Due domande Una rispostaCi sono due domande che la

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Due domande. Una risposta

Ci sono due domande che la maggior parte delle persone che trovano facile da dire “sì” a. Il primo è: ti piacerebbe vedere più investimenti nelle scuole, un servizio sanitario migliore, rafforzato le forze dell’ordine e un’infrastruttura migliorata?

L’altro è: in un mondo ideale, ti piacerebbe una riduzione delle tasse? Il problema per il governo è come quadrare il cerchio. Naturalmente, tutti vorremmo tutti i migliori servizi pubblici, ma la tassa è un peso, e quanto le persone possono sopportare?

È notevole ciò che è stato raggiunto a Malta dal momento in cui Dom Mintoff ha stabilito lo stato del benessere. Una rete di sicurezza per i più vulnerabili è stata sviluppata dal partito laburista di oggi, in modo che ora le transizioni beneficiano dei richiedenti in posti di lavoro, dando loro la dignità che il lavoro fornisce. Un servizio sanitario gratuito è la pietra angolare di una società premurosa. Sarebbe facile da dare per scontato, ma il contrasto con altri paesi è STARK. Abbiamo infantile gratuito a Malta, qualcosa che è un costo serio per le famiglie altrove. E quando si tratta di un’istruzione superiore, alcuni paesi fanno pagare le tasse di iscrizione mentre facciamo il contrario e offriamo agli studenti uno stipendio.

Qualcuno fuori Malta potrebbe dire che tutto sembra buono su carta, ma che dire del conto?

Malta non è un paese fiscale elevato. In effetti, non ci sono tasse governative locali, tasse di ricchezza o tassa di eredità. Nel Regno Unito, le famiglie pagano un’imposta del Consiglio alla loro autorità locale che può essere superiore a € 2.000 all’anno. In Spagna, la tassa fino al 3,5% è applicata sulla ricchezza delle persone. In Francia, la tenuta di una persona deceduta è tassata ai tassi fino al 45%.

L’arte dell’impossibile deriva dall’attirare gli investimenti stranieri e la crescita dell’economia. Malta non ha gas, petrolio o minerali da vendere ma ha una robusta industria del turismo. E il nostro approccio Pro-Enterprise ha creato posti di lavoro, che a sua volta ha aumentato i ricavi fiscali senza aumentare le aliquote fiscali.

La nostra creatività si estende per lo sviluppo nazionale e il Fondo sociale. I soldi raccolti da persone benestanti che investono in residenza e cittadinanza stanno andando direttamente a persone maltesi bisognose. 60 milioni di euro vengono spesi per alloggi sociali. 600 nuove case sono fornite per le famiglie per aumentare i loro figli in un ambiente sicuro e confortevole. Sono stati investiti 10 milioni di euro nei centri sanitari a Malta e Gozo e altri 8 milioni di euro stanno andando all’ospizio di San Michele. Puttinu Cares vanta beneficiando da 5 milioni di euro per finanziare alloggi per le famiglie di cancro e altri pazienti che necessitano di un trattamento a Londra. Un altro € 1,5 milioni è stato assegnato a Caritas, 5 milioni di euro viene investito in atleti per aiutarli a vincere ai giochi di piccole nazioni 2023 e altri 6 milioni di euro vengono spesi per cultura e progetti verdi urbani a Mosta, ħamrun, żabbar e Qormi.

Questo è un conto di spesa che è vicino a 100 milioni di euro, ma non un centesimo verrà da tassare il popolo maltese.

Ognuno di questi progetti merita e dimostra cosa fa il lavoro migliore – non lasciando nessuno dietro. Possiamo e dovremmo continuare a migliorare la vita per tutti i maltesi, lasciando dire che le persone dicono “sì” a quelle due domande e essere creative in come rispondiamo.

Two Questions. One answer


———

Two Questions. One answer

There are two questions which most people find easy to say “yes” to. The first is: would you like to see more investment in schools, a better health service, strengthened law enforcement and improved infrastructure?

The other one is: in an ideal world, would you like a reduction in taxes? The problem for Government is how to square the circle. Of course, we would all like the very best public services, but tax is a burden, and how much can people bear?

It’s remarkable what has been achieved in Malta since the time when Dom Mintoff established the welfare state. A safety net for the most vulnerable has been developed by the Labour Party of today, so that it now transitions benefit claimants into jobs, giving them the dignity that work provides. A free health service is the cornerstone of a caring society. It would be easy to take it for granted, but the contrast with other countries is stark. We have free childcare in Malta, something which is a serious cost for families elsewhere. And when it comes to higher education, some countries charge tuition fees while we do the opposite and give students a stipend.

Anyone outside Malta might say all that looks good on paper, but what about the bill?

Malta is not a high tax country. Indeed, there are no local government taxes, wealth tax or inheritance tax. In the UK, households pay a Council Tax to their local authority that can be in excess of €2,000 a year. In Spain, tax of up to 3.5% is applied on the wealth of people. In France, the estate of a deceased person is taxed at rates of up to 45%.

The art of the impossible comes from attracting foreign investment and growing the economy. Malta has no gas, oil or minerals to sell but has a robust tourism industry. And our pro-enterprise approach has created jobs, which in turn has increased tax revenues without increasing tax rates.

Our creativity extends to the National Development and Social Fund. The money raised from wealthy individuals who invest in residency and citizenship is going directly to Maltese people in need. €60 million is being spent on social housing. 600 new homes are being provided for families to raise their children in secure and comfortable surroundings. €10 million is being invested in health centres in Malta and Gozo and another €8 million is going to St Michael’s Hospice. Puttinu Cares is benefiting from €5 million to finance accommodation for the families of cancer and other patients needing treatment in London. Another €1.5 million has been allocated to Caritas, €5m is being invested in athletes to help them win at the Small Nations Games 2023 and another €6 million is being spent on culture and urban green projects in Mosta, Ħamrun, Żabbar and Qormi.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.