Gli insegnanti maltesi sono tra i pi stressati e m

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Gli insegnanti maltesi sono tra i più stressati e meno soddisfatti della propria retribuzione, con il 29% che dichiara di aver subito molto stress

MENU Attiva / disattiva la navigazione

HOMENEWSLOGIN

Un insegnante su tre a Malta riferisce di grave stress e insoddisfazione per la retribuzione

Gli insegnanti maltesi sono tra i più stressati e meno soddisfatti della propria retribuzione, con il 29% che dichiara di aver subito molto stress

3 maggio 2021, ore 7:00
di James Debono

CONDIVIDI TWEET

Gli insegnanti maltesi nelle scuole secondarie tendono ad essere i più giovani in Europa ma anche tra i più stressati e meno soddisfatti della loro retribuzione, mostra un rapporto della rete Eurodice.

Il rapporto “Teachers in Europe: Careers, Development and Wellbeing”, un sondaggio condotto nel 2018, indica che una delle principali cause di stress per gli insegnanti maltesi è quella di conformarsi ai cambiamenti messi in atto dalle autorità.

Il 46,3% degli insegnanti maltesi nei primi anni della scuola secondaria ha meno di 35 anni – la percentuale più alta nei 39 paesi valutati nel rapporto.

Solo il 12,4% degli insegnanti maltesi a questo livello ha più di 55 anni. Solo la Turchia ha una percentuale inferiore di over 55 (6,3%).

Gli insegnanti maltesi sono stati anche i quarti più probabili tra i paesi europei intervistati a riferire di aver sperimentato “un bel po ‘di stress”. Quasi due terzi (64%) degli insegnanti maltesi nelle scuole secondarie inferiori hanno riferito una qualche forma di stress, con il 29% che ha riferito di aver subito molto stress.

Inoltre un indice di stress che valuta diversi fattori, tra cui la salute mentale e fisica, mostra che gli insegnanti maltesi sono i quinti più stressati in Europa.

In tutta Europa, quasi il 50% degli insegnanti di scuola secondaria inferiore è stressato sul lavoro. In 12 sistemi educativi, Malta inclusa, più del 50% degli insegnanti riferisce di aver vissuto uno stress “abbastanza” o “molto”. In Portogallo, quasi il 90% degli insegnanti ha dichiarato di essere stressato, così come il 70% degli insegnanti in Ungheria e nel Regno Unito.

In Belgio, Malta e Islanda, la percentuale di insegnanti che soffrono “molto” di stress è di 10 punti percentuali superiore a quella dell’UE.

All’altra estremità dello spettro ci sono gli insegnanti che lavorano in Romania e Turchia, dove solo un insegnante su cinque ha riferito di aver sofferto di stress sul lavoro.

Più del 60% degli insegnanti maltesi ha sperimentato stress a causa delle mutevoli esigenze delle autorità. “Tenere il passo con le mutevoli esigenze delle autorità” è stata la quarta fonte di stress più segnalata nelle indagini sui paesi. Nei Paesi Bassi, meno del 20% degli insegnanti ne è preoccupato, mentre in Francia, Malta, Lituania e Portogallo oltre il 60% degli insegnanti ha segnalato questo tipo di stress.

Il rapporto mostra anche che gli insegnanti maltesi sono tra i meno soddisfatti della loro paga, con solo il 18% che afferma di essere soddisfatto. Mostra anche che gli insegnanti maltesi trascorrono il 18% del loro tempo a pianificare le lezioni, che è una delle più alte nei paesi esaminati.

RACCOMANDATO PER TE

NAZIONALE

Un insegnante su tre a Malta riferisce di grave stress e insoddisfazione per la retribuzione

NAZIONALE

Il ministero degli anziani esaminerà il dannoso rapporto di audit su San Vincenzo de Paule

NAZIONALE

Il leader dell’opposizione ottiene il vaccino COVID-19



Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com