Grafica Scuola Talks Spark Petizione On Sex Educat

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

‘Grafica’ Scuola Talks Spark Petizione On Sex Education

Un post dalla scuola di sport nazionale, Malta ha suscitato una reazione riscaldata da parte degli utenti di Facebook. Esso descrive un tutorial dato a bambini e bambine nel modulo 5 (15-16 età) dal Dott Miriam Sciberras.

Il post di Facebook ha affermato l’organizzatore era dono della vita, ma il portavoce Paul Vincenti si è dissociato dalle attività, dicendo che è stato organizzato dalla Fondazione Lifenetwork.

Il post, che da allora è stato rimosso dalla pagina di Facebook della scuola, ha descritto il contenuto del tutorial come segue:

“Dr. Sciberras accuratamente spiegato su ciò che accade dal momento del concepimento fino al momento di impianto e ha anche mostrato i nostri studenti video molto grafiche di un aborto. Ha parlato di situazioni in cui le donne potrebbero essere confusi circa la loro situazione attuale. Si potrebbe pensare che l’aborto è una scelta facile per sbarazzarsi di tutte quelle preoccupazioni e gli eventi che cambiano la vita e, pertanto, potrebbero vedere che l’aborto è la via più facile per risolvere i loro problemi. I nostri studenti hanno avuto il tempo di porre domande e discutere i pro ei contro di un aborto. Dr. Sciberras fornito opzioni pro-vita, informazioni e materiale didattico attraverso i messaggi in base a legge naturale”.

Ma l’aggiornamento non ha ricevuto una reazione favorevole da parte degli utenti di Facebook, con la maggioranza di chiamare l’intero esercizio come parziale e unilaterale. Alcuni utenti hanno commentato che avrebbero ritirare i loro figli da una scuola sulla base del tutorial.

Commenti
E ‘comunemente noto che negli ultimi scuole della Chiesa maltesi hanno mostrato generazioni di bambini grafica dell’aborto filmati come parte del loro curriculum di educazione sessuale. Il ‘Silent Scream’ – un film dal 1984 raffigurante il processo di aborto con gli ultrasuoni – era una data parte dell’educazione qualsiasi Maltese del frequentatore della chiesa-scuola. Il film è ampiamente conosciuto per essere utilizzato come materiale per le campagne pro-vita.

Tuttavia, la Scuola di sport nazionale non è una scuola della Chiesa, e molti utenti dei social media ha contestato proiezione di filmati che possono aver contenuto il materiale altrettanto grafica.

Comments2
Nonostante sia stato rimosso da Facebook, il post ha suscitato una forte risposta da parte della comunità madre di Malta. Una petizione è già stata avviata una Change.org, diretto presso il Ministero dell’istruzione e dell’occupazione.

La petizione, intitolata educazione sessuale Obiettivo a Malta, ha già ricevuto più di 100 firme. Si chiede l’educazione sessuale nelle scuole locali per insegnato libero da pregiudizi, anche “all’interno di un sistema collegato a un particolare credo religioso”.

NSS
Una parte del post originale della Scuola Nazionale di Sport, Malta, che ora è stato rimosso da Facebook

Pensi a favore della vita e / o gruppi pro-choice dovrebbero fornire educazione sessuale nelle scuole maltesi? Diteci le vostre opinioni nella sezione commenti.

‘Graphic’ School Talks Spark Petition On Sex Education


———–

‘Graphic’ School Talks Spark Petition On Sex Education

A post from the National Sport School, Malta has elicited a heated reaction from Facebook users. It describes a tutorial given to boys and girls in Form 5 (aged 15-16) by Dr Miriam Sciberras.

The Facebook post claimed the organizer was Gift of Life, but spokesman Paul Vincenti disassociated himself from the activity, saying it was organized by the Lifenetwork Foundation.

The post, which has since been removed from the school’s Facebook page, described the content of the tutorial as follows:

“Dr. Sciberras thoroughly explained about what happens from the moment of conception to the moment of implantation and also showed our students very graphic videos of an abortion. She spoke about about situations where women might be confused about their current situation. They might think that abortion is an easy option to get rid of all those worries and life changing events and therefore they might see that abortion is the easy way out to solve their problems. Our students had the time to ask questions and discuss the pros and cons of an abortion. Dr. Sciberras provided pro-life options, information and educational materials through messages based on natural law”.

But the update did not receive a favourable reaction from Facebook users, with the majority calling out the whole exercise as biased and one-sided. Some users commented that they would withdraw their children from a school on the basis of the tutorial.

Comments
It’s commonly known that in the past Maltese Church schools have shown generations of children graphic abortion footage as part of their sex education curriculum. The ‘Silent Scream‘ – a film from 1984 depicting the abortion process via ultrasound – was a given part of any Maltese church-school goer’s education. The film is widely known to be used as material in pro-life campaigns.

However, the National Sport School is not a Church school, and many social media users took issue with screening of footage which may have contained equally graphic material.

Comments2
Despite having been removed from Facebook, the post has elicited a strong response from Malta’s parent community. A petition has already been launched one Change.org, directed at the Ministry for Education and Employment.

The petition, titled Objective sex education in Malta, has already received over 100 signatures. It calls for sex education in local schools to taught free from bias, even “within a system linked to a particular religious belief”.

Nss
Part of the original post from the National Sport School, Malta which has now been removed from Facebook

Do you think pro-life and/or pro-choice groups should be providing sex education in Maltese schools? Tell us your views in the comments section.

‘Graphic’ School Talks Spark Petition On Sex Education


———–

‘Graphic’ School Izinkulumo Spark LWEZIKHALAZO On Imfundo Ngobulili

Iposi National Ezemidlalo School, Malta iye yabangela ukusabela ukufuthelana kusuka abasebenzisi Facebook. Lichaza isifundo inikezwe abafana namantombazane Ifomu 5 (abaneminyaka engu-15-16) nguDkt Miriam Sciberras.

Iposi Facebook amangalelwe umhleli kwaba Isipho Sokuphila, kodwa okhulumela uphiko, uPaul Vincenti abazehlukanisile yena kusukela umsebenzi, esisho ukuthi eyayihlelwe Lifenetwork Foundation.

Okuthunyelwe, eye kusukela lisusiwe kusukela ikhasi wesikole Facebook, echazwe okuqukethwe okokufundisa kanje:

“UDkt Sciberras kwachazwa ngokuningiliziwe mayelana nokuthi kwenzekani kusukela ngomzuzu wokukhulelwa kuya mzuzu yenzeka futhi wabonisa abafundi bethu amavidiyo ingcaca kakhulu isisu. Wakhuluma mayelana izimo lapho abesifazane bangase kudidaniswe ngesimo sabo samanje. Bangase bacabange ukuthi ukukhipha isisu inketho lula ukuqeda zonke lezo ezikhathazayo kanye ukuphila ekushintsheni izenzakalo futhi ngenxa yalokho angase abone ukuthi ukukhipha isisu indlela elula yokuphuma ukuze baxazulule izinkinga zabo. abafundi bethu babenetende isikhathi ukubuza imibuzo futhi baxoxisane ngokucophelela ngobuhle nangobubi bawo ukusikhipha isisu. UDkt Sciberras enikeziwe ongakhetha pro-kuphila, ulwazi kanye izinto okufundiswa ngemiyalezo ngokuya ngomthetho wemvelo “.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com