I 16 anni di Malta hanno dato il voto nelle prossi

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

I 16 anni di Malta hanno dato il voto nelle prossime elezioni

Il governo maltese ha lanciato un processo di consultazione pubblica per l’età nazionale di voto da abbassare da 18 a 16.

L’età di voto è stata già abbassata a 16 per le elezioni del Consiglio locale del 2015, ma ora è anche impostata per essere abbassata per il Parlamento europeo e le elezioni generali.

Il documento del documento di consultazione pubblica note di 16 anni maltesi è già legalmente autorizzato a gestire le proprie attività, aprire i propri conti bancari e redigere la propria volontà. Sono tenuti criminalmente responsabili per qualsiasi illecito in quanto tutti gli adulti sono e sono obbligati a pagare le tasse dovrebbero ottenere un lavoro.

Se implementato, renderà a Malta solo il terzo paese europeo per abbassare l’età di votazione fino a 16 – seguendo le orme dell’Austria e della Scozia. Al di fuori dell’Europa, Argentina, Brasile, Cuba, Ecuador e Nicaragua hanno dato tutti i bambini di 16 anni il diritto di votare.

Il governo consulterà anche il pubblico sul fatto che i 16 ei 17 anni dovrebbero essere autorizzati a contestare le elezioni locali del Consiglio locale e se dovrebbero anche essere autorizzati a essere eletti come sindaci.

“L’UE ha già consigliato ai suoi paesi di abbassare la loro età di voto fino a 16 anni, e in effetti l’Austria ha già:” Segretario parlamentare per le riforme Julia Fargia Portelli ha dichiarato una conferenza stampa a Castiglia. “Non siamo spaventati dalla discussione, e siamo pronti ad esplorare argomenti da diversi angoli in modo da raggiungere una decisione che ha senso.”

Screen Shot 2017 09 09 a 11 25 22
Segretario parlamentare per i giovani Clifton Grima ha detto che il governo sta dimostrando la convinzione che i giovani di Malta dovrebbero avere un ruolo attivo nella società.

“Ive ha lavorato con un sacco di giovani negli ultimi mesi e posso garantire il pubblico che sono molto testati,” ha detto. “Nonostante le loro giovani, sono già mature, a volte ancora più mature delle persone molto più antiche di loro”.

Aggiunse l’onnipresenza di Internet significa che i giovani hanno tutti gli strumenti necessari per prendere decisioni informate e detti politici hanno il dovere di incoraggiare i giovani a prendere un ruolo più attivo nella vita civile.

Il processo di consultazione pubblica sarà eseguita fino al 7 ottobre, dopo di che il governo redigerà un BIANCO BACKING, affermando la sua posizione politica in considerazione di preparare una bolletta da discutere in Parlamento.

Pensi che i 16 anni dovrebbero essere autorizzati a votare in elezioni generali? Facci sapere nella sezione commenti

Malta’s 16-Year-Olds Set To Be Given Vote In Next Election

———

Malta’s 16-Year-Olds Set To Be Given Vote In Next Election

The Maltese government has launched a public consultation process for the national voting age to be lowered from 18 to 16.

The voting age was already lowered to 16 for the 2015 local council elections, but is now also set to be lowered for the European Parliament and general elections.

The public consultation document notes Maltese 16-year-olds are already legally allowed to run their own businesses, open their own bank accounts, and draw up their own wills. They are held criminally responsible for any wrongdoing as all adults are and are obliged to pay taxes should they get a job.

If implemented, it will make Malta only the third European country to lower the voting age to 16 – following in the footsteps of Austria and Scotland. Outside of Europe, Argentina, Brazil, Cuba, Ecuador and Nicaragua have all given 16 year olds the right to vote.

The government will also consult with the public on whether 16 and 17 years olds should be allowed to contest local council elections, and whether they should even be allowed to be elected as mayors.

“The EU has already advised its countries to lower their voting age to 16, and indeed Austria already has,” parliamentary secretary for reforms Julia Farrugia Portelli told a press conference at Castille. “We aren’t scared of discussion, and we are ready to explore arguments from different angles so as to reach a decision that makes sense.”

Screen Shot 2017 09 09 At 11 25 22
Parliamentary secretary for youths Clifton Grima said the government is proving its belief that Malta’s youths should have an active role in society.

“Ive worked with a lot of youths in recent months and I can ensure the public they are very level-headed,” he said. “Despite their youth, they are already mature, sometimes even more mature than people much older than them.”

He added the omnipresence of the internet means youths have all the necessary tools to make informed decisions, and said politicians have a duty to encourage youths to take a more active role in civi life.

The public consultation process will run until 7 October, after which the government will draft a White Paper stating its policy position in view of preparing a Bill to be discussed in Parliament.

Do you think 16-year-olds should be allowed to vote in general elections? Let us know in the comments section

Malta’s 16-Year-Olds Set To Be Given Vote In Next Election

———

Izingane ezineminyaka engu-16 zikaMalta zihlelwe ukuvota okhethweni oluzayo

Uhulumeni waseMalta wethule inqubo yokubonisana nomphakathi yeNational Voting Age ukuthi yehliswe kusuka ku-18 kuye ku-16.

Iminyaka yokuvota ibivele yehliselwa ku-16 okhethweni lomkhandlu wasekhaya lwango-2015, kepha manje selihlelelwe ukwehliswa ePhalamende laseYurophu kanye nokhetho olujwayelekile.

Amanothi wokubonisana omphakathi Amanothi ama-Malta aneminyaka engu-16 ubudala asevele avunyelwe ngokusemthethweni ukuthi aqhube amabhizinisi abo, avule ama-akhawunti abo asebhange, futhi avule ama-wills awo. Baphathwa ngobugebengu ngenxa yanoma yikuphi ukona kwabo bonke abantu abadala futhi baphoqelekile ukuthi bakhokhe intela kufanele bathole umsebenzi.

Uma kuthathwa, kuzokwenza iMalta kuphela izwe lesithathu laseYurophu ukwehlisa iminyaka yokuvota ku-16 – okulandelayo ezinyathelweni ze-Austria naseScotland. Ngaphandle kweYurophu, i-Argentina, eBrazil, iCuba, i-Ecuador neNicaragua bonke banikeze izingane ezineminyaka eyi-16 ilungelo lokuvota.

Uhulumeni uzophinde abonisane nomphakathi ngokuthi ngabe uneminyaka engu-16 no-17 ubudala kufanele avunyelwe yini ukuncintisana nokhetho lomkhandlu wendawo, nokuthi kufanele avunyelwe yini ukukhethwa njengezingalo.

“I-EU isivele yelulese amazwe ayo ukuthi yehlise iminyaka yabo yokuvota ibe ngu-16, futhi impela i-Austria isivele inakho,” kusho uNobhala wePhalamende lokuguqula izinguquko uJulia Farrrigia Porrlille eTadille. “Asiyesabi ingxoxo, futhi sikulungele ukuhlola izimpikiswano ezivela kuma-engeli ahlukene ukuze sifinyelele isinqumo esinengqondo.”

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.