Che scandalo Offshore della Francia insegna noi ci

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Che scandalo Offshore della Francia insegna noi circa l’One A Malta

Nel caso in cui ve lo siete perso, Francia eletto un nuovo Presidente ieri. Il suo nome è Emmanuel Macron e negli ultimi giorni della campagna, è stato accusato di avere un conto offshore non dichiarata alle Bahamas. Come teste di Malta alle urne con un Primo Ministro di fronte a simili accuse, i paralleli non possono essere ignorati. Che cosa si può francese scandalo insegnarci sulla nostra?

Prima di tutto, ciò che è accaduto in Francia?
Tre giorni prima delle elezioni, i candidati Emmanuel Macron e Marine Le Pen è andato testa a testa in un dibattito televisivo. Due ore prima, 4chan e altri siti web diffondono voci e documenti che presumibilmente ha mostrato Macron ha tenuto un conto bancario offshore nel Mar dei Caraibi. Quindi, Le Pen ha colto l’occasione per sollevare la questione in un dibattito.

Questo è ciò che Le Pen ha detto: “Spero che non lo scopriremo, il sig Macron, che si dispone di un conto offshore alle Bahamas”

Macron ha confutato la suggestione come “diffamazione”, ha presentato una denuncia legale e poi ha detto: “Non ho mai avuto un conto in qualsiasi paradiso fiscale … Le Pen è alla base di questo. Ha una mobilitazione internet esercito.”

Fondamentalmente, parte però, i documenti che si presume siano formate di un mod e-mail su Macron, sono stati dimostrato di essere falso. Vedere il processo di France24 si è impegnata a sfatare la teoria e dimostrare che erano photoshopped.

Debatefrance
E quello che sta succedendo a Malta?
A Malta, accuse società offshore sono non tanto un last-minute stratagemma in un’elezione molto combattuta, tanto quanto sono la ragione per le elezioni anticipate è stato chiamato in primo luogo. Dopo un anno di difendere i suoi due più stretti collaboratori, nonostante le loro aziende non dichiarati in Panama, il primo ministro Joseph Muscat deve ora affrontare accuse che sua moglie era il beneficiario di una terza società costituita con le altre due.

Le accuse non sono stati fatti da un sito web anonimo, ma da Daphne Caruana Galizia, un blogger che ha scritto di politica a Malta per decenni e che fu la prima persona a esporre le società panamensi di ministro dell’energia Konrad Mizzi e Capo di Stato Maggiore del Primo Ministro Keith Schembri l’anno scorso. Tuttavia, lei è anche una figura molto controversa che è stato bollato con innumerevoli cause per diffamazione e viene visto dai suoi critici come un prolungamento del partito nazionalista. Un’altra differenza è che Caruana Galizia ottenuto il suo informazioni da una donna russa che è venuto avanti come un informatore e ha anche dato la sua testimonianza di un magistrato indagatore.

Che cosa possiamo imparare? Qui ci sono quattro lezioni …
Per gli elettori maltesi
I documenti possono essere verificati o fatti controllati quando sono stati pubblicati.
Il problema più grande di fronte al elettore maltese è che i documenti che presumibilmente collegano Michelle Muscat a Egrant Inc, non sono ancora state presentate. Solo trascrizioni sono state pubblicate finora. Ciò significa che non verifica può aver luogo. Una volta che i documenti sono pubblicati, potrebbe quindi essere abbastanza facile da controllare se sono reali o falsificati. Detto questo, non è ancora possibile respingere le accuse maltesi come semplici bugie quando c’è un informatore mettere il collo sulla linea e quando le spiegazioni del Presidente del Consiglio di Panama Papers sono stati così insoddisfacenti.

Documenti
Per Daphne Caruana Galizia e l’informatore
Più si aspetta di pubblicare i documenti, più essi saranno soddisfatte con sospetto.
Salvare i documenti per gli ultimi momenti di una campagna può aiutare a prendere in consegna il ciclo di notizie in un momento cruciale – ma potrebbe anche implicare dubbio nei documenti stessi. Perché non pubblicare i documenti in anticipo se si sa che sono reali e non possono essere smontate? Essi dovrebbero essere pubblicate al più presto possibile, in modo dalla stampa possa verificare e l’elettorato può essere meglio informati.

Daphnewhistleblower
Per il primo ministro Joseph Muscat
E ‘molto più facile da respingere le accuse come bugie quando non v’è alcun contesto dietro di loro.
D’altra parte, quando i due più stretti collaboratori sono stati banditi in quanto proprietari di aziende segrete in Panama – e li hai tenuti al tuo fianco, nonostante tante critiche – non è una sorpresa che le accuse bastone quando una società terza è improvvisamente associata a voi . E questo è per non parlare di tutti gli altri contesto: il rifiuto di affrontare il Comitato Pana prima delle elezioni, la riluttanza apparente della polizia e l’AG di indagare i rapporti FIAU, le fughe di notizie schiaccianti da Pilatus Bank e la convocazione di elezioni anticipate prima un’inchiesta magistrale può essere concluso.

Screen Shot 2017 05 08 A 3 54 03:00
Per Il leader dell’opposizione Simon Busuttil
Bloccandosi sul un’accusa non provata può costare grande tempo.
Simon Busuttil non solo ha preso le accuse locali come verità del Vangelo – ha praticamente basato tutta la campagna elettorale del suo partito su questa premessa. Se i documenti sono pubblicati e dimostrano di essere vero, questo potrebbe essere solo lui vincere le elezioni altrimenti molto improbabile. Ma se non sono? Il suo giudizio sarebbe gravemente messa in discussione e sarà visto come un leader che ha fatto di tutto per artigliare al potere.

Screen Shot 2017 05 08 A 3 53 26 Pm
Che altro possiamo imparare dalla Francia? Dite la vostra nei commenti qui sotto o su Facebook.

What France’s Offshore Scandal Teaches Us About The One In Malta

———–

What France’s Offshore Scandal Teaches Us About The One In Malta

In case you missed it, France elected a new President yesterday. His name is Emmanuel Macron and in the last few days of the campaign, he was accused of having an undeclared offshore account in the Bahamas. As Malta heads to the polls with a Prime Minister facing similar allegations, the parallels cannot be ignored. So what can France’s scandal teach us about ours?

First of all, what happened in France?
Three days before the election, candidates Emmanuel Macron and Marine Le Pen went head to head in a TV debate. Two hours before, 4chan and other websites spread rumours and documents which allegedly showed Macron held an offshore bank account in the Caribbean. So Le Pen used the opportunity to raise the issue in a debate.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.