I giardini di Re Giorgio V di Floriana restaurati

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

I giardini di Re Giorgio V di Floriana restaurati a seguito di un progetto da € 400.000 https://t.co/fLToojObBC

I giardini di Re Giorgio V di Floriana restaurati dopo un progetto da 400.000 euro

Opere di abbellimento finanziate dal fondo di pianificazione dello sviluppo della PA

ComunitàFlorianaEnvironment Planning Authority

Mer, 16 giugno 2021, 12:45 Ultimo aggiornamento 5 ore e 22 minuti fa

Giulia Magri

Il ministro dell’Ambiente Aaron Farrugia durante l’inaugurazione dei Giardini di Re Giorgio V mercoledì

I lavori di riqualificazione dei giardini di Re Giorgio V a Floriana sono stati completati, tre anni da quando il progetto di abbellimento è stato annunciato per la prima volta.

Attraverso un investimento vicino a 400.000 euro finanziato attraverso il fondo di pianificazione urbanistica dell’Autorità per l’urbanistica, il giardino è stato oggetto di lavori di riqualificazione per renderlo migliore, più sicuro e più accessibile.

Lo ha annunciato mercoledì pomeriggio il ministro dell’Ambiente Aaron Farrugia durante l’inaugurazione del giardino.

I lavori di abbellimento hanno incluso l’installazione di attrezzature da palestra all’aperto, 14 telecamere a circuito chiuso in tutto il giardino e un sistema di irrigazione. Include anche nuove e più sicure attrezzature per il campo da gioco, insieme a nuovo materiale per la pavimentazione nell’area di gioco.

È stata effettuata anche la manutenzione dei lampioni, mentre gli impianti elettrici e di cablaggio sono stati aggiornati per una maggiore sicurezza. I servizi igienici in giardino sono stati completamente cambiati.

Il ministro dell’Ambiente Aaron Farrugia e il sindaco di Floriana Davina Sammut Hili durante l’inaugurazione dei giardini

Nei prossimi mesi verranno sostituiti il ​​manto erboso e la recinzione perimetrale del campo da calcio.

I lavori sono stati coordinati dal Comune di Floriana.

Situati sui bastioni Floriana, i giardini furono inaugurati per la prima volta nel 1936 dallo stesso re Giorgio V. I giardini facevano parte dell’ospedale King George V, ma in seguito furono resi accessibili al pubblico.

L’ingresso ai giardini è caratterizzato da un grazioso arco decorato con lo stemma della monarchia britannica in alto.

Nel 1951 fu costruita una club house all’interno del parco del giardino per fungere da quartier generale della Malta Playing Fields Association. Il primo campo da gioco a Malta è stato installato all’interno di questo stesso giardino.

Foto dei giardini di Re Giorgio V: DOI

Investimenti nel miglioramento dell’ambiente urbano

Farrugia ha evidenziato il ruolo svolto dal fondo per la pianificazione dello sviluppo della PA nel finanziare tali progetti.

Il DPF promuove lavori di abbellimento nelle aree urbane e mentre i comuni sono i principali beneficiari, le domande di finanziamento sono aperte anche a ONG e individui.

“Il fondo fornisce ai consigli locali, alle ONG e ad altri il supporto finanziario necessario per essere proattivi e intraprendere progetti che migliorano il nostro ambiente urbano, il che equivale a un miglioramento della nostra qualità della vita”, ha affermato Farrugia.

All’inaugurazione erano presenti anche il presidente del comitato DPF Vincent Cassar e il sindaco di Floriana Davina Sammut Hili.

Cassar ha affermato che tali giardini pubblici hanno svolto un’importante funzione di salute pubblica nelle città urbane.

“I giardini ci danno spazio per l’esercizio e l’accesso alla natura che ci avvantaggia sia fisicamente che mentalmente.”

Ha incoraggiato tutti i consigli locali a essere spazialmente più creativi e innovativi su come e dove introdurre più spazi aperti verdi nella loro località.

Il sindaco di Floriana, Davinia Sammut Hili, ha affermato che il Comune di Floriana, dopo più di un anno di lavori, sta restituendo alla comunità un centro ricreativo per famiglie completamente ristrutturato”.

Foto: DOI

Risultati degli studi sulla pedonalizzazione di St.Anne nelle “prossime settimane”

Farrugia ha parlato anche di proposte per pedonalizzare St Anne Street.

I risultati degli studi geotecnici riguardanti la proposta di trasformare la trafficata via Floriana in un giardino saranno nelle mani del ministro nelle prossime settimane, ha detto Farrugia al Times of Malta.

A gennaio, il ministro ha affermato che il progetto deve essere sottoposto a uno studio geotecnico per verificare se il progetto può andare avanti.

“Da allora, è uscita una gara d’appalto per l’indagine geotecnica e il lavoro è in corso. I risultati dovrebbero essere nelle mie mani nelle prossime settimane, che poi trasmetterò i risultati al gabinetto per ulteriori discussioni”, ha detto Farrugia.

In precedenza, Farrugia si era detto “molto interessato” al progetto, a cui era stato dato un nuovo impulso dopo che una proposta simile era stata svelata per gli Champs-Élysées di Parigi.

Copyright © 2021 Times of Malta. Tutti i diritti riservati.

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.