ci sono anche futuro non saranno ancora l Se c anc

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

ci sono anche futuro, non saranno ancora lì. Se c’è anche che sono passati,
non sono più lì. Pertanto, ovunque si trovino, qualunque esse siano,
non esistono tranne nel presente. Quando un vero racconto del passato è legato, il
memoria produce non gli eventi reali che sono passate ma parole
concepito da immagini di loro, che sono fissati in mente come impronte come
passavano attraverso i sensi. Così la mia infanzia, che non è più, sta nel
tempo passato che non è più. Ma quando sto ricordando e raccontare la mia storia, ho
Sto cercando sulla sua immagine nel tempo presente, dal momento che è ancora nella mia memoria. Se
una causa simile è operante in previsione del futuro, nel senso che le immagini
di realtà che non esistono ancora presentati come già esistenti, lo confesso,
mio Dio, non lo so. Almeno io so questo: abbiamo spesso pensiamo in
avanzare le nostre azioni future, e che premeditazione è nel presente; ma il
azione che abbiamo premeditate non è ancora in essere perché si trova in futuro. Ma
quando abbiamo intrapreso l’azione e inizia quello che stavamo premeditando
per essere messo in atto, allora che l’azione avrà esistenza, da allora non sarà
futuro, ma presente.
(24) Qualunque sia il modo in cui il presentimento nascosta del
futuro è noto, non si vede niente se non esiste. Ora, ciò che già
esiste non è il futuro, ma presente. Quando dunque si parla di conoscere la
futuro, ciò che si vede non è eventi che ancora non esistono (che è, in realtà sono
futuro), ma forse loro causa o segni che già exist.22 In questo modo, per
coloro che li vedono non sono il futuro ma presente, e che è la base su cui
il futuro può essere concepito nella mente e fatto oggetto di previsione.
Anche in questo caso, esistono già questi concetti, e coloro che predicono il futuro vedere questi
concetti come se già presente alle loro menti.
Tra una grande massa di esempi, vorrei citare un caso. Guardo il
all’alba. Ho previsto che il sole sorgerà. Quello che sto guardando è presente, quello che sono
la previsione è il futuro. Non è il sole che si trova nel futuro (già esistente)
ma la sua ascesa, che non è ancora arrivato. Eppure, a meno che non fossi mentalmente immaginando il suo
salire, come adesso, quando parlo a questo proposito, non ho potuto prevederlo. Ma l’alba
bagliore, che vedo in. il cielo non è l’alba, che precede, non è il
immaginando del sorgere del sole nella mia mente l’attualità. Questi sono entrambi giudicano come
presente perché l’avvento alba può essere predetto. Così gli eventi futuri non hanno ancora
esistono, e se non sono ancora presenti, non esistono; e se hanno nessun essere,
essi non possono essere visti a tutti. Ma possono essere previste dagli eventi attuali che
sono già presenti e può essere visto.
XIX (25) Governatore della vostra creazione, qual è il modo con cui si informa
anime ciò che si trova in futuro? Per voi indicato vostri profeti. Con quale metodo
poi fare si danno informazioni sul futuro, a cui nulla è futuro?

 

https://amzn.to/3nPQmzH
——

there also they are future, they will not yet be there. If there also they are past,
they are no longer there. Therefore, wherever they are, whatever they are, they
do not exist except in the present. When a true narrative of the past is related, the
memory produces not the actual events which have passed away but words
conceived from images of them, which they fixed in the mind like imprints as
they passed through the senses. Thus my boyhood, which is no longer, lies in
past time which is no longer. But when I am recollecting and telling my story, I
am looking on its image in present time, since it is still in my memory. Whether
a similar cause is operative in predictions of the future, in the sense that images
of realities which do not yet exist are presented as already in existence, I confess,
my God, I do not know. At least I know this much: we frequently think out in
advance our future actions, and that premeditation is in the present; but the
action which we premeditate is not yet in being because it lies in the future. But
when we have embarked on the action and what we were premeditating begins
to be put into effect, then that action will have existence, since then it will be not
future but present.
(24) Whatever may be the way in which the hidden presentiment of the
future is known, nothing can be seen if it does not exist. Now that which already
exists is not future but present. When therefore people speak of knowing the
future, what is seen is not events which do not yet exist (that is, they really are
future), but perhaps their causes or signs which already exist.22 In this way, to
those who see them they are not future but present, and that is the basis on which
the future can be conceived in the mind and made the subject of prediction.
Again, these concepts already exist, and those who predict the future see these
concepts as if already present to their minds.
Among a great mass of examples, let me mention one instance. I look at the
dawn. I forecast that the sun will rise. What I am looking at is present, what I am
forecasting is future. It is not the sun which lies in the future (it already exists)
but its rise, which has not yet arrived. Yet unless I were mentally imagining its
rise, as now when I am speaking about it, I could not predict it. But the dawn
glow which I see in. the sky is not sunrise, which it precedes, nor is the
imagining of sunrise in my mind the actuality. These are both discerned as
present so that the coming sunrise may be foretold. So future events do not yet
exist, and if they are not yet present, they do not exist; and if they have no being,
they cannot be seen at all. But they can be predicted from present events which
are already present and can be seen.
xix (25) Governor of your creation, what is the way by which you inform
souls what lies in the future? For you instructed your prophets. By what method
then do you give information about the future—you to whom nothing is future?

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.