delle prove contro Tonna e Cini e il collega direttore Nexia BT Manuel Castagna e la capoufficio Katrin Bondin Carter. Sono anche accusati di falsificazione di documenti. I procedimenti sono stati avviati da indagini sulla presunta corruzione dell’ex capo dello staff dell’OPM Keith Schembri.

Tutti gli accusati si dichiarano non colpevoli.

Nel corso della seduta, diversi rappresentanti di banche locali hanno presentato documenti sui conti che gli imputati intrattengono presso le rispettive banche.

Lo stesso magistrato ha anche presieduto una raccolta separata di prove contro Schembri, suo padre Alfio Schembri, l’impiegato della Kasco Limited Malcolm Scerri e il controllore finanziario Robert Zammit. Sono accusati di corruzione, riciclaggio di denaro e frode. L’ex capo di gabinetto non era presente in tribunale dopo essere stato esentato dal farlo per motivi medici.

Il caso continua il 12 luglio.

Perseguiti gli avvocati Antoine Agius Bonnici, Andrea Zammit e Sean Scerri de Caro, aiutati dagli ispettori Anne Marie Xuereb e Leanne Bonello.

Avvocati Steve Tonna Lowell, Franco Debono, Michael Schiriha e Matthew Xuereb sono stati anche avvocati difensori.

Copyright © 2021 Times of Malta. Tutti i diritti riservati.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.