Dire alle persone di festeggiare ubriacarsi e comp

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Dire alle persone di festeggiare, ubriacarsi e comportarsi in modo responsabile non ha senso: MAM.
L’associazione deve prendere in considerazione azioni industriali se non vengono prese decisioni per proteggere la salute delle persone.
L’Associazione medica di Malta, MAM, ha fatto appello al governo affinché fermasse con effetto immediato tutti i raduni di massa, a seguito dei due allarmanti gruppi di pazienti segnalati domenica. Il MAM ha detto che teme che potremmo non aver ancora visto il peggio del coronavirus.

In una dichiarazione rilasciata lunedì dal presidente della MAM, Martin Balzan, a nome del consiglio, l’associazione medica ha affermato che le decisioni devono essere prese sulla base di prove scientifiche e non su considerazioni populistiche.

Se non vengono prese le decisioni per proteggere la salute del popolo maltese, il MAM afferma che non avrà alternative se non dichiarare una disputa e ordinare direttive in modo da proteggere la salute dei suoi membri e delle loro famiglie.

“Era prevedibile che la combinazione di apertura dell’aeroporto ai paesi ad alto rischio e l’incoraggiamento di attività di massa fosse una bomba a orologeria pronta a esplodere. Infatti, ad oggi le assicurazioni di viaggio non coprono le spese mediche derivanti da COVID-19 “, ha spiegato MAM.

L’associazione ha inoltre condannato senza riserve il cattivo esempio fornito dall’organizzazione di un concerto da parte dell’ufficio o del primo ministro in cui non sono state assolutamente prese misure di allontanamento sociale come raccomandato dall’ufficio del sovrintendente della sanità pubblica. Il MAM ha anche condannato il ministero del turismo per aver fatto pressioni all’estero per attirare partiti di massa per migliaia di non maltesi dopo che a questi è stato negato il permesso all’estero.

Ad oggi nessuno dei paesi dell’UE ha autorizzato riunioni di massa, mentre molti paesi dell’UE stanno prendendo in considerazione controlli più severi sui viaggi aerei, compresi lo screening pre e post viaggio e la quarantena.

L’Associazione medica di Malta ha anche affermato che, sebbene capisca che devono essere sostenute tutte le persone impiegate nell’industria turistica, il gioco d’azzardo ad alto rischio con la salute del popolo maltese è inaccettabile, soprattutto quando non è ancora disponibile un vaccino efficace.

“L’idea di leader politici che dicono al popolo maltese che COVID-19 è finita e che possono fare ciò che vogliono impunemente non è accettabile per la professione medica. Gli organizzatori e i politici devono rendersi conto che diventano personalmente e finanziariamente responsabili in caso di malattia o morte derivante da malattia “. – ha dichiarato MAM.

“Divieto di eventi di massa” – The Maltese Diabetes Association

La Maltese Diabetes Association fa appello al pubblico affinché continui a essere vigile e molto attento soprattutto dopo il picco di casi di coronavirus negli ultimi giorni.

L’Associazione ha rilasciato una dichiarazione in cui esorta il pubblico a seguire tutte le linee guida emanate dalle autorità sanitarie, compreso il mantenimento delle misure di allontanamento sociale; tenere pulite le mani; l’uso costante e regolare di disinfettanti e l’uso di maschere o visiere.

“Perché l’irresponsabilità di pochi dovrebbe essere dannosa per la salute e il benessere di diverse persone” vulnerabili “, compresi quelli che vivono in condizioni croniche e gli anziani? Queste persone hanno seguito le istruzioni delle autorità sanitarie in modo rigoroso per diverse settimane e hanno fatto molti sacrifici personali – Molto è stato fatto dalle autorità sanitarie per combattere il COVID-19, tuttavia in questa fase non possiamo rischiare di mettere a rischio la salute del pubblico in generale “. – ha dichiarato l’Associazione.

L’Associazione ha anche fatto appello alle autorità interessate affinché vietassero eventi di massa. Spiega che, poiché le persone che partecipano a eventi di massa di questo genere di solito coinvolgono grandi folle che non seguono sempre misure di distanza sociale o indossano maschere o visiere, il virus può facilmente diffondersi da tali eventi a tutta la comunità.

Telling people to party, get drunk and behave responsibly is nonsense – MAM

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com