Capitolo 1 La FondazioneE tutto su di collegamento

Capitolo 1: La Fondazione-E ‘tutto su di collegamento
PANORAMICA
Quando si sta presentando, qual è il tuo ultimo obiettivo? Ci credereste che al centro, si ha lo stesso scopo, non importa l’argomento della presentazione? E ‘vero: Lo scopo di una presentazione è quello di spostare un paradigma.

Stephen R. Covey spiegato nelle 7 abitudini della gente altamente efficace come la parola “paradigma” ha origine dal greco: “In origine era un termine scientifico, ed è più comunemente usato oggi per indicare un modello, la teoria, la percezione, assunzione, o quadro di riferimento. In senso più generale, è il nostro modo di ‘vedere’ il mondo-non in termini di nostro senso visivo della vista, ma in termini di percepire, capire e interpretare “. [5]

A FranklinCovey si parla molto di paradigmi e spostandoli, e il motivo che facciamo è perché sempre qualcuno a vedere le cose in modo diverso, per avere un cambiamento di paradigma, è essenziale per il cambiamento avvenga. I nostri paradigmi controllano il nostro comportamento. Se abbiamo il paradigma che vecchi film sono i migliori, faremo evitare nuovi. Se abbiamo il paradigma che i dirigenti parlano doppio parlare, non credere a quello che ci dicono. Se abbiamo il paradigma che le presentazioni in materia di finanza sono noiosi, faremo dormire attraverso di loro.

Si può dire persone che indossano lenti nere che il mondo non è del tutto buio, ma semplicemente dicendo loro di non cambieranno il loro paradigma. Si potrebbe anche credere a quello che dici, ma il loro paradigma non si sposterà, e il loro comportamento non cambierà finché qualche modo si ottiene loro di togliere gli occhiali neri e vedono le cose in modo diverso. Senza un cambiamento di paradigma, andranno a camminare lentamente in tondo e sbattere contro le cose.

In termini semplici, il vostro lavoro come un presentatore è quello di aiutare le persone a cambiare il loro modo di guardare le cose, e quindi i loro atteggiamenti o comportamenti. Se non lo fai, la presentazione non è efficace.

Prima, però, è necessario spostare il proprio paradigma attorno a ciò che serve per creare e distribuire presentazioni efficaci. È necessario profondamente credere che è necessario collegare in tre modi:

Connettiti con il tuo messaggio

Connettiti con te stesso

Connettiti con il pubblico

La maggior parte dei libri sulla abilità di presentazione vi darà un sacco di consigli su come stare in piedi e fornire-come controllare la vostra voce, la postura, i tuoi manierismi, e così via. E si otterrà che anche qui. Ma quello che non sarà possibile ottenere dagli altri libri è il vero segreto per fare una presentazione efficace: il collegamento con il vostro messaggio, con voi stessi e con il pubblico.

Se si può fare queste cose, si guadagna quello che noi chiamiamo il vantaggio di presentazione. Avete non solo le competenze professionali, ma anche il carattere affidabile di un presentatore a cui la gente sarà davvero ascoltare. E ‘una cosa di essere una chiazza di petrolio presentatore: è un’altra cosa per essere un consulente di fiducia per le persone che contano su di voi.

La nostra promessa: Se si effettua i collegamenti mentali di cui stiamo parlando qui e praticare le competenze in questo libro, farete una presentazione efficace ogni volta.

———

Chapter 1: The Foundation—It’s All about Connecting
OVERVIEW
When you’re presenting, what is your ultimate objective? Would you believe that at the core, you have the same purpose no matter the topic of your presentation? It’s true: The purpose of a presentation is to shift a paradigm.

Stephen R. Covey explained in The 7 Habits of Highly Effective People how the word “paradigm” originated from the Greek: “It was originally a scientific term, and is more commonly used today to mean a model, theory, perception, assumption, or frame of reference. In the more general sense, it’s the way we ‘see’ the world—not in terms of our visual sense of sight, but in terms of perceiving, understanding, and interpreting.”[5]

At FranklinCovey we talk a lot about paradigms and shifting them, and the reason we do is because getting someone to see things differently, to have a paradigm shift, is essential for change to happen. Our paradigms control our behavior. If we have the paradigm that old movies are best, we’ll avoid new ones. If we have the paradigm that executives speak double-talk, we won’t believe what they tell us. If we have the paradigm that presentations on finance are boring, we’ll sleep through them.

You can tell people wearing black lenses that the world isn’t utterly dark, but simply telling them won’t change their paradigm. They might even believe what you say, but their paradigm won’t shift—and their behavior won’t change—until somehow you get them to take off the black glasses and see things differently. Without a paradigm shift, they will go on walking slowly in circles and bumping into things.

In simple terms, your job as a presenter is to help people change the way they look at things, and thus their attitudes or behaviors. If you don’t do that, your presentation isn’t effective.

First, though, you need to shift your own paradigm around what it takes to create and deliver effective presentations. You must deeply believe that you must connect in three ways:

Connect with your message

Connect with yourself

Connect with your audience

Most books on presentation skills will give you lots of tips on how to stand and deliver—how to control your voice, your posture, your mannerisms, and so forth. And you’ll get that here, too. But what you won’t get from the other books is the real secret of making an effective presentation: connecting with your message, with yourself, and with your audience.

If you can do these things, you gain what we call the presentation advantage. You have not only the professional skills but also the trustworthy character of a presenter to whom people will really listen. It’s one thing to be a slick presenter—it’s another thing entirely to be a trusted advisor to people who count on you.

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate. Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.