Come gestire fuori produzione senza rovinare la vostra SEO12/06/2020

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Come gestire fuori produzione senza rovinare la vostra SEO
pagine prodotto fuori produzione a breve
pagine di prodotto cessate possono avere un effetto enorme sulla vostra performance SEO, e le vendite. Se avete a che fare con i prodotti che sono interrotto temporaneamente o permanentemente, bisogna sempre saldo:

budget Crawl
valore di SEO
L’esperienza utente.
Qui ci sono consigli SEO per evitare di commettere gli errori più comuni e per gestire correttamente le pagine di prodotto cessate.

Sommario
Che cosa è un articolo fuori produzione?
Tenere traccia dei prodotti fuori produzione
Best practice per la gestione prodotti fuori produzione
Come gestire prodotti fuori produzione temporaneamente
Come gestire prodotti fuori produzione in modo permanente
Tre cose da tenere a mente
Preservare budget crawl
valore della pagina Preservare
Fornire una buona esperienza utente
Chiusura pensieri
Domande frequenti su prodotti fuori produzione
Sappiamo tutti che il settore eCommerce è altamente competitivo. Quando sbagli, i concorrenti beneficiano immediatamente. Hai bisogno di essere in cima al vostro gioco e di essere la persona più intelligente nella SERP.

Un spesso trascurato aspetto della eCommerce SEO è come gestire correttamente prodotti fuori produzione. Non importa se questi prodotti sono temporaneamente esaurito o definitivamente interrotto, le pagine dei prodotti hanno un enorme impatto sulla vostra performance SEO.

Ignorando queste implicazioni può portare a perdite di denaro e clienti-e, a volte fino alle lacrime e la disperazione.

D’altra parte, se gestito correttamente, pagine-prodotto è fuori può anche aiutare a incrementare la vostra classifica.

proprietari di siti web con pagine di prodotto destinate alla vendita – Illustrazione
In questo articolo, descriveremo le migliori pratiche per la gestione di pagine-prodotto è fuori di mantenere ciò che hai lavorato così duramente per, in modo da poter continuare ad aumentare la vostra visibilità SEO.

Che cosa è un articolo fuori produzione?
Prima di tutto, definiamo che cosa è un articolo fuori produzione.

Un articolo fuori produzione si intende un prodotto che è diventato temporaneamente o permanentemente non disponibili.

Screenshot – Pagina interrotto il prodotto di Naked Palette
Nudo Palette eyeliner è stato interrotto da Urban Decay nel 2018. Questo è come la sua pagina del prodotto appare oggi.
Motivi per i prodotti che sono temporaneamente esaurito possono includere mancanze di alimentazione, la stagionalità, o problemi sul lato produttore.

L’interruzione permanente dei prodotti, d’altra parte, di solito significa che il prodotto è stato sostituito da una nuova versione o si è dimostrato infruttuoso, o la sua produzione è stata semplicemente smesso per sempre.

Simon Cox
Con gli articoli fuori stock che ci piace di fornire una data per nuove azioni previsto e la possibilità per il visitatore di lasciare loro e-mail in modo che possiamo contattarli quando il suo nuovo in.

Per articoli di fine serie che ci piace di fornire una spiegazione, come ad esempio: “La voce è stata interrotta il [data]” e una casella di ricerca su misura per aiutare viaggio dell’utente. Se possiamo, aggiungiamo oggetti simili tra cui scegliere. Se l’articolo è stato aggiornato e dispone di un proprio URL quindi inserire un link ad esso. Non abbiamo mai 404 un URL a meno che non v’è assolutamente alcuna alternativa.

LinkedInSimon Cox, Cox e Co creativo
Tenere traccia dei prodotti fuori produzione
Prima di poter anche attuare una strategia su come gestire prodotti fuori produzione, è necessario prima conoscere i prodotti in questione. Come ottenere questi dati è diverso per ogni organizzazione, forse avete bisogno di estrarre questi dati da un sistema ERP, CMS, feed di Google Shopping o forse si sta utilizzando il monitoraggio elemento personalizzato.

Fate quello che dovete per ottenere questi dati, perché avere una strategia di buoni prodotti fuori produzione in atto può creare o distruggere la vostra performance SEO.

Luca Carthy
Tenere sotto controllo tutti i prodotti fuori produzione in tutta una vita, la respirazione sito e-commerce è dura. Per rendere le cose più facili e per darvi una visione a volo d’uccello, in qualsiasi momento, creare una dimensione personalizzata hit-portata in Google Analytics chiamato “stato del prodotto magazzino” (vale a dire “Corrente”, “Out of stock” e “fuori catalogo”).

Ora, ogni volta che una pagina visualizzata è sparato su un Articoli ad esaurimento, si passa lo stato interrotto a questa dimensione personalizzata per quello specifico prodotto.

È quindi possibile visualizzare tutti gli articoli di fine serie con pagine visualizzate in qualsiasi momento. Ha ottenuto grande richiesta di alcune linee? Ci potrebbe essere la possibilità di riportarlo (se potete) o investire tempo e risorse nel fornire alternative roccia solida e un CX classe-principale per questo articolo specifica.

Al capo opposto, se hai super-bassi livelli di traffico per altri articoli di fine serie, è possibile prendere le decisioni necessarie per queste linee troppo.

E ‘ancora più potente e opportunista, se si leva avvisi personalizzati e presentare questi dati in un rapporto di Google Data Studio troppo.

Luca Carthy, Lukecarthy.com
Monitorare i prodotti fuori produzione
Lasciate ContentKing monitorare il vostro sito per prodotti fuori produzione tutto il giorno, dando una sempre fino a data panoramica!

www.example.com

Parti ora
Necessaria nessuna installazione
Best practice per la gestione prodotti fuori produzione
Il processo di selezione del migliore strategia per ottenere i massimi benefici di SEO fuori delle vostre pagine prodotto dismissione dipenderà se i prodotti saranno di nuovo disponibili in futuro.

Un prodotto di sospendere temporaneamente, richiede un approccio diverso rispetto a un prodotto che è semplicemente non di più. Guardiamo i due tipi separatamente.

Come gestire prodotti fuori produzione temporaneamente
Se vi aspettate il vostro prodotto per essere di nuovo a disposizione, si dovrebbe prendere cura di mantenere il valore del SEO URL e preparare i vostri ospiti per il ritorno del prodotto. Per un periodo di quattro a otto settimane, attuare tali misure rapide:

Tenere il prodotto vivo e restituire il codice di stato HTTP 200 OK
Conservare il prodotto nella sitemap XML e tenerlo alla ricerca on-site
Mettere “out of stock” o un marchio simile sulla foto del prodotto
Nascondere il prezzo del prodotto e mantenere i visitatori di aggiungere l’articolo al carrello
Rimozione la proprietà offerta dalla marcatura Schema prodotto per evitare sanzioni schema
Informare i visitatori quando il prodotto sarà nuovamente disponibile, o, in alternativa, offrire loro un modo per ricevere una notifica una volta che è di nuovo disponibile
Pausa tutte le campagne PPC attivi indirizzare i clienti alla pagina del prodotto
punta Pro
Non usare “esaurito”, “elemento rimosso” o frasi simili sulla pagina di dettaglio del prodotto. Testi come questi possono rendere Google pensa di queste pagine come soft-404 pagine, che possono rovinare ranking di una pagina. Ecco perché si dovrebbe espressamente disporre questo tipo di testo in immagini.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.