CAPITOLO IIDescrive altro imperfections5 che appar

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

CAPITOLO II
Descrive altro imperfections5 che appartengono a questi proficienti.
QUESTI proficienti hanno due tipi di imperfezione: quello tipo è abituale; l’altro
effettivo. Le imperfezioni abituali sono le abitudini imperfette e gli affetti che sono rimaste
tutto il tempo nello spirito, e sono come radici, alla quale purgazion di senso è stata
in grado di penetrare. La differenza tra la purgazione di questi e quello di quest’altra
tipo è la differenza tra la radice ed il ramo, o tra la rimozione di una macchia
che è fresco e uno che è vecchio e di lunga data. Infatti, come abbiamo detto, la purgazione di
senso è solo l’ingresso e l’inizio di contemplazione che porta alla purgazione della
spirito, che, come abbiamo pure detto, serve invece per ospitare senso spirito rispetto a
spirito unirsi con Dio. Ma restano ancora nello spirito le macchie del vecchio, anche se
lo spirito non pensa che questo sia così, né può percepirli; se queste macchie non essere rimosse
con il sapone e forte lisciva della purgazione di questa notte, lo spirito sarà in grado di venire
alla purezza di unione divina.
2. Queste anime hanno così pure i mentis6 hebetudo e la rugosità naturale che ogni
contratti uomo attraverso il peccato, e la distrazione e attaccamento verso l’esterno dello spirito, che
devono essere illuminati, raffinato e raccolta dalle afflizioni e pericoli di quella notte. Questi
imperfezioni abituali appartengono a tutti coloro che non hanno oltrepassato questo stato della
competente; essi non possono coesistere, come si dice, con il perfetto stato di unione attraverso l’amore.
3. Per le imperfezioni attuali non tutti sono responsabili allo stesso modo. Alcuni, il cui bene spirituale
è così superficiale e così facilmente influenzata dal senso, cadere in maggiori difficoltà e pericoli,
che abbiamo descritto all’inizio di questo trattato. Perché, come si trovano tanti e tali
abbondanti le comunicazioni e le apprensioni spirituali, sia in un senso e nello spirito in cui
che spesso vedono visioni immaginarie e spirituali (per tutte queste cose, insieme ad altri
sentimenti deliziosi, vengono a molte anime in questo stato, in cui il diavolo e la propria fantasia
molto comunemente praticare inganni su di loro), e, come il diavolo è atto a prendere piacere
ad imprimere sull’anima e suggerendo ad essa detto apprensioni e sentimenti, lui
affascina e illude con grande facilità a meno che non prende la precauzione di rassegnandosi a
Dio, e di proteggere sé fortemente, per mezzo della fede, da tutte queste visioni e sentimenti.
Perché in questo stato il diavolo fa sì che molti a credere in visioni vane e false profezie; e
si sforza di rendere loro presumono che Dio e dei santi parlano con loro; e loro
spesso confidare la propria fantasia. E il diavolo è anche abituato, in questo stato, per riempirle di
la presunzione e l’orgoglio, in modo che diventino attratti dalla vanità e arroganza, e permettono
stessi per essere visto in atteggiamento passivo che appaiono sacro, come rapimenti e
5 [Lett ‘continua con altre imperfezioni.’]
6 [cioè ‘fonoassorbente della mente.’]

https://amzn.to/2MASVYx
——

CHAPTER II
Describes other imperfections5 which belong to these proficients.
THESE proficients have two kinds of imperfection: the one kind is habitual; the other
actual. The habitual imperfections are the imperfect habits and affections which have remained
all the time in the spirit, and are like roots, to which the purgation of sense has been
unable to penetrate. The difference between the purgation of these and that of this other
kind is the difference between the root and the branch, or between the removing of a stain
which is fresh and one which is old and of long standing. For, as we said, the purgation of
sense is only the entrance and beginning of contemplation leading to the purgation of the
spirit, which, as we have likewise said, serves rather to accommodate sense to spirit than to
unite spirit with God. But there still remain in the spirit the stains of the old man, although
the spirit thinks not that this is so, neither can it perceive them; if these stains be not removed
with the soap and strong lye of the purgation of this night, the spirit will be unable to come
to the purity of Divine union.
2. These souls have likewise the hebetudo mentis6 and the natural roughness which every
man contracts through sin, and the distraction and outward clinging of the spirit, which
must be enlightened, refined and recollected by the afflictions and perils of that night. These
habitual imperfections belong to all those who have not passed beyond this state of the
proficient; they cannot coexist, as we say, with the perfect state of union through love.
3. To actual imperfections all are not liable in the same way. Some, whose spiritual good
is so superficial and so readily affected by sense, fall into greater difficulties and dangers,
which we described at the beginning of this treatise. For, as they find so many and such
abundant spiritual communications and apprehensions, both in sense and in spirit wherein
they oftentimes see imaginary and spiritual visions (for all these things, together with other
delectable feelings, come to many souls in this state, wherein the devil and their own fancy
very commonly practise deceptions on them), and, as the devil is apt to take such pleasure
in impressing upon the soul and suggesting to it the said apprehensions and feelings, he
fascinates and deludes it with great ease unless it takes the precaution of resigning itself to
God, and of protecting itself strongly, by means of faith, from all these visions and feelings.
For in this state the devil causes many to believe in vain visions and false prophecies; and
strives to make them presume that God and the saints are speaking with them; and they
often trust their own fancy. And the devil is also accustomed, in this state, to fill them with
presumption and pride, so that they become attracted by vanity and arrogance, and allow
themselves to be seen engaging in outward acts which appear holy, such as raptures and
5 [Lit., ‘Continues with other imperfections.’]
6 [i.e., ‘deadening of the mind.’]

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.