Il diritto alla disconnessione solo una delle sfi

TheMummichogblog è un partecipante al Amazon Services LLC Associates programma, un programma di affiliazione pubblicitario progettato per fornire un mezzo per siti per guadagnare tariffe pubblicitarie con la pubblicità e il link al amazon.com. Amazon, il logo di Amazon, AmazonSupply, e il logo AmazonSupply sono marchi di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Il diritto alla disconnessione è solo una delle sfide che i lavoratori devono affrontare.

Leggi le opinioni di Joseph Herbert sulla continua ricerca dei diritti dei lavoratori.

Politica, sociale

Otto ore di lavoro. Otto ore di riposo. Otto ore per quello che faremo.

Joseph Herbert
30/04/2021

 

Molti sono sorpresi di apprendere che il più rosso di tutti i giorni, la Giornata internazionale dei lavoratori o il 1 ° maggio, trova le sue origini a Chicago, negli Stati Uniti. In questo giorno del 1886, i sindacati decisero di fare uno sciopero generale che terminò tragicamente 3 giorni dopo, quando uno sconosciuto lanciò una bomba contro gli agenti di polizia che stavano sciogliendo i manifestanti in Haymarket Square. Questo ha ucciso 7 poliziotti ed è stato seguito da sparatorie indiscriminate che hanno provocato almeno 4 civili morti e innumerevoli feriti poiché molti avevano paura di consultare un medico per paura di essere arrestati.

Ma perché stiamo ancora celebrando questo giorno 136 anni dopo? È solo un altro giorno lontano dal posto di lavoro o c’è ancora uno scopo? Per rispondere a questa domanda sarebbe saggio chiedersi quale sia stato il motivo di questo sciopero generale. A quel tempo, la settimana lavorativa media era di 60 ore e la richiesta principale era di una giornata lavorativa di 8 ore. Oggi, anche se abbiamo una settimana di 40 ore stabilita dalla legge, ci sono ancora molte segnalazioni secondo cui questo viene spesso ignorato. Mi viene subito in mente la discussione sulla legislazione per il diritto alla disconnessione.

Il diritto di disconnettersi conferisce un diritto legale ai dipendenti, di non rispondere a messaggi ed e-mail relativi al lavoro al di fuori dell’orario di lavoro. Si sarebbe presunto, a torto, che si trattasse di una questione semplice poiché è logico che un lavoratore non dovrebbe essere obbligato, illegalmente, a lavorare più delle 40 ore settimanali previste dalla legge senza un adeguato compenso. Tuttavia, la Malta Employers ‘Association (MEA), in una dichiarazione, è stata irremovibile sul fatto che tale legislazione non fosse così netta come suggerito sopra, ma piuttosto che “ci sono ancora molti aspetti di questo concetto che sono nebulosi”. Il MEA ha anche dichiarato che “Malta non dovrebbe mai essere usata come cavia in modo che altri paesi possano imparare e trarre vantaggio dai nostri errori …”

D’altra parte, ci si aspetterebbe che un governo liberale e progressista sia abbastanza innovativo e coraggioso da perseguire tali iniziative. I governi del lavoro non hanno mai evitato di introdurre leggi che sfidassero lo status quo, quindi ci si aspetta che anche sotto questo aspetto il governo si muova e legifichi. La linea di pensiero pro-mercato ha senso in quanto quando gli individui sono incentivati ​​a investire il proprio capitale, creano posti di lavoro e stabilità per i propri dipendenti. Il sostegno del governo alle imprese è stato ampiamente dimostrato soprattutto durante la pandemia COVID-19 ed è per questo che la dichiarazione del MEA mi sembra fuori luogo.

Il diritto alla disconnessione è solo una delle sfide che i lavoratori devono ancora affrontare oggi. Il lavoro precario, la salute e la sicurezza sul lavoro nonché la stagnazione dei salari sono solo alcuni di questi. Fino al giorno in cui supereremo tutti questi ostacoli, continueremo a ricordare coloro che hanno lottato per i diritti del lavoro di cui godiamo oggi e non risparmieremo alcuno sforzo per chiedere un domani migliore.

Stesso autore

3.7

Valutazione dell’articolo

sottoscrivi

Login

0 COMMENTI

PoliticaEconomiaAmbienteEditorialeSaluteBruxellesBollaCulturaSocialeInternazionale

Termini di utilizzo

 

Informazioni su The Journal

 

politica sulla riservatezza

 

Biscotti

© The Journal 2021

Panoramica sulla privacy

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la navigazione nel sito Web. Di questi, i cookie classificati come necessari vengono memorizzati nel browser in quanto sono essenziali per il funzionamento delle funzionalità di base del …

Necessario Sempre abilitato

Funzionale

Prestazione

Analytics

Annuncio pubblicitario

Altri

SALVA E ACCETTA

Amazon e il logo di Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., o delle sue affiliate.

http://xzh.i3geek.com