Il 163 ha dichiarato di non permettersi di pagare

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Il 16,3% ha dichiarato di non permettersi di pagare una spesa non preparata superiore a 740 euro o più

 

MT

EN

notizia

Sport

Opinione

Stile di vita

Coronavirus

 

Newsbook

PASSA ALL’INGLESE 

notizia

Locale

Una persona su 3 non può permettersi una vacanza una volta all’anno: un sondaggio

A partire dal

Josianne Vella

27 aprile 2021 19:45

Pixabay

Leggi in inglese.

Molti desiderano che alla fine della pandemia possano fare un lungo giallo, tuttavia un recente sondaggio mostra che una persona su tre che vive a Malta non può.

Secondo l’ultima indagine condotta dall’European Statistics on Income and Living Conditions (EU-SILC), nel 2020 coloro che vivevano in condizioni di deprivazione materiale a Malta erano l’8,7% (43.700 persone). Rispetto al 2019, l’aumento delle persone in condizioni di povertà a Malta è aumentato dello 0,3%. Le persone gravemente svantaggiate, invece, sono leggermente diminuite rispetto all’anno precedente, dal 3,6% nel 2019 al 3,3% (16.600) nel 2020.

L’indagine EU-SILC contiene statistiche sulla deprivazione materiale e sulle condizioni di vita nell’Unione europea. Se una persona non è in grado di acquistare tre articoli su nove, si riterrà che sussista la privazione materiale. Il mancato acquisto di più di quattro articoli comporterà una grave deprivazione materiale.

Una vacanza annuale di una settimana è uno di questi nove elementi che è considerato una privazione se non può essere fatto. Secondo questo sondaggio nel 2020, il 32,9% dei residenti maltesi, pari a oltre 166.000 persone, non può permettersi di pagare una vacanza.

Il 16,3% ha dichiarato di non permettersi di pagare una spesa non preparata superiore a 740 euro o più. Il 7,2% non può permettersi di mantenere la casa adeguatamente calda in inverno, mentre il 7% ha dichiarato di avere arretrati sull’affitto, prestiti o altri pagamenti. Il 2,4% ha riferito di non potersi permettere una sola auto per un’intera famiglia.

Un terzo delle persone ha avuto problemi a casa

Questo sondaggio ha anche chiesto se ci fossero problemi nelle loro case. Il 46% ha risposto di avere almeno un problema. Durante il 2019 il 48% ha affermato questo.

Il sondaggio ha anche chiesto se le persone hanno avuto una serie di problemi nella propria casa, con il 46% che ha riferito che la propria casa ha subito almeno un problema: una piccola diminuzione rispetto al 48% segnalato nel 2019.

Il 32,1% o circa 160.000 ha dichiarato di avere problemi di inquinamento, sporcizia o altri problemi ambientali, mentre il 30,9% ha dichiarato di avere molto rumore dai vicini o dalla strada.

Il 12,1% ha affermato che nella zona in cui vive c’è criminalità, violenza o vandalismo, mentre il 9% ha affermato che la propria casa si trova in una zona appartata e il 7% ha riferito di avere problemi strutturali come l’acqua che entra dal tetto o dai muri.

Se desideri essere il primo a ricevere le ultime notizie da Malta, scarica qui l’APP Newsbook.

TAGS

Btala

Sondaggi

Condividi questa storia

Facebook273

Twitter1

WhatsApp

Copia link

L’articolo di Pre-Fabrizio chiude 40. Congratulazioni!

Articolo successivo Applicazione di sviluppo rifiutata in Qala

Josianne Vella

Commento

ARTICOLI CORRELATI ARTICOLI DELL’AUTORE

LOCALE

Verrà fatto un sondaggio su ciò che ci rende una nazione

CORONAVIRUS

La Germania considera la quarantena per chiunque vada in vacanza

103 IL CUORE DI MALTA

Newsbook tra i più apprezzati per i programmi online – Sondaggi

CORONAVIRUS

Quasi 4 persone su 5 a Malta intendono fare il vaccino contro il Covid-19

LOCALE

Il 36% vota per la festa della famiglia – sondaggio

LOCALE

Il 49% dei maltesi è insoddisfatto delle misure del governo durante la pandemia

PIÙ ARTICOLI

Il consumo di cannabis da parte degli adolescenti maltesi è inferiore alla media europea – studio

Josianne Vella 26 aprile 2021

Per ogni dose di Astrazeneca, sono stati somministrati due Pfizer

Paul Cachia 26 aprile 2021

Storica vittoria agli Oscar 2021

Frederick Zammit 26 aprile 2021

La tua storia

Ci piacerebbe sentire la tua storia.

INVIACI UNA STORIA

Pubblicità

Tariffario pubblicitario.

PUBBLICIZZA CON NOI

linguaggio

Stai leggendo un giornale in maltese.

NEWSBOOK IN INGLESE

Giusto, accurato e affidabile

Contattaci: info@newsbook.com.mt

 

Inviaci una storia

Chi siamo

Politica

Termini e Condizioni

Giornale in inglese

Sviluppato da iSupport ™

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com