Ecco le dimissioni lettera piena di lavoro Whip Go

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Ecco le dimissioni lettera piena di lavoro Whip Godfrey Farrugia

Deputato laburista Godfrey Farrugia ieri formalmente rassegnato le dimissioni dalla carica di partito Whip, un ruolo che lo rende responsabile di disciplinare parlamentari laburisti quando si tratta di intervento e il voto in Parlamento.

Farrugia, che ha servito come ministro della Sanità, prima di essere sostituito da Konrad Mizzi in un 2015 rimpasto, è anche il partner di Marlene Farrugia, l’ex deputato laburista che si è dimesso per iniziare il suo proprio partito Partit Demokratiku che ora ha aderito al PN in una coalizione.

La sua lettera di dimissioni, inviata nel bel mezzo di una grave crisi politica, è stato pubblicato sulla sua pagina Facebook in lingua maltese. Si tratta di una traduzione in inglese.

Caro Primo Ministro,

Già nel 2012, dopo anni di lavoro in base della nostra comunità, ho scelto di aderire ad un nuovo movimento politico che prometteva una nuova speranza per il nostro paese. Con il mio contributo, ho voluto distruggere la riluttanza ad agire e l’avidità di un governo marcio PN che era passato il tempo.

A quel punto della mia vita, mi mancava niente. Ho voluto dare il tempo, l’amore, e la salute che avevo lasciato per il nostro paese. Sognavo di guarigione del paese, e ho provato. E ‘stata la mia missione. La mia chiamata a raccolta è stata una delle politica misericordioso.

Siamo riusciti a ottenere una buona maggioranza. Abbiamo avuto un buon governo, ho avuto la speranza. Abbiamo avuto tutti la fiducia costruito. Eravamo una squadra guidata dallo spirito di un Movimento. Il rispetto che avevo per te mi ha motivato.

Grazie a te, sono stato nominato Ministro della Salute, e ho lavorato in nome di Malta Tagħna Lkoll e la piena dignità della persona umana. Ho elaborato e presentato la tabella di marcia, come mi sono impegnato verso la costruzione di un fondamento della responsabilità nei confronti del sistema sanitario stanco che avevamo ereditato.

Senza mai volerlo, ho dovuto dare le dimissioni e si rifiutano altri portafogli. Stavo sentendo l’agenda nascosta di chi in agguato intorno a voi, persone che si fidavano.

In qualità di membro del parlamento, ho partecipato e sono espresso in vari dibattiti, e come governo Whip ho lavorato ancora più difficile.

Ho sempre fatto il mio dovere al meglio delle mie capacità. Molte volte, ho preso iniziative in vari settori che hanno affrontato l’evoluzione della società in cui viviamo.

Ho abbracciato inclusività. Noto con satifaction che due proposte che avevo fatto – una indirizzata ai giovani, l’altro per l’introduzione di un nuovo farmaco – sono stati accolto favorevolmente.

Ho lavorato a favore della sostenibilità del nostro ambiente naturale, il nostro patrimonio, e l’identità che ci rende quello che siamo. Nel comitato permanente casa ho discusso e rimuginavo su vari argomenti legati alla società e la medicina.

Io ero la voce e il driver per la vita, dal concepimento alla morte, e per tutto ho alloggiato un baluardo dei diritti umani fondamentali.

In questi tempi, di cuore difeso i valori della PL e ho cercato di mantenere in vita, nonostante la vista opposti espressa dal Ghaqda Nisa Laburisti e il Foro Żgħażagħ Laburisti. Perché come si può parlare di diritti civili quando si è pronti per privare una persona dal loro diritto primario alla vita quando sono più vulnerabili? (Congelamento degli embrioni.)

Ho condotto tre commissioni governative con determinazione verso il nostro lavoro.

A livello internazionale, ho fatto del mio meglio come motore primo in seno all’OSCE (PA), dove ho anche presentato due risoluzioni.

Non esito a dire che sono orgoglioso di far parte di un governo che ha avuto successo in alcune zone, ma devo anche confessare che abbiamo inciampato nostre due piedi, perché la leadership non si è comportato in modo maturo.

E ‘evidente che mi sarei mai aspettato noi di essere perfetto – siamo tutti umani e soggetto a errori. Tuttavia, la storia è cambiata quando abbiamo iniziato a giustificare errori e e chiamando ciò che era giusto sbagliato.

Devo notare che la direzione, a volte, anche se non illegale, aggirato la legge. Devo anche dire che l’effetto positivo di tutte le tasche dissipata come noi a poco a poco ha iniziato a perdere credibilità. Non siamo stati guidare con l’esempio dall’alto verso il basso.

L’OPM iniziato a prendere sempre più le questioni nelle proprie mani, anche quando l’internazionale scandalo di Panama Papers gettato la sua ombra scura su di esso.

Ho lavorato al tuo fianco, ho espresso le mie opinioni in maniera genuina e mi avete sentito, ma non posso dire che sono stato ascoltato. Ho voluto il meglio per te, ma non ho capito sempre la vostra logica.

I firewall sono stati usati per reprimere la mia opinione.

Ho vissuto momenti difficili anche, soprattutto per riconquistare la mia salute. Non c’era la mancanza di ostacoli posti nel mio modo da persone nella parte superiore della PL e dei suoi sostenitori. Hanno fatto tutto il possibile per tenermi fuori l’occhio dei media. A livello personale, ho sofferto in silenzio e ho perdonato; come Whip rimasi fedele ai miei doveri. Ho lavorato in modo responsabile per ciò che era giusto.

Non sono mai stato un fan del gioco politico dell’illusione, e tanto meno l’intrigo del gioco Macchiavellian, nè di post-verità, ipocrita, o vere e proprie politiche anti-verità.

Mentre, come parte delle riforme, le autorità venivano stabiliti, mi aspettavo che i politici non devono rimanere al centro di tutto, ma che essi stessi le distanze. Questo non è accaduto.

Non solo quello; abbiamo fatto il contrario. Abbiamo rafforzato la mano del politico, anche se non c’è mai stato un momento migliore di oggi per praticare il principio della distribuzione del potere, se crediamo veramente che vogliamo percorrere la via della maturità e guidare il nostro popolo attraverso di essa.

Ritengo inoltre che le fondamenta del nostro manifesto elettorale, che hanno garantito la leadership responsabile e trasparente sono stati violentemente scosso.

L’illecito che non è stato posto rimedio in tempo ha ripercussioni sinistra che ci hanno posto contro un muro. Abbiamo perso la nostra fibra morale. Non siamo riusciti ad unire il nostro paese. Le persone sono state sinistra confusi, annaspando nel buio per la verità reale. Siamo giunti a un punto in cui stiamo dando Malta una cattiva fama, anche al di fuori le nostre coste, e durante la nostra Presidenza dell’UE per l’avvio.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.